Moscato di Trani
Moscato di Trani
Territorio

Il Moscato di Trani si conferma un'eccellenza

Riconoscimento nella guida dei vini di Puglia e Basilicata. La commissione ha esaminato oltre trecento prodotti imbottigliati

Il Moscato di Trani riceve l'eccellenza come il miglior vino dolce della nostra Regione. Come ogni anno la guida dei vini di Puglia e Basilicata edita dalla Gazzetta del Mezzogiorno (in collaborazione con la commissione di degustazione composta da Assoenologi, Associazione sommelirs, Onav e l'associazione dei ristoratori ed enotecari di Puglia), ha esaminato oltre trecento vini prodotti e imbottigliati dalle più prestigiose cantine della nostra Regione, assegnando al Moscato di Trani doc dolce naturale delle cantine Botta il più alto riconoscimento di eccellenza.

Il Moscato di Trani, la cui DOC è stata istituita con un D.P.R. dell'11 settembre 1974, è un vino dolce indicato per accompagnare i dolci tipici della regione, soprattutto la pasticceria secca di mandorle, o da bere insieme a della macedonie di frutta. Si ottiene da uve, lasciate maturare fino a quasi l'appassimento, provenienti dal vitigno Moscato bianco in una percentuale che non può essere inferiore all'85%. Possono concorrere altri vitigni per una percentuale non superiore al 15%.

Se ne producono due tipi: il "dolce" e il "liquoroso". Il primo ha colore giallo dorato con profumo intenso, sapore dolce e vellutato e gradazione alcolica di 12,5°. Il secondo, il liquoroso, viene invecchiato per almeno un anno e ha una gradazione alcolica di 18°, con le stesse caratteristiche organolettiche del primo. Ambedue vanno serviti in un bicchiere da dessert alla temperatura di 10/12°. Dal 1986 esiste un Consorzio che garantisce la genuinità e l'originalità del prodotto.
  • Moscato di Trani
  • Enogastronomia
Altri contenuti a tema
Il Moscato Reale di Trani coronerà la cena del G7 offerta dal Quirinale questa sera Il Moscato Reale di Trani coronerà la cena del G7 offerta dal Quirinale questa sera La Doc che porta il nome della nostra Città inserita tra le eccellenze enogastronomiche del Paese
Segreto svelato! Grande festa per TerradiMare, il vincitore  tra i 4 ristoranti di Trani Segreto svelato! Grande festa per TerradiMare, il vincitore tra i 4 ristoranti di Trani A Piazza Quercia una folla ha accolto Alessandro Borghese e il vincitore
Alessandro Borghese ad aprile a Trani: quali saranno i Quattro Ristoranti? Alessandro Borghese ad aprile a Trani: quali saranno i Quattro Ristoranti? Il celebre reality in onda su Sky farà tappa in città
1 Notte stellata a Trani, a Casa Sgarra arrivano nove stelle Michelin di Puglia Notte stellata a Trani, a Casa Sgarra arrivano nove stelle Michelin di Puglia L'appuntamento lunedì 26 febbraio
7 Qualità, semplicità e ricerca: l’osteria Caccianferno di Trani compie 30 anni Qualità, semplicità e ricerca: l’osteria Caccianferno di Trani compie 30 anni Il titolare: «Ho voluto credere in un progetto che a tutti sembrava folle»
La Ferrari Purosangue accolta da Radicci a Bari con una straordinaria cornice gastronomica ed enologica firmata Casa Sgarra La Ferrari Purosangue accolta da Radicci a Bari con una straordinaria cornice gastronomica ed enologica firmata Casa Sgarra Allo chef stellato Felice Sgarra e al suo impareggiabile team la cura dellexperience enogastronomica
Alla conquista della Svizzera. I fratelli Sgarra ambasciatori “stellati” della Puglia a Losanna Alla conquista della Svizzera. I fratelli Sgarra ambasciatori “stellati” della Puglia a Losanna La nuova avventura profuma di marketing territoriale e si propone l’incoming turistico per un pubblico esigente ed internazionale
Guida Michelin: brillano ancora Casa Sgarra e Quintessenza, le due stelle della BAT Guida Michelin: brillano ancora Casa Sgarra e Quintessenza, le due stelle della BAT A tenere alto il nome di Trani è anche Domenico Natalicchio, chef di Villacrespi, e le menzioni di altri tre ristoranti locali
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.