Ospedale
Ospedale
Sanità

Fra Bisceglie e Molfetta il nuovo ospedale del Nord barese, Trani ancora esclusa

La struttura servirà un bacino di 235mila abitanti tra le province di Bari e Bat

"Un'audizione congiunta della prima e della terza commissione servirà a completare il giro d'orizzonte sulla realizzazione di un nuovo ospedale del Nord Barese".

Questo è quanto comunicato da una agenzia della Regione Puglia dalla quale si apprende che "Il punto sulla situazione è stato richiesto dal consigliere Francesco La Notte. I fondi sono individuati in una delibera della Regione Puglia del gennaio 2019 e il direttore del Dipartimento regionale alla salute, Vito Montanaro, sarà presto a Roma per avere garanzie sull'iter del finanziamento di un intervento prioritario".

"A fine maggio qualche notizia esatta - continua la nota -. Una conferenza di servizi dei sindaci ha individuato l'area dove dovrebbe sorgere: 20 ettari ricadono a Bisceglie, una piccola parte a Molfetta. A servizio di un bacino di 235mila abitanti, tra due province, Bari-Bat e che non hanno un grande ospedale di riferimento, la struttura è molto importante per il territorio Nord Barese, hanno fatto presente i consiglieri La Notte e Saverio Tammacco.

"Il direttore generale dell'Asl di Bari Antonio Sanguedolce - conclude l'agenzia regionale - ha dato conferme su servizi e reparti, i concorsi per le figure apicali saranno accelerati ed è in corso quello per anestesisti. Non hanno dato risultati efficaci gli avvisi pubblici per specialisti, specializzandi o anche medici non specialisti, ma l'Asl cerca di reclutare operatori con ogni forma contrattuale. C'è l'impegno a fare il possibile per tamponare una situazione di emergenza, aggravata dalla pandemia. Il direttore del Dipartimento può proporre eventuali compensazioni interaziendali, per cercare di sopperire alle creanze".
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Fials Bat: «Servizi a rischio per la grave carenza di personale ausiliario» Fials Bat: «Servizi a rischio per la grave carenza di personale ausiliario» L'organizzazione sindacale: «Si proceda subito con le assunzioni per garantire pulizie e sanificazioni negli ospedali»
Accesso negli ospedali pugliesi, obbligo Green Pass per gli accompagnatori Accesso negli ospedali pugliesi, obbligo Green Pass per gli accompagnatori La decisione riguarda tutte le strutture sanitarie, socio-sanitarie e socio-assistenziali della Regione Puglia
Il nuovo ospedale di Andria: in diretta Fb stasera la presentazione del progetto Il nuovo ospedale di Andria: in diretta Fb stasera la presentazione del progetto L'evento condiviso con il territorio attraverso la trasmissione sui canali YouTube e facebook della Asl Bat
Quinta donazione multiorgano nel 2021 al Bonomo di Andria Quinta donazione multiorgano nel 2021 al Bonomo di Andria La donatrice una donna di 46 anni
4 Un'odissea per una prescrizione medica: la lettera di una mamma tranese Un'odissea per una prescrizione medica: la lettera di una mamma tranese Una concittadina ci scrive di quanto debba penare ogni volta per ottenere una prescrizione dal Centro Polifunzionale nell'ospedale di Trani
«Continuiamo la battaglia contro il virus onorando la memoria delle vite spezzate dalla pandemia» «Continuiamo la battaglia contro il virus onorando la memoria delle vite spezzate dalla pandemia» Dichiarazione del presidente regionale dell’Associazione Italiana Ospedalità Privata, dottor Potito Salatto
1 Nessuna proroga per i 164 Operatori socio sanitari della Bat mandati a casa Nessuna proroga per i 164 Operatori socio sanitari della Bat mandati a casa Domani protestano davanti alla Presidenza della Regione
Sanità, il Sindacato degli Infermieri: «Soddisfatti per conferma del ministro Speranza» Sanità, il Sindacato degli Infermieri: «Soddisfatti per conferma del ministro Speranza» «Ora si dia impulso concreto per la ulteriore valorizzazione economica della nostra categoria»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.