Giardini Vaticani
Giardini Vaticani
Eventi e cultura

In Vaticano si inaugura il San Michele di Lomuscio

La statua dell’artista tranese sarà benedetta da Papa Francesco. Alla manifestazione partecipa anche l’Arcivescovo di Trani

Quello di oggi è un giorno speciale per Giuseppe Antonio Lomuscio, 58 anni, pittore, scultore e orafo, nato a Canosa ma residente a Trani da tantissimo tempo. Lomuscio parteciperà nei giardini vaticani all'inaugurazione della statua in bronzo di San Michele Arcangelo da lui realizzata su commissione. Il suo lavoro sarà benedetto da Papa Francesco. Alla cerimonia parteciperà anche l'Arcivescovo di Trani, Giovan Battista Pichierri.
La statua di San Michele per i Giardini Vaticani
La statua di San Michele Arcangelo, destinata ad essere collocata in un'area dei giardini vaticani in prossimità del palazzo del Governatorato, è un'opera monumentale commissionata dal presidente emerito del governatorato dello Stato Vaticano, il cardinale Giovanni Lajolo, per celebrare l'Arcangelo Michele, principale difensore della fede e custode universale della Chiesa. Per aggiudicarsi questo lavoro, Giuseppe Antonio Lomuscio ha vinto un concorso internazionale indetto dallo stesso Governatorato dello Stato Vaticano ricevendo il giudizio di un'autorevole commissione di esperti presieduta dal direttore dei musei vaticani, Antonio Paolucci.

Il monumento si configura in un gruppo scultoreo realizzato in bronzo per fusione a cera persa. Il basamento in travertino romano, anch'esso ideato dall'artista, è caratterizzato dalla presenza di due bassorilievi in bronzo che riproducono gli stemmi papali di Benedetto XVI e di Papa Francesco. L'altezza complessiva del monumento supera i cinque metri di altezza.

Lomuscio è apprezzato anche come ritrattista presso la Santa Sede, dove ha realizzato numerosi dipinti di santi e beati, esposti sulla facciata della Basilica di San Pietro durante le cerimonie di canonizzazione e beatificazione celebrate da Papa Wojtyla. Lo scultore ha realizzato diverse opere in città: un pregevole mosaico nel monastero delle Clarisse, la statua di san Francesco ubicata in piazza XX settembre e per ultimo i pannelli bifacciali in bronzo e resina di pietra montati in piazza Longobardi.
  • Local hero
  • Arte
Altri contenuti a tema
Arte e caffè: esposizione di 40 dipinti in corso Alcide De Gasperi Arte e caffè: esposizione di 40 dipinti in corso Alcide De Gasperi Surrealismo, astrattismo ed impressionismo nella quotidianità
Si conclude con successo la mostra d’arte organizzata da Giuseppe Soldano con Domenico Corraro Si conclude con successo la mostra d’arte organizzata da Giuseppe Soldano con Domenico Corraro Gli artisti hanno contribuito a valorizzare la città
Venerdì 14 febbraio "Il caffè degli innamorati" Venerdì 14 febbraio "Il caffè degli innamorati" In programma anche una mostra collettiva di opere d’arte
Simboli fallici si trasformano in arte, così cambia volto una palestra di Trani Simboli fallici si trasformano in arte, così cambia volto una palestra di Trani L'iniziativa degli studenti del liceo artistico in collaborazione col Comune
Bellezza e cultura: a Trani la mostra d’arte con i dipinti realizzati da artisti locali Bellezza e cultura: a Trani la mostra d’arte con i dipinti realizzati da artisti locali L'evento in programma domenica 8 dicembre
A Venezia sbarca Antonio Russo Galante nell'ambito di una prestigiosa mostra d'arte dedicata al cinema A Venezia sbarca Antonio Russo Galante nell'ambito di una prestigiosa mostra d'arte dedicata al cinema L'artista tranese espone un'opera ironica ispirata al film "Jonny Stecchino"
Visioni dal futuro, al via la mostra personale di Michele Macchia Visioni dal futuro, al via la mostra personale di Michele Macchia L'appuntamento a Palazzo Beltrani per il mese di ottobre
Antonella Brecci, l'imprenditrice e artista coraggiosa: è 10 in pagella Antonella Brecci, l'imprenditrice e artista coraggiosa: è 10 in pagella Piazzale stazione, nuovo governo e progetti legalità. Tutti i voti della settimana
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.