Pta Trani
Pta Trani
Sanità

Gruppo Etica e Politica: "Ogni volta che si parla di ospedale città e politici si dividono"

Una lettera aperta di Antonio Corraro

Come sempre accade, ogni volta che si parla di Ospedale, la città e i politici si dividono in tre parti, la prima: semplifica tutto etichettando "…é solo campagna elettorale"; la seconda: tutto va bene! Allarme inesistente; la terza: continua a lanciare segnali allarmanti sui continui spostamenti di reparti. Il sottoscritto, vista la vecchia esperienza, fa parte del terzo gruppo e non può essere diversamente, visto che era il responsabile di quel raggruppamento etichettato "I Pinocchietti Rossi" colpevoli, a loro dire, di gridare: "aiuto ci chiudono l'ospedale".

Ci risiamo anche questa volta i cittadini, come me, non ci stanno capendo nulla anche perché c'è chi mette le "pezze e chi le toglie" -. Ill.mo Sindaco Avv. Amedeo Bottaro, Ill. mo dott. Mauro Mazzilli, ill.mi firmatari del documento esposto in città e pubblicizzata dai mass media Noi chiediamo chiarezza e trasparenza. Per fare ciò possiamo partire dal protocollo firmato il 10 agosto del 2016 dal Presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, dal Sindaco di Trani Amedeo Bottaro e dal D. G. della Asl BT Ottavio Narracci. Cosa prevede il protocollo ancora in vigore e mai smentito o ritrattato? La trasformazione dell'Ospedale di Trani in Presidio Territoriale Assistenziale (PTA). La domanda ricorrente… ma il PTA funziona per come è stato scritto e firmato nell'accordo o dopo quasi 10 anni siamo ancora al "caro amico ti scrivo"?

Quindi erano previsti:
investimenti per di circa 15/20 milioni di euro; la piastra operatoria; farmacia territoriale; servizio di 118; attività specialistica di 1° e 2° livello; attività ambulatoriale di 3° livello attività ambulatoriale di ostetricia e ginecologia; ambulatorio infermieristico; screening oncologico e ginecologico di 2° livello; servizio di oncoematologia; servizio di pneumotisiologia; sistema complesso di telemedicina; l'ospedale di comunità con 10/20 posti letto; Cittadella sociosanitaria - ex ospedaletto; servizio di medicina di laboratorio territoriale; punto di primo intervento territoriale; unità di raccolta fissa; servizio dialisi / punto rene; servizio di radiologia con risonanza magnetica nucleare; area di front-office con info point e servizio di cup – ticket; il polo didattico universitario specializzato in medicina di comunità con salone congressi; area di servizi di emergenza/urgenza composta da continuità assistenziale (ex guardia medica), ambulatorio con servizio di consulenza ambulatoriale pediatrica (Scap); piastra ambulatoriale con ambulatori distrettuali di cardiologia e cardiologia pediatrica, chirurgia, dermatologia, endocrinologia e diabetologia, medicina dello sport, neurologia, oculistica, otorinolaringoiatria, ortopedia, odontoiatria, urologia; ambulatori a gestione ospedaliera di cardiologia, allergologia,
chirurgia, endoscopia e gastroenterologia e nutrizione, ginecologia, pneumologia e medicina interna, ortopedia, urologia, terapia del dolore, diabete mellito e malattie cardio-metaboliche, malattie apparato respiratorio; servizio di medicina pre-natale con endoscopia ginecologica (istero-resettoscopia); Sede di direzioni di Distretto e di Pta con gli uffici annessi.

Ci chiediamo, è possibile farci capire qual'è lo stato attuale della situazione? Se il percorso è lento, o peggio si sta tornando in dietro, chi di competenza cosa pensa di fare? I cittadini possono capire il perché vengono ancora "sbattuti" da una città all'altra, pur aspettando mesi e mesi per un appuntamento? Se qualcuno ha la delicatezza di farci capire, anticipatamente ringraziamo.

- Antonio Corraro, Amministratore del Gruppo FB "Etica & Politica"
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Pta Trani, Articolo97: "Dopo il Consiglio monotematico, promesse non mantenute" Pta Trani, Articolo97: "Dopo il Consiglio monotematico, promesse non mantenute" Per Covelli e Curci ad oggi non vi è stato alcun potenziamento
Consiglio comunale monotematico sul PTA, il centrodestra sottolinea i risultati raggiunti con la proposta dell’opposizione Consiglio comunale monotematico sul PTA, il centrodestra sottolinea i risultati raggiunti con la proposta dell’opposizione Critiche le segreterie politiche dei movimenti di centrodestra con chi cerca visibilità sul tema
"Infondate le notizie sulla chiusura del Pta di Trani": la Dg Di Matteo risponde ai consiglieri comunali "Infondate le notizie sulla chiusura del Pta di Trani": la Dg Di Matteo risponde ai consiglieri comunali "Invito chi ha ruoli di rappresentanza a recueprare informazioni ufficiali prima di diffondere illazioni"
Pta Trani, i consiglieri di opposizione chiedono l'istituzione di una Commissione di controllo Pta Trani, i consiglieri di opposizione chiedono l'istituzione di una Commissione di controllo «Le indicazioni del protocollo siglato nel 2016 non hanno visto la loro totale applicazione»
11 PTA di Trani a rischio, «tante promesse ma poche certezze» PTA di Trani a rischio, «tante promesse ma poche certezze» Dopo sette anni dall'istituzione del PTA, si mobilitano medici e operatori sanitari
Ospedale Nord Barese: firmato oggi il contratto per l’esecuzione del progetto Ospedale Nord Barese: firmato oggi il contratto per l’esecuzione del progetto Dimatteo: "L'iter procede senza intoppi"
1 Dalle 50 alle 100 euro per saltare liste d'attesa, la denuncia partita da un poliziotto di Andria Dalle 50 alle 100 euro per saltare liste d'attesa, la denuncia partita da un poliziotto di Andria Accolte le dimissioni del dottor Nemore, dall'1 febbraio sarà in pensione
1 Mazzette per saltare la fila nel Pta di Trani: c'è un terzo indagato Mazzette per saltare la fila nel Pta di Trani: c'è un terzo indagato Nell'indagine prende sempre più corpo l'ipotesi della organizzazione nel presidio ospedaliero di Trani
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.