Cinema e scienza
Cinema e scienza
Speciale

Il famoso cane-lupo Balto e la corsa al siero

Una nuova pagina della rubrica "Cinema e Scienza" del dottor Labianca

"Non è un cane, non è un lupo, sa solo quello che non è".

Frase celebre del film d'animazione "Balto" che racconta la storia di come, nel 1925, la vita di Rosie - così come quella di tanti altri bambini - fu messa fortemente in pericolo dallo scoppio di un'epidemia di difterite (una patologia infettiva) in Alaska. Per fortuna il cane-lupo Balto riesce a salvare tutti quei bambini recuperando il siero antidifterico e consegnandolo alla cittadina americana.

Anche se questa è la trama del famoso cartone animato, Balto è realmente esistito, così come la famosa epidemia di difterite; la difterite è una patologia infettiva causata da un batterio che, una volta entrato nel nostro organismo, rilascia una tossina che può danneggiare, o addirittura distruggere, organi e tessuti.

Oggi, la patologia è prevenibile grazie alla vaccinazione; il vaccino antidifterico contiene la tossina batterica, trattata in modo da non essere più tossica per l'organismo, ma comunque in grado di stimolare la produzione di anticorpi protettivi da parte del sistema immunitario.

Solitamente, il vaccino antidifterico viene somministrato in combinazione con quello contro il tetano e contro la pertosse (DTP). Inoltre, oggi si tende a vaccinare i nuovi nati con il vaccino esavalente, che protegge anche contro la poliomielite, l'epatite virale B e le infezioni invasive da Haemophilus influenzae B
Il Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale italiano prevede la vaccinazione obbligatoria al 3°, al 5° e all'11° mese d'età, poi una quarta dose a 5/6 anni e un richiamo ogni dieci.

A cura del Dr. Giuseppe Labianca, Biologo Nutrizionista
  • cinema e scienza
Altri contenuti a tema
Come diventare un eroe attraverso la super-compensazione Come diventare un eroe attraverso la super-compensazione Una nuova pagina della rubrica Cinema e Scienza del dottor Labianca
"Lorax": quando la brama del possesso porta alla devastazione "Lorax": quando la brama del possesso porta alla devastazione Nuovo episodio della rubrica "Cinema a Scienza" del dottor Labianca
Aggressivo e dispettoso, il Disturbo Oppositivo Provocatorio di "Stitch" Aggressivo e dispettoso, il Disturbo Oppositivo Provocatorio di "Stitch" Nuovo appuntamento con la rubrica "Cinema e scienza"
La disabilità nel film "Forrest Gumb" La disabilità nel film "Forrest Gumb" Una nuova pagina della rubrica Cinema e Scienza
Il bambino plusdotato dai capelli rossi: vi ricordate del piccolo Dexter? Il bambino plusdotato dai capelli rossi: vi ricordate del piccolo Dexter? Nuovo appuntamento di "Cinema e Scienza" con Teresa Moccia
"Grande Giove": Ringiovanire con l’attività fisica le fibre muscolari ed il loro assetto genico si può "Grande Giove": Ringiovanire con l’attività fisica le fibre muscolari ed il loro assetto genico si può Nuovo appuntamento di "Cinema e Scienza" del biologo nutrizionista Giuseppe Labianca
Cosa insegnano il Grinch e la sua fame emotiva: a Natale spegnete i pensieri negativi Cosa insegnano il Grinch e la sua fame emotiva: a Natale spegnete i pensieri negativi Appuntamento con la rubrica Cinema e Scienza del nutrizionista Labianca
“The Nightmare Before Christmas": in quanti si riconoscono nella figura bipolare del sindaco? “The Nightmare Before Christmas": in quanti si riconoscono nella figura bipolare del sindaco? Nuova puntata di Cinema e Scienza. Approfondimento a cura di Teresa Moccia
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.