Itc Aldo Moro
Itc Aldo Moro
Scuola e Lavoro

"Hack te", all'Itc di Trani la premiazione del progetto migliore di volontariato

Cerimonia di chiusura dell'iniziativa targata Anteas

Sensibilizzare gli studenti delle scuole superiori al volontariato con una maratona di idee: questo è "Hack te", il primo hackathon a tema sociale proposto da Anteas Trani nell'ambito del progetto "Non solo volontari per un giorno 2^ edizione", nell'ambito del bando "In rete! Diamo forma alle idee"promosso dal CSV San Nicola.

L'iniziativa è supportata da Anteas Trani in rete con il Comune di Trani, l'IISS "Aldo Moro, la Parrocchia Santa Chiara e con associazioni presenti sul territorio tranese: Fidas, Confraternita Misericordia, "L'albero della Vita", "La Pecora Nera S.C.S. Onlus" e il Gruppo Volontariato Vincenziano.

Ragazze e ragazzi di due classi dell'IISS "Aldo Moro", 4 F Turistico e 4 E RIM, formati e guidati da docenti e tutor, hanno elaborato proposte sulla base di tematiche sociali individuate dall'Anteas Trani.

Dal 13 novembre, gli studenti sono stati formati all'elaborazione di progetti attraverso incontri dedicati, finalizzati a illustrare il mondo del terzo settore, il volontariato, l'iniziativa dell'hackathon e le relative modalità di partecipazione.

Culmine dell' attività formativa è stata il giorno 4 dicembre "Hack te", maratona dell'innovazione nell'ambito del volontariato, in cui gruppi di studenti sono stati chiamati a proporre soluzioni tecnologiche e/o sociali e che in 5 ore non stop hanno dato vita a nuovi progetti e/o prodotti virtuali o reali nell'ambito dell'argomento scelto.

Il 10 dicembre dalle ore 16.30 alle ore 18.30, presso l'auditorium "Scaringi" dell'IISS "Aldo Moro" di Trani, una giuria di esperti, legati al mondo del sociale e dell'impresa, selezioneranno e premieranno il progetto migliore che sarà inserito nella programmazione progettuale dell'Anteas.

"Siamo orgogliosi di questa iniziativa", dichiara la presidente Anteas Trani Sabina Fortunato, "come associazione siamo sempre alla ricerca di nuovi format per promuovere il volontariato e credo che, in un mondo in continua e costante evoluzione, realizzare un hackathon per proporre nuove idee legate al sociale, possa essere una chiave innovativa per coinvolgere i giovani e spingerli alla partecipazione attiva. Ringrazio il Dirigente Scolastico Michele Bonvino e i docenti dell'IISS "Aldo Moro" per aver accolto con entusiasmo la nostra proposta, supportando l'iniziativa con la loro supervisione."
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Il liceo Vecchi di Trani protagonista assoluto nei giochi sportivi studenteschi 2018/2019 Il liceo Vecchi di Trani protagonista assoluto nei giochi sportivi studenteschi 2018/2019 A salire sul gradino più alto del podio sono stati gli alunni della squadra maschile di pallavolo
Scuole, iniziate le operazioni di consegna di nuovi banchi e sedie Scuole, iniziate le operazioni di consegna di nuovi banchi e sedie L'iniziativa dell'Amministrazione dopo le segnalazioni dei dirigenti scolastici
2 Addio a Mimmo Mele, sindacalista della scuola Addio a Mimmo Mele, sindacalista della scuola È stato per anni una guida ed un prezioso consigliere per tanti docenti tranesi e della provincia
Scuole e sicurezza: ora tutti vogliono i controlli Scuole e sicurezza: ora tutti vogliono i controlli Mazza e panella di Giovanni Ronco
Sulla scuola Papa Giovanni cala (anche) il buio Sulla scuola Papa Giovanni cala (anche) il buio Illuminazioni spente da giorni. I genitori temono l'avvento di vandali e ladri
Scuola De Bello, Trani Sociale chiede la riapertura dell'istituto Scuola De Bello, Trani Sociale chiede la riapertura dell'istituto Questa mattina protocollata la richiesta al sindaco Bottaro
Scuola Papa Giovanni, il plesso resterà chiuso per un «medio-lungo periodo» Scuola Papa Giovanni, il plesso resterà chiuso per un «medio-lungo periodo» L'assessore Laurora risponde ai dubbi dei genitori degli alunni e del personale scolastico
Futuri imprenditori a Villa Schinosa Trani Futuri imprenditori a Villa Schinosa Trani Gli alunni della scuola Baldassarre alle prese con nuove idee imprenditoriali per rilanciare l’autoimpiego al Sud
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.