Fondi per famiglie in difficoltà
Fondi per famiglie in difficoltà
Attualità

Emergenza covid, dall'Arcidiocesi di Trani fondi per famiglie in difficoltà

Interessate parrocchie e Caritas

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
L'Arcidiocesi di Trani ha previsto un contributo economico, anche attraverso i fondi ricevuti dalla Conferenza Episcopale Italiana, per le famiglie in difficoltà e per chi ha perso il lavoro a causa delle conseguenze sociali del Covid: nell'Arcidiocesi di Trani una cifra di 710 mila euro sarà loro destinata con modalità che, attraverso le parrocchie e le Caritas, andrà a dare una boccata d'ossigeno a chi vive un momento di "emergenza economica a causa dell'emergenza sanitaria".

Lo ha spiegato in conferenza stampa l'arcivescovo mons. Leonardo D'Ascenzio, che ha anche fatto appello agli imprenditori del territorio e alla generosità della gente, "affinchè l'aiuto agli ingenti possa essere più importante".

L'arcivescovo ha infatti spiegato: "Abbiamo costituito un fondo a partire dal contributo che abbiamo ricevuto dalla Cei, attinto dai fondi dell'8X100: il contributo iniziale è stato di ben 710mila euro, in buona parte già utilizzato per le parrocchie e per la situazione di difficoltà delle famiglie che vivono nelle nostre comunità parrocchiali e in parte destinato anche alle Caritas cittadine. Questo fondo di 500 mila euro è a disposizione per chi a causa dell'emergenza sanitaria ed economica ha perso il lavoro. Ci rendiamo conto che è un piccolo sostegno di fronte alle enormi necessità. La speranza è che possa incontrare anche la disponibilità e generosità di tante persone, magari imprenditori, aziende che possano implementare questo fondo che ci permetta così di avvicinare ed incontrare un maggior numero di persone".

Quale sarà l'iter per gli interessati: "Questo fondo – ha spiegato don Matteo Martire, direttore dell'ufficio diocesano e regionale della Cei per i problemi sociali - attraverso i parroci verrà presentato alle nostre comunità. Saranno i parroci che opereranno il discernimento circa la situazioni che all'interno delle proprie comunità ritengono più emergenziali e attraverso la combinazione di una lettera di accompagnamento propria del parroco con un modulo che manderemo agli stessi parroci, porteranno e consegneranno qui in curia, poi con una commissione istituita dall'arcivescovo giò per il microcredito opereremo la valutazione delle domande poi renderemo direttamente o sugli iban degli interessati o (in mancanza di questo) sul contro della parrocchia in modo che questo denaro arrivi direttamente alle persone interessate."
Dall'Arcidiocesi fondi per famiglie in difficoltàDall'Arcidiocesi fondi per famiglie in difficoltàDall'Arcidiocesi fondi per famiglie in difficoltàDall'Arcidiocesi fondi per famiglie in difficoltà
  • Diocesi di Trani
Altri contenuti a tema
Diocesi, l'Arcivescovo ordina tre diaconi Diocesi, l'Arcivescovo ordina tre diaconi Il 4 settembre nella Cattedrale di Trani
Pubblicato il numero di "In Comunione", il periodico ufficiale della diocesi di Trani-Bisceglie-Barletta Pubblicato il numero di "In Comunione", il periodico ufficiale della diocesi di Trani-Bisceglie-Barletta Presente anche un editoriale sugli orientamenti pastorali a firma di Mons. D'Ascenzo
Diocesi Trani-Barletta-Bisceglie, al via ai contributi per le famiglie in difficoltà Diocesi Trani-Barletta-Bisceglie, al via ai contributi per le famiglie in difficoltà Dalla Conferenza episcopale italiana un fondo di solidarietà per pacchetti d'intervento economico
Nuovi orientamenti pastorali per la Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Nuovi orientamenti pastorali per la Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie Il documento sarà presentato da mons. D'Ascenzo giovedì 25 giugno
Dalla Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie arriva il sì alle prime Comunioni Dalla Diocesi di Trani-Barletta-Bisceglie arriva il sì alle prime Comunioni Sarà possibile celebrarle nel rispetto delle norme di sicurezza. Ecco le disposizioni
L'arcivescovo  agli operatori della comunicazione sociale: «Grazie per il lavoro svolto durante l'emergenza coronavirus» L'arcivescovo agli operatori della comunicazione sociale: «Grazie per il lavoro svolto durante l'emergenza coronavirus» Il messaggio di D'Ascenzo in occasione della Solennità dell'Ascensione
Oggi la messa domenicale presieduta da Monsignor d'Ascenzo in diretta televisiva Oggi la messa domenicale presieduta da Monsignor d'Ascenzo in diretta televisiva Il calendario di tutte le celebrazioni a porte chiuse
Gli uffici della Curia arcivescovile di Trani-Barletta-Bisceglie rimarranno chiusi fino al 3 aprile Gli uffici della Curia arcivescovile di Trani-Barletta-Bisceglie rimarranno chiusi fino al 3 aprile Ecco indirizzi e-mail e numero di telefono per eventuali necessità
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.