Bonomo Giustina Bonomo
Bonomo Giustina Bonomo
Eventi e cultura

Giustina Bonomo, Bianca Nappi, Enzo Matichecchia: tanto talento di Trani ne "Il metodo Fenoglio "

Il noir di Rai 1 con Alessio Boni e Paolo Sassanelli è tratto dai romanzi di Gianrico Carofiglio

Ci risiamo, un'altra fiction con accento pugliese, che evidentemente funziona parecchio, e nel cast non uno, ma addirittura tre attori tranesi : Giustina Bonomo, Bianca Nappi, e Enzo Matichecchia.

"Il metodo Fenoglio" che vede come protagonista un intenso Alessio Boni affiancato dall'ottimo - altro pugliese - Paolo Sassanelli - ha visto apparire i nostri attori in caratterizzazioni che condiscono la vicenda di autenticità nella espressione dell'essere pugliesi; e non solo per una questione d'accento, tanto che, addirittura, Giustina Bonomo era apparsa negli spot della fiction presentata nei giorni scorsi in varie trasmissioni Rai da Alessio Boni, impersonando la classica signora barese che non si lascia sfuggire nulla e anzi appunta per non dimenticare.

Figura tragica in questo noir -tratto dai romanzi di Gianrico Carofiglio e che racconta l'esplosione della mafia barese e della lotta dei clan negli anni novanta- quella affidata a Bianca Nappi, sempre più convincente e sempre più scelta nelle produzioni nazionali di cinema e fiction televisiva. Anche Enzo Matichecchia ha regalato un ritratto breve ma di straordinaria efficacia, e di lui pubblichiamo integralmente il commento emozionato e sincero riportato sulla sua pagina Facebook, in cui esprime l'omaggio a quanti attori a Trani portano alto il nome della Città attraverso queste preziose partecipazioni in prestigiose produzioni nazionali:

"Grazie, davvero grazie di cuore a tutte e tutti coloro che mi hanno ultimamente gratificato con i loro complimenti, ma sapete certe volte cosa mi frega? L'essere sincero. Eh sì, ma sono fatto così, perciò voglio omaggiare tutti gli artisti e le artiste tranesi che hanno fatto o che stanno facendo una carriera davvero importante ed anche coloro che come me si sforzano di dare il loro piccolo o grande contributo affinchè la cultura in questa città abbia un ruolo rilevante".
  • Televisione
Altri contenuti a tema
Dania e Salvatore, la bella avventura di una coppia di Trani su Tv8 Dania e Salvatore, la bella avventura di una coppia di Trani su Tv8 Nel game show "100%Italia" hanno già conquistato oltre 36.000 euro
Casa Sgarra, orgoglio pugliese dell’enogastronomia, ancora sulle reti Mediaset Casa Sgarra, orgoglio pugliese dell’enogastronomia, ancora sulle reti Mediaset Il 3 febbraio nella rubrica Studio Aperto Mag dopo il tg di Italia1
Et voilà, Tranì e le poisson: il porto e i vicoli nel thriller ambientale "The Swarm" Et voilà, Tranì e le poisson: il porto e i vicoli nel thriller ambientale "The Swarm" Le bancarelle dei pescatori locali su set della serie trasmessa ieri da Rai 2
Anche il fantasma di Armida del castello di Trani nella web serie di Pinuccio Anche il fantasma di Armida del castello di Trani nella web serie di Pinuccio "Puglia e leggende" prevede 10 puntate per la promozione del territorio attraverso i racconti del popolare attore
San Nicola il pellegrino, Federico II, Pietro Mennea: che belle storie su Rai 1 da Trani e Barletta San Nicola il pellegrino, Federico II, Pietro Mennea: che belle storie su Rai 1 da Trani e Barletta A "Paese che vai" le vite straordinarie di tre personaggi tra loro lontani nel tempo
Corsi truccati per Oss, Trani finisce su Striscia La Notizia Corsi truccati per Oss, Trani finisce su Striscia La Notizia L'inviato Riccardo Trombetta si è recato nella sede del Cs Uniforma per chiarimenti
Trani e il suo Street Food ai "Soliti ignoti" con Renato Spallucci Trani e il suo Street Food ai "Soliti ignoti" con Renato Spallucci Un'opportunità di aver fatto conoscere l'offerta innovativa della ristorazione nella città
Riprese serie tv a Trani, si cercano uomini e donne dai 18 ai 74 anni Riprese serie tv a Trani, si cercano uomini e donne dai 18 ai 74 anni I casting domenica e lunedì nello chalet della villa comunale
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.