Emergenza caldo
Emergenza caldo
Attualità

Emergenza caldo, Trani e Bisceglie adottano un piano d'emergenza

Tra i servizi previsti un "telefono amico" e attività domiciliari di monitoraggio

L'ondata di calore comincia a colpire in modo significativo anche la Puglia. In previsione di un'estate che si preannuncia particolarmente temibile sotto questo aspetto, le Amministrazioni di Trani e Bisceglie, attraverso l'Ambito territoriale sociale e, nello specifico, mediante il servizio di pronto intervento sociale (gestito dalla Cooperativa Promozione Sociale e Solidarietà di Trani e coordinato dai servizi sociali professionali di Trani e Bisceglie) cercheranno di offrire una serie di servizi di sollievo e sostegno.

I servizi saranno presentati in conferenza stampa martedì 2 luglio alle ore 11 presso la sala Giunta del Comune di Trani e sono calibrati verso quelle fasce di cittadini particolarmente vulnerabili, principalmente anziani soli o persone sole con patologie particolari e copriranno per intero i mesi di luglio e agosto. Fra le misure poste in campo dalle due Amministrazioni, un "telefono amico" e attività domiciliari compreso un programma di monitoraggio di "sorveglianza attiva".

L'iniziativa sarà presentata martedì in conferenza stampa da Amedeo Bottaro, sindaco di Trani (comune capofila dell'Ambito), da Angelantonio Angarano (sindaco di Bisceglie), dal dirigente dell'Ambito territoriale sociale di Trani-Bisceglie, Alessandro Attolico, e dagli assessori al ramo dei due Enti (Patrizia Cormio e Roberta Rigante). Parteciperanno all'incontro con i giornalisti anche i referenti del servizio di pronto intervento sociale.
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Antenna di via Alvarez, il Tar respinge il ricorso per evitare l'allocazione sull'immobile di fronte al Castello Svevo Antenna di via Alvarez, il Tar respinge il ricorso per evitare l'allocazione sull'immobile di fronte al Castello Svevo La motivazione: «una significativa interferenza con la prospettiva e lo skyline del centro storico e della costa tranese»
Coronavirus, ecco come accedere ai servizi alla persona comunali Coronavirus, ecco come accedere ai servizi alla persona comunali Informazioni e numeri per i servizi sociali, gli sportelli di ascolto e la Porta unica d'accesso
Emergenza sanitaria, riepilogo delle attività consentite e di quelle sospese Emergenza sanitaria, riepilogo delle attività consentite e di quelle sospese Il provvedimento in vigore da oggi fino al 25 marzo
Archivio di Stato, il Comune di Trani disposto a garantire personale Archivio di Stato, il Comune di Trani disposto a garantire personale Il sindaco scrive alla Direzione Generale di Bari
Formazione sul cerimoniale nella pubblica Amministrazione Formazione sul cerimoniale nella pubblica Amministrazione Il 9 e il 10 marzo a Palazzo Beltrani
Riqualificazione della viabilità rurale cittadina, la Giunta approva il progetto Riqualificazione della viabilità rurale cittadina, la Giunta approva il progetto Il Comune parteciperà al bando per ricevere 250mila euro
Buoni servizi minori, al via le domande per l'anno educativo 2019/2020 Buoni servizi minori, al via le domande per l'anno educativo 2019/2020 Le domande a partire dal 3 marzo
1 Soppressione passaggio a livello in via de Robertis, sottoscritto un nuovo accordo con Rfi Soppressione passaggio a livello in via de Robertis, sottoscritto un nuovo accordo con Rfi Al suo posto un sottovia carrabile e pedonale
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.