Vito Lanotte
Vito Lanotte
Vita di città

Il brigadiere capo Vito Lanotte va in pensione, oggi ultimo giorno di lavoro nella stazione dei Carabinieri di Trani

Un'intera vita spesa a servizio del cittadino

Come l'illustre poeta Virgilio, appare nella Commedia dantesca come il simbolo di saggezza e autorità, cosi il Brigadiere Lanotte viene considerato da tutti come il sommo "maestro" ed è un valido punto di riferimento per la nuova generazione di carabinieri.

In un discorso ai colleghi il Brigadiere Lanotte asseriva: "Non è facile riuscire a conciliare la passione che uno ha per il lavoro che svolge e la famiglia, non posso neanche considerarlo lavoro ciò che ho svolto per cosi tanti anni perché l'ho fatto con il cuore. Aiutare gli altri, colleghi e non, è stato per me un onore".

Il Brigadiere Capo Lanotte iniziava la sua avventura nell'Arma l'11 Agosto 1983, ha prestato servizio presso la Stazione Carabinieri di Torremaggiore (San Severo), presso la Banca d'Italia di Salerno, ha indossato i famosi calzari della Radiomobile prima a Tricarico e poi a Barletta fino al 1998 quando dedicò 18 anni alla Sezione Operativa della Compagnia di Barletta dove ottenne numerosi incarichi e riconoscimenti.

Conclude oggi la sua splendida carriera nell'Arma dei Carabinieri come "addetto" alla Stazione Carabinieri di Trani. Grazie Brigadiere per tutto il lavoro svolto e per i preziosi insegnamenti.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Ordinavano panini e caffè ma era droga, maxi operazione nel nord barese Ordinavano panini e caffè ma era droga, maxi operazione nel nord barese Gli stupefacenti provenivano dalla Spagna e venivano smerciate sul territorio della Bat
Operazione “Oltremare”, 47 arresti per detenzione e spaccio anche a Trani Operazione “Oltremare”, 47 arresti per detenzione e spaccio anche a Trani I Carabinieri di Trani impegnati anche a Bisceglie, Ruvo, Corato e Barletta
Stazione Carabinieri Trani, il luogotenente Massimo Biasone va in pensione Stazione Carabinieri Trani, il luogotenente Massimo Biasone va in pensione Il ringraziamento da parte della cittadinanza di Giovanni Paradiso
Il capitano Cignarella va in pensione, dal 2020 al comando del Comando Carabinieri di Trani Il capitano Cignarella va in pensione, dal 2020 al comando del Comando Carabinieri di Trani Quarant’anni di servizio effettivo nell’Arma dei Carabinieri
Truffe agli anziani, l'Arma dei Carabinieri arruola un testimonial speciale: Lino Banfi Truffe agli anziani, l'Arma dei Carabinieri arruola un testimonial speciale: Lino Banfi Si rafforza la campagna comunicativa delle forze dell'ordine a tutela dei soggetti più fragili
Cellulare alla guida e assenza di cintura di sicurezza, centinaia i guidatori fermati dai Carabinieri di Trani Cellulare alla guida e assenza di cintura di sicurezza, centinaia i guidatori fermati dai Carabinieri di Trani Intensificate attività di controllo nei luoghi di maggiore aggregamento
Arrestati dai Carabinieri quattro ladri seriali "attivi" in negozi di Trani Arrestati dai Carabinieri quattro ladri seriali "attivi" in negozi di Trani Portata a termine un’indagine complessa che incastra quattro uomini soliti a rubare prodotti all’interno delle attività commerciali
A Trani sequestrati migliaia di giocattoli irregolari dai Carabinieri del Nas A Trani sequestrati migliaia di giocattoli irregolari dai Carabinieri del Nas Gli oggetti destinati ai bambini sono privi di qualsiasi norma di sicurezza e indicazione sui materiali utilizzati norma di sicurezza e indicazione sui materiali utilizzati
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.