Il giullare
Il giullare
Eventi e cultura

Festival Il Giullare, oggi si apre il sipario sulla XI edizione: in scena lo spettacolo "Io - la Rinascita"

Verrà inaugurato anche il nuovo laboratorio didattico-multimediale

Il Festival Il Giullare XI Edizione apre ufficialmente il sipario, dopo alcuni eventi collaterali svolti nel territorio, oggi, domenica 21 luglio nel Centro Jobel di Trani, il luogo in cui questo progetto è nato e dove per l'undicesimo anno consecutivo compagnie teatrali composte da attori con e senza disabilità provenienti da tutta Italia si esibiranno.

Oggi, ore 20.00, verrà inaugurato anche il nuovo laboratorio didattico-multimediale e fotografico del Centro Diurno Socio-Educativo e Riabilitativo "Centro Jobel" realizzato con il contributo di UniCredit.

Grazie al contributo della banca è stato possibile adeguare e ammodernare il laboratorio che, tra tutte le nostre attività laboratoriali, stimola e supporta la comunicazione dei 20 ospiti diversamente abili che lo frequentano, oltre che facilitarne processi di comprensione e, per coloro con un grado di disabilità più lieve, essere opportunità di connettività sociale, di conoscenza attraverso la rete, di utilizzo per esigenze personali, di lavorazione ed elaborazione delle fotografie.

La dotazione implementata da UniCredit, con l'ausilio di software e hardware già a disposizione del laboratorio, consentirà agli ospiti della struttura della Cooperativa Promozione Sociale e Solidarietà che svolge questo servizio nel Centro Jobel, di poter svolgere l'avvio di nuove attività finalizzate, ad esempio,ad acquisire procedure e automatismi nella gestione di file di testo, audio e immagini, utilizzare scanner o PC per pianificare attività di svago, effettuare ricerche su internet e comunicare attraverso portali e social-network, acquisendo nuove abilità nell'area tecnico-pratica instaurando quindi rapporti collaborativi con il gruppo dei pari.

L'intervento di UniCredit è stato realizzato nell'ambito del Progetto "Carta Etica", avviato dalla banca a settembre 2005. Grazie alle carte di credito a contribuzione Etica -UniCreditCardFlexiaEticaClassic, Business Etica e Visa Infinite Etica - i clienti della banca possono contribuire a fare beneficienza con il semplice utilizzo e senza alcun costo aggiuntivo. Per ogni spesa effettuata con la carta, infatti, una percentuale dell'importo a carico della Banca è devoluta ad un fondo destinato a sostenere diverse iniziative e progetti di solidarietà. Grazie a "Carta Etica" UniCredit ha già sostenuto più di 750 progetti di utilità sociale a livello nazionalein favore di fasce deboli della popolazione ed in risposta ai bisogni delle comunità in cui opera.

Alle ore 21.00 il progetto sarà presentato al pubblico del Festival, come anteprima dello spettacolo in scena, con l'intervento del dott. Luigi Brandolani, Area Manager Retail Foggia e BAT di UniCredit e dal Direttore della Testata Giornalistica Bombonotizie – Il Giornale di Trani e giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno, Nico Aurora.

A seguire il Festival Il Giullare entrerà nel vivo del teatro e così come da tradizione, ad aprire la kermesse che si concluderà il 28 luglio prossimo in Piazza Duomo, con la classica "coda" dedicata al cinema il giorno 29 luglio, andrà in scena lo spettacolo teatrale della Compagnia Teatrale di casa "Il Giullare" condotta da Marco Colonna: "IO – la Rinascita".

"Uno spettacolo coinvolgente, spietato e commovente.La scenografia dello spettacolo non sono altro che sedie asettiche occupate dai protagonisti, 10 attori, in tutta la loro nudità. Ma il minimalismo della scena viene presto riempito dal flusso di coscienza dei protagonisti che riempiono il palco con le loro espressioni possenti, le tante voci che li posseggono e soprattutto da questo fiume di pensieri e rabbia ingoiati e non digeriti che travolgono loro stessi ed il pubblico".
Primo spettacolo in gara, invece, il 22 luglio '19 a cura dell'Associazione Culturale Antigone di Pavia con lo spettacolo "Un fiore nascosto di struggente bellezza. Omaggio a Frida Khalo" – regia di Fortunato Lina.
Il Giullare si realizza in collaborazione con il Comune di Trani, che lo sostiene, e gode del patrocinio gratuito della Presidenzae dell'Assessorato all'Industria Turistica e Culturale Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali della Regione Puglia, del Garante delle Persone con Disabilità della Regione Puglia, oltreché di quello di Matera Basilicata 2019 e del World Music Parshow di Mosca. Aderiscono come sempre al Festival Il Giullare circa 30 realtà del terzo settore, del teatro, del volontariato non solo del territorio ma anche di altre Regioni che ne hanno ratificato l'adesione attraverso la firma di un protocollo di intesa.

Il Giullare è pronto a far risuonare i suoi campanelli…Seguite ogni news sui nostri social Facebook e Twitter, oltre che sul sito www.ilgiullare.it e seguite i nostrihastag #festivalilgiullare #ilgiullare.
  • Il Giullare
Altri contenuti a tema
Il Festival "Il Giullare" apre ufficialmente il sipario: si parte il 21 luglio Il Festival "Il Giullare" apre ufficialmente il sipario: si parte il 21 luglio Sarà inaugurato anche il nuovo laboratorio didattico-multimediale e fotografico del Centro Jobel
Oltre i pregiudizi, in villa comunale un'esposizione dedicata alle vittime di stupro Oltre i pregiudizi, in villa comunale un'esposizione dedicata alle vittime di stupro L'iniziativa nell'ambito degli eventi del Giullare 2019
Festival de "Il Giullare", al via le candidature per l'undicesima edizione Festival de "Il Giullare", al via le candidature per l'undicesima edizione C'è tempo fino al 19 maggio. Diversi i premi in palio
Il Festival "Il giullare" sbarca in Russia al World Music Parshow Il Festival "Il giullare" sbarca in Russia al World Music Parshow Due tranesi si esibiranno dal vivo per rappresentare l'Italia
Ospiti e premiazioni, conclusa con successo la decima edizione de "Il Giullare" Ospiti e premiazioni, conclusa con successo la decima edizione de "Il Giullare" Conquista il podio la compagnia Mayor von Frinzius di Livorno
Festival "Il giullare", sipario sugli spettacoli in gara Festival "Il giullare", sipario sugli spettacoli in gara Oggi la serata finale condotta da Marco & Chicco con tante sorprese
Festival del Giullare, standing ovation per lo spettacolo "Incessante, se credessi in un Dio" Festival del Giullare, standing ovation per lo spettacolo "Incessante, se credessi in un Dio" Sul palco 65 attori, coinvolto il pubblico presente. Stasera ultima esibizione
Al Festival del Giullare è la volta dello spettacolo "Grand Hotel" Al Festival del Giullare è la volta dello spettacolo "Grand Hotel" Continua la rassegna del teatro senza barriere
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.