Itc Aldo Moro
Itc Aldo Moro
Scuola e Lavoro

"Hack te", all'Itc di Trani la premiazione del progetto migliore di volontariato

Cerimonia di chiusura dell'iniziativa targata Anteas

Sensibilizzare gli studenti delle scuole superiori al volontariato con una maratona di idee: questo è "Hack te", il primo hackathon a tema sociale proposto da Anteas Trani nell'ambito del progetto "Non solo volontari per un giorno 2^ edizione", nell'ambito del bando "In rete! Diamo forma alle idee"promosso dal CSV San Nicola.

L'iniziativa è supportata da Anteas Trani in rete con il Comune di Trani, l'IISS "Aldo Moro, la Parrocchia Santa Chiara e con associazioni presenti sul territorio tranese: Fidas, Confraternita Misericordia, "L'albero della Vita", "La Pecora Nera S.C.S. Onlus" e il Gruppo Volontariato Vincenziano.

Ragazze e ragazzi di due classi dell'IISS "Aldo Moro", 4 F Turistico e 4 E RIM, formati e guidati da docenti e tutor, hanno elaborato proposte sulla base di tematiche sociali individuate dall'Anteas Trani.

Dal 13 novembre, gli studenti sono stati formati all'elaborazione di progetti attraverso incontri dedicati, finalizzati a illustrare il mondo del terzo settore, il volontariato, l'iniziativa dell'hackathon e le relative modalità di partecipazione.

Culmine dell' attività formativa è stata il giorno 4 dicembre "Hack te", maratona dell'innovazione nell'ambito del volontariato, in cui gruppi di studenti sono stati chiamati a proporre soluzioni tecnologiche e/o sociali e che in 5 ore non stop hanno dato vita a nuovi progetti e/o prodotti virtuali o reali nell'ambito dell'argomento scelto.

Il 10 dicembre dalle ore 16.30 alle ore 18.30, presso l'auditorium "Scaringi" dell'IISS "Aldo Moro" di Trani, una giuria di esperti, legati al mondo del sociale e dell'impresa, selezioneranno e premieranno il progetto migliore che sarà inserito nella programmazione progettuale dell'Anteas.

"Siamo orgogliosi di questa iniziativa", dichiara la presidente Anteas Trani Sabina Fortunato, "come associazione siamo sempre alla ricerca di nuovi format per promuovere il volontariato e credo che, in un mondo in continua e costante evoluzione, realizzare un hackathon per proporre nuove idee legate al sociale, possa essere una chiave innovativa per coinvolgere i giovani e spingerli alla partecipazione attiva. Ringrazio il Dirigente Scolastico Michele Bonvino e i docenti dell'IISS "Aldo Moro" per aver accolto con entusiasmo la nostra proposta, supportando l'iniziativa con la loro supervisione."
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Assistenza scolastica specialistica nella Bat: servizio interrotto, lavoratori a casa Assistenza scolastica specialistica nella Bat: servizio interrotto, lavoratori a casa Educatori e assistenti alla comunicazione LIS avvisati con una telefonata. La Fp Cgil Bat chiede urgente incontro alla Provincia
All'istituto alberghiero di Trani fa tappa "Maratona a Tavola" All'istituto alberghiero di Trani fa tappa "Maratona a Tavola" Oggi e domani due giornate di gare per categorie
Scuole, domani restano chiusi gli istituti superiori Scuole, domani restano chiusi gli istituti superiori Il sindaco ha firmato l'ordinanza in assenza delle attestazioni dalla Provincia
Scuole, domani resta chiusa parte della San Paolo. Mancano le attestazioni di agibilità per le superiori Scuole, domani resta chiusa parte della San Paolo. Mancano le attestazioni di agibilità per le superiori L'Ente in attesa di riscontro dalla Provincia
Scuola Bovio, questa mattina le operazioni di sgombero Scuola Bovio, questa mattina le operazioni di sgombero Forze dell’ordine al lavoro per liberare l’ex casa del custode occupata abusivamente
Alla De Amicis il Bilancio Sociale della scuola: si comincia oggi Alla De Amicis il Bilancio Sociale della scuola: si comincia oggi Tre giornate di attività aperte al pubblico
Scuola Papa Giovanni, quale futuro? Mercoledì incontro con le famiglie Scuola Papa Giovanni, quale futuro? Mercoledì incontro con le famiglie Il plesso chiuso due mesi fa per motivi di sicurezza
Educazione stradale, nelle scuole di Trani ritorna il progetto "mini-vigili" Educazione stradale, nelle scuole di Trani ritorna il progetto "mini-vigili" Questa mattina l'assessore Di Lernia in visita all'istituto Petronelli
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.