consiglio provinciale bat
consiglio provinciale bat
Vita di città

Gare d'appalto, tutto sotto la supervisione della Provincia

Il Comune di Trani aderisce alla “stazione unica appaltante” della Bat

Il commissario straordinario del Comune di Trani, Maria Rita Iaculli, con i poteri della Giunta Comunale, ha deliberato l'adesione del Comune di Trani alla stazione unica appaltante (Sua) istituita presso la Provincia di Barletta Andria Trani con deliberazione del Consiglio provinciale numero 2 del 30 gennaio scorso.

Le attività attribuite alla stazione unica appaltante sono focalizzate sulla gestione della procedura di gara, collaborando con l'Ente che intende affidare l'appalto nell'impostazione dei documenti descrittivi (capitolato speciale, schema di contratto), definendo la procedura di gara e occupandosi in via esclusiva della redazione degli atti regolatori della gara (bando, disciplinare e lettera di invito), con piena responsabilità nella definizione dei criteri selettivi (in caso di utilizzo dell'offerta economicamente più vantaggiosa). Lo schema di convenzione approvato affida alla stazione unica appaltante la gestione di procedure di gare per l'acquisizione di beni, servizi, forniture e lavori pubblici. Dall'1 gennaio 2015 i Comuni fino a 10mila abitanti devono per legge gestire in associazione le materie oggetto di appalto (acquisizione beni, servizi e forniture) o fare riferimento alla stazione unica appaltante istituita presso le rispettive Province. Trani, in quanto co-capoluogo della Bat, avrebbe potuto non seguire questo percorso. In virtù, però, dei problemi di personale dell'ufficio gare comunale, il commissario ha inteso deliberare l'adesione.
  • Provincia Bat
  • Comune di Trani
  • Uffici provinciali
Altri contenuti a tema
25 Provincia, assegnate le deleghe ai consiglieri tranesi Federica Cuna ed Emanuele Cozzoli Provincia, assegnate le deleghe ai consiglieri tranesi Federica Cuna ed Emanuele Cozzoli Lorenzo Marchio Rossi e Pierpaolo Pedone vice Presidenti, il primo con funzioni vicarie
1 Banco alimentare, fino al 4 febbraio le domande per la co-progettazione del servizio Banco alimentare, fino al 4 febbraio le domande per la co-progettazione del servizio L'ex assessore Martello: "E' bello vedere il proprio lavoro e quello di altri andare avanti anche quando non ci sei"
Solidarity coin, arriva il finanziamento regionale per il progetto di lotta agli sprechi alimentari Solidarity coin, arriva il finanziamento regionale per il progetto di lotta agli sprechi alimentari Consentirà alle persone meno abbienti di avere accesso a beni e servizi necessari
5 Donata Di Meo diventa quarto consigliere provinciale di Trani Donata Di Meo diventa quarto consigliere provinciale di Trani L'avvocatessa tranese subentra a un consigliere di San Ferdinando di Puglia
Capirro, il Comune alla ricerca di un professionista per la verifica delle urbanizzazioni primarie Capirro, il Comune alla ricerca di un professionista per la verifica delle urbanizzazioni primarie Indetta una procedura negoziata senza pubblicazione di bando fra 5 soggetti qualificati
14 Rigenerazione Urbana: il nuovo anno arriva con 9 milioni di euro per il Comune di Trani Rigenerazione Urbana: il nuovo anno arriva con 9 milioni di euro per il Comune di Trani Sottopasso ferroviario, Matinelle, parcheggio interrato sono le opere finanziate
Saldi invernali, si parte il 5 gennaio: comunicazione alle attività commerciali di Trani Saldi invernali, si parte il 5 gennaio: comunicazione alle attività commerciali di Trani Il 28 febbraio la data del termine
52 Tommaso Laurora: «Trani ha un ruolo centrale nella provincia per eleganza e qualità» Tommaso Laurora: «Trani ha un ruolo centrale nella provincia per eleganza e qualità» Il primo giorno da consigliere provinciale dell'ex candidato sindaco
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.