Costantino Baratta
Costantino Baratta
Cronaca

Il muratore Costantino Baratta uomo dell'anno per l'Espresso

L'uomo di Trani che ha salvato 11 ragazzi e una ragazza alla deriva

Costantino Baratta è per l'Espresso l'uomo dell'anno. La mattina del 3 ottobre il muratore 56enne, è uscito in barca dal porto di Lampedusa ed è entrato nella cronaca di una tragedia che ha segnato indelebilmente il 2013. Inginocchiato su un piccolo scafo di cinque metri e mezzo, Costantino ha sollevato dall'acqua 11 ragazzi e una ragazza alla deriva nel mare piatto ricoperto dai riflessi arcobaleno della nafta. Li ha afferrati dai pantaloni per tirarli a bordo come manichini stremati. E quando li ha trovati completamente nudi, si è aggrappato alla loro pelle unta di carburante fino ad adagiarli ai suoi piedi.

Quei 12 profughi eritrei sono stati gli ultimi ripescati vivi dal naufragio del peschereccio che dalla Libia li aveva portati a poche centinaia di metri dalla scogliera di Cala Madonna. Un gesto che ha fermato il bilancio a 153 superstiti e 366 morti: uomini, donne e 16 bambini annegati per aver cercato scampo dal pugno di ferro del presidente Isaias Afewerki, dittatore africano e caro amico del governo italiano.
Copertina de l'Espresso
Costantino Baratta si racconta ai giornalisti de l'Espresso: il muratore di Trani vive a Lampedusa da 26 anni, si è trasferito nell'isola dal 1987. «Però la prima volta sono venuto nel 1976, essendo fidanzato con una lampedusana che ha studiato e si è diplomata alle magistrali a Trani».

L'Espresso ha voluto dedicare la copertina dell'anno a Costantino Baratta e con lui a tutti coloro che quella mattina, come tante altre mattine negli ultimi vent'anni, si sono ritrovati in mare: i lampedusani e i profughi, i soccorritori e i naufraghi, sopravvissuti e annegati, salvati e sommersi lungo questa prima linea d'Europa.

L'intero articolo è pubblicato su questa pagina: http://espresso.repubblica.it
  • Local hero
Altri contenuti a tema
Il tranese Marco Liserre tra i 55 ricercatori italiani più citati del mondo Il tranese Marco Liserre tra i 55 ricercatori italiani più citati del mondo Lo indica la classifica internazionale delle "beautiful mind"
Giuseppe Antonio Lomuscio lo scultore tranese che ha conquistato il Vaticano Giuseppe Antonio Lomuscio lo scultore tranese che ha conquistato il Vaticano L'artista che ha creato la statua di San Michele Arcangelo
Mauro Simone premiato ai Musical! Award 2013 Mauro Simone premiato ai Musical! Award 2013 Miglior attore non protagonista nello spettacolo Frankenstein Junior
Poker sportivo: il tranese Michele Gaudioso campione italiano Poker sportivo: il tranese Michele Gaudioso campione italiano A Saint Vincent si aggiudica la finale del People's Poker Tour e un bottino di oltre 75mila euro
Un tranese uomo dell’anno sull’espresso Un tranese uomo dell’anno sull’espresso Rino Negrogno: Un altro tranese mi scrive e io lo metto sulla mia rubrica
Regime alimentare sano: Bnl Telethon premia una tranese Regime alimentare sano: Bnl Telethon premia una tranese Per la promozione dei benefici della dieta mediterranea
In Vaticano si inaugura il San Michele di Lomuscio In Vaticano si inaugura il San Michele di Lomuscio La statua dell’artista tranese sarà benedetta da Papa Francesco
Piccole grandi storie tranesi Piccole grandi storie tranesi Virginia, Cosimo Tedeschi, Pinuccio Merra, Antonio Lomuscio…
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.