Vita di città

Esalazioni nauseabonde, controlli della PM in due aziende di Trani

Intervenuta ARPA e i Vigili del Fuoco.

Cattivo odore, esalazioni nauseabonde: Traniweb ne aveva parlato giusto qualche settimana fa ("Inizio di settimana all'insegna del cattivo odore") con una segnalazione del direttore Fanelli. Sul forum sono centinaia le lamentele sull'argomento postate dal 2001 ad oggi. Ieri mattina si è attivato a tal proposito il comando di PM, con controlli e campionamenti in due aziende locali. Il comunicato stampa:
Nella mattinata del 23 ottobre 2008, a seguito di numerose segnalazioni pervenute al Comando della Polizia Municipale – Locale di Trani, da parte di cittadini che avvertivano, inequivocabilmente, la presenza in atmosfera di odori nauseabondi e molesti di natura ignota che potevano arrecare pregiudizio alla qualità della vita e allarme sociale, il Comando in intestazione, attivava con l'urgenza che il caso richiedeva, le procedure per l'effettuazione di campionamenti ambientali e rilievi in atmosfera, da effettuarsi in aree limitrofe ad aziende che per la loro tipologia di attività avrebbero potuto produrre immissioni in atmosfera di fumi assimilabili agli odori nauseabondi segnalati, richiedendo l'immediato intervento di personale tecnico e altamente specializzato dell'ARPA Puglia e del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco di Bari - NBCR (Nucleare-Batteriologico-Chimico-Radioattivo).



Il personale tecnico intervenuto, con l'assistenza di Agenti appartenenti a questo Comando (Settore di Polizia Giudiziaria-Ambientale), ha provveduto alle prime complesse operazioni di accertamento presso due Aziende site nel territorio di Trani, delle quali una adibita alla lavorazione di rifiuti di origine animale e produzione di fertilizzanti e l'altra all'allevamento di galline.



Gli accertamenti espletati sono, allo stato, al vaglio del Settore Chimico - Ambientale e Tossicologico dell'Arpa Puglia di Bari e dell'Autorità Giudiziaria di Trani (debitamente informata degli eventi dal Comando in intestazione).
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Non indossano la mascherina, esibizione musicale bloccata in via Bari Non indossano la mascherina, esibizione musicale bloccata in via Bari La denuncia di uno dei musicisti: “Impossibile suonare e cantare con mascherina sul viso”
2 Trenta anni di servizio, in Comune si festeggia il pensionamento dell'agente di polizia locale Pina De Feudis Trenta anni di servizio, in Comune si festeggia il pensionamento dell'agente di polizia locale Pina De Feudis Bottaro: «Ringrazio lei e tutti i dipendenti del Comune per ciò che hanno saputo darmi in questi 5 anni»
Scomparsa di Rino Povia, la famiglia ringrazia per l'affettuosa partecipazione Scomparsa di Rino Povia, la famiglia ringrazia per l'affettuosa partecipazione Il maresciallo maggiore della Polizia locale di Trani deceduto lo scorso 3 giugno all'età di 64 anni
Incidente a Trani sulla 16 bis, tre veicoli coinvolti Incidente a Trani sulla 16 bis, tre veicoli coinvolti Solo ferite per gli occupanti delle vetture. Sul posto Polizia Locale e 118
Riportato in vita dopo un malore alla guida: tragedia sfiorata in via Superga Riportato in vita dopo un malore alla guida: tragedia sfiorata in via Superga Sul posto polizia locale, Oer e 118
Polizia locale, intensificati i controlli in città: da oggi in servizio altri quattro agenti Polizia locale, intensificati i controlli in città: da oggi in servizio altri quattro agenti Il sindaco annuncia anche una nota di chiarimento per le persone nella condizione di autismo
8 Una Trani che non si chiude ma controlla a dovere Una Trani che non si chiude ma controlla a dovere Contro ogni forma d'irresponsabilità
Emergenza sanitaria, barriere di filtraggio circondano la città per controllare gli automobilisti Emergenza sanitaria, barriere di filtraggio circondano la città per controllare gli automobilisti Oggi 40 denunce per mancata osservanza delle misure per il contenimento della diffusione del Coronavirus
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.