Guardie campestri
Guardie campestri
Scuola e Lavoro

Guardie rurali di Trani, dopo l’agitazione c’è un’ipotesi di accordo sindacale

Nei prossimi giorni sarà sottoposto a verifica e ratifica dei lavoratori

Sarà sottoposto ai lavoratori nei prossimi giorni in una assemblea nel corso della quale gli addetti si esprimeranno sull'ipotesi di accordo sottoscritto tra il Consorzio Guardie Rurali di Trani e Flai e Uila Bat con la presenza delle RSA. L'incontro tenutosi il 7 settembre scorso, a seguito dello stato d'agitazione dei lavoratori, (su invito del Prefetto che ringraziamo pubblicamente per la ricomposizione del tavolo), si è svolto nella sede del Consorzio alla presenza di Rsa e vertici dell'azienda, oltre che dei rappresentanti delle organizzazioni sindacali di Flai e Uila Provinciali Bat che hanno ripercorso al tavolo le ultime vicende ed hanno sottolineato la responsabilità con la quale i lavoratori hanno continuato ad assicurare il servizio di vigilanza ed a revocare lo sciopero proclamato.

Dopo un'ampia discussione, rispetto all'adozione di una nuova turnazione fatta in maniera unilaterale dal Consorzio senza il coinvolgimento delle Rappresentanze Sindacali Aziendali, come prevede il CCL vigente, le parti hanno concordato che dal 17 settembre al 31 ottobre 2018 si adotterà in maniera sperimentale una nuova turnazione con tre turni di lavoro giornalieri (16.00-24.00; 08.00-16.00; 24.00-08.00) oltre al riposo, fermo restando le condizioni di miglior favore acquisite di fatto e di diritto già applicate richiamate nel vigente CCL per i dipendenti dei consorzi di vigilanza campestre.

In calendario, entro la seconda decade di ottobre, già un nuovo incontro per la verifica della nuova turnazione. Eventuali superamenti dell'orario di lavoro settimanale saranno inseriti in una banca ore ad personam e saranno recuperati in periodi con minore presenza di frutti pendenti, previa richiesta del dipendente.
  • Cgil Bat
Altri contenuti a tema
Flai Cgil Bat: domani i pescatori della Bat in assemblea Flai Cgil Bat: domani i pescatori della Bat in assemblea L'incontro per discutere dei problemi presenti da tempo nel settore e più volte denunciati dal sindacato
Provincia Bat: sul salario accessorio raggiunta finalmente l’intesa Provincia Bat: sul salario accessorio raggiunta finalmente l’intesa Soddisfazione di Rsu ed organizzazioni territoriali Fp Cgil, Cisl Fp e Uil Fpl. Sottoscritto anche il contratto decentrato
Nella Bat un coordinamento per i diritti umani “No al decreto sicurezza di Salvini” Nella Bat un coordinamento per i diritti umani “No al decreto sicurezza di Salvini” Dalla sede della Cgil un appello ai sindaci: “Rispettate la Costituzione”
2 No al “Decreto sicurezza”, nella Bat nasce un coordinamento per i diritti umani No al “Decreto sicurezza”, nella Bat nasce un coordinamento per i diritti umani Oggi la presentazione di un documento-appello
Flai Cgil Bat: sotto la lente d’ingrandimento la disoccupazione agricola Flai Cgil Bat: sotto la lente d’ingrandimento la disoccupazione agricola Dopo Andria, nei prossimi giorni in programma un’assemblea a Barletta
25 novembre, Cgil Bat: «Donne libere dalla violenza nel lavoro (e non solo)» 25 novembre, Cgil Bat: «Donne libere dalla violenza nel lavoro (e non solo)» Le riflessioni delle donne del sindacato in occasione della giornata contro la violenza sulle donne
Cgil Bat: tra conferme e novità elette le segreterie di tutte le categorie Cgil Bat: tra conferme e novità elette le segreterie di tutte le categorie Nei giorni scorsi si sono celebrati tutti i congressi provinciali, ecco i risultati
Cgil Bat, Giuseppe Deleonardis confermato segretario generale Cgil Bat, Giuseppe Deleonardis confermato segretario generale L’assemblea congressuale si è espressa all’unanimità. Deleonardis: «Avanti insieme nella lotta»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.