Igor, premiato il primo eroe a quattro zampe della città di Trani
Igor, premiato il primo eroe a quattro zampe della città di Trani
Vita di città

Igor, premiato il primo eroe a quattro zampe della città di Trani

La consigliera Merra e il sindaco Bottaro consegnano il riconoscimento al cane per aver salvato una vita

Eroe a quattro zampe. Così è stato definito Igor, il primo cane che ha varcato le porte di Palazzo di Città e con la sua coda scodinzolante ha travolto tutti i presenti. Igor è diventato noto ai tranesi per aver salvato la vita di un uomo la scorsa settimana. Dopo la consueta passeggiata con il suo padrone, Antonio, il piccolo eroe a quattro zampe al suo rientro a casa aveva notato qualcosa che non andava. Antonio, accortosi che il cane tardava a rientrare in casa, è tornato indietro a cercarlo. Lo ha trovato qualche isolato più lontano accanto ad un uomo privo di sensi. Antonio ha capito subito che si trattava del suo vicino di casa, a terra per un arresto cardiaco, ed ha immediatamente chiamato i soccorsi.

Una bellissima storia che ha attirato l'attenzione dell'Amministrazione, in particolare della consigliera Raffaella Merra che ieri ha deciso di consegnare un riconoscimento al dolce Igor. «Questa targa - ha spiegato - è l'inizio di un percorso intrapreso già dall'inizio del mio mandato elettorale. Gli animali sono i migliori amici dell'uomo e per questo bisogna rispettarli e bisogna riconoscere che in loro c'è, oltre all'amore, un segno indelebile di riconoscimento. Un cane che salva un uomo è un episodio eccezionale e merita un premio. Quello di oggi è l'inizio di un percorso per far capire che il rispetto, non solo tra gli uomini, è alla base di tutto. L'entrata degli animali nei luoghi pubblici, come il Comune, non è più un'utopia e questo ci aiuterà a marginare la piaga del randagismo. Come avrete capito, alle prossime elezioni sosterrò il sindaco Bottaro perché da sempre è stato in prima fila insieme a me per combattere la battaglia contro il randagismo e difendere i nostri amici a quattro zampe».

Presente alla piccola e insolita cerimonia anche il primo cittadino. «Abbiamo dimostrato dal primo giorno - ha dichiarato - grande sensibilità a un mondo che fa parte della nostra quotidianità. Sono molte di più le famiglie con un animale e sotto questo aspetto bisognerebbe educare molto di più gli uomini a saper trattare gli animali. È quello che abbiamo fatto spesso con interventi di sensibilizzazione, aiutando animale in stato di abbandono, lo faccio quotidianamente e con grande entusiasmo perché crediamo in questo. È ancora più bello quando addirittura premiamo un animale, come Igor, per quello che ha fatto. È chiaro che dietro c'è sempre il lavoro dell'uomo e la grande umanità di chi cresce un animale».

Dopo aver ricevuto il suo premio ed esser stato coccolato da tutti i presenti, Igor è uscito da Palazzo di Città con lo stesso entusiasmo con cui è entrato, scodinzolando e seguendo attentamente ogni mossa del suo padrone.
3 fotoIgor, la premiazione in Comune
Igor, la premiazione in ComuneIgor, la premiazione in ComuneIgor, la premiazione in Comune
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Antenna di via Alvarez, il Tar respinge il ricorso per evitare l'allocazione sull'immobile di fronte al Castello Svevo Antenna di via Alvarez, il Tar respinge il ricorso per evitare l'allocazione sull'immobile di fronte al Castello Svevo La motivazione: «una significativa interferenza con la prospettiva e lo skyline del centro storico e della costa tranese»
Coronavirus, ecco come accedere ai servizi alla persona comunali Coronavirus, ecco come accedere ai servizi alla persona comunali Informazioni e numeri per i servizi sociali, gli sportelli di ascolto e la Porta unica d'accesso
Emergenza sanitaria, riepilogo delle attività consentite e di quelle sospese Emergenza sanitaria, riepilogo delle attività consentite e di quelle sospese Il provvedimento in vigore da oggi fino al 25 marzo
Archivio di Stato, il Comune di Trani disposto a garantire personale Archivio di Stato, il Comune di Trani disposto a garantire personale Il sindaco scrive alla Direzione Generale di Bari
Formazione sul cerimoniale nella pubblica Amministrazione Formazione sul cerimoniale nella pubblica Amministrazione Il 9 e il 10 marzo a Palazzo Beltrani
Riqualificazione della viabilità rurale cittadina, la Giunta approva il progetto Riqualificazione della viabilità rurale cittadina, la Giunta approva il progetto Il Comune parteciperà al bando per ricevere 250mila euro
Buoni servizi minori, al via le domande per l'anno educativo 2019/2020 Buoni servizi minori, al via le domande per l'anno educativo 2019/2020 Le domande a partire dal 3 marzo
1 Soppressione passaggio a livello in via de Robertis, sottoscritto un nuovo accordo con Rfi Soppressione passaggio a livello in via de Robertis, sottoscritto un nuovo accordo con Rfi Al suo posto un sottovia carrabile e pedonale
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.