Pta Trani
Pta Trani
Sanità

Il Pta di Trani guarda al futuro con nuovi progetti in fase di programazione

Si lavora anche per il potenziamento e l'efficientamento dei servizi

Il Presidio territoriale di Trani ospiterà una Residenza sanitaria, l'Ospedale di Comunità, la Casa di Comunità, la Centrale Operativa Territoriale (COT). Stamattina la Direttrice Generale della Asl Bt Tiziana Dimatteo, il Direttore Sanitario della Asl Bt Alessandro Scelzi accompagnati dai tecnici, dal Sindaco di Trani Amedeo Bottaro e dalla consigliera regionale Debora Ciliento hanno visitato il Presidio Territoriale di Assistenza di Trani per definire al meglio le progettualità future già previste nella programmazione di attuazione del Decreto Ministeriale 77 che ha ridisegnato l'assistenza territoriale sanitaria. Tanti i progetti già in corso e che saranno sviluppati nei prossimi mesi, dal potenziamento del punto prelievi con un significativo ampliamento del numero di prelievi giornalieri, ai lavori del nuovo Centro Dialisi che ospiterà in luoghi completamente ristrutturati 16 posti-poltrona.

"E' una fase di grande fermento anche per il Presidio Territoriale di Assistenza di Trani - ha detto Tiziana Dimatteo - la progettazione prevista dal Dm77 è già a buon punto mentre mentre la riorganizzazione degli spazi consentirà di garantire la massima efficienza. Il Pta di Trani è un punto nevralgico, garantisce servizi che i cittadini (non solo tranesi) conoscono e apprezzano: ce lo confermano i dati di accesso e il numero delle prestazioni. Stiamo lavorando in un'ottica di potenziamento e di efficientamento del personale e dei servizi".
Pta TraniPta TraniPta TraniPta TraniPta TraniPta TraniPta TraniPta Trani
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale monotematico sul PTA, il centrodestra sottolinea i risultati raggiunti con la proposta dell’opposizione Consiglio comunale monotematico sul PTA, il centrodestra sottolinea i risultati raggiunti con la proposta dell’opposizione Critiche le segreterie politiche dei movimenti di centrodestra con chi cerca visibilità sul tema
"Infondate le notizie sulla chiusura del Pta di Trani": la Dg Di Matteo risponde ai consiglieri comunali "Infondate le notizie sulla chiusura del Pta di Trani": la Dg Di Matteo risponde ai consiglieri comunali "Invito chi ha ruoli di rappresentanza a recueprare informazioni ufficiali prima di diffondere illazioni"
Pta Trani, i consiglieri di opposizione chiedono l'istituzione di una Commissione di controllo Pta Trani, i consiglieri di opposizione chiedono l'istituzione di una Commissione di controllo «Le indicazioni del protocollo siglato nel 2016 non hanno visto la loro totale applicazione»
Gruppo Etica e Politica: "Ogni volta che si parla di ospedale città e politici si dividono" Gruppo Etica e Politica: "Ogni volta che si parla di ospedale città e politici si dividono" Una lettera aperta di Antonio Corraro
11 PTA di Trani a rischio, «tante promesse ma poche certezze» PTA di Trani a rischio, «tante promesse ma poche certezze» Dopo sette anni dall'istituzione del PTA, si mobilitano medici e operatori sanitari
Ospedale Nord Barese: firmato oggi il contratto per l’esecuzione del progetto Ospedale Nord Barese: firmato oggi il contratto per l’esecuzione del progetto Dimatteo: "L'iter procede senza intoppi"
1 Dalle 50 alle 100 euro per saltare liste d'attesa, la denuncia partita da un poliziotto di Andria Dalle 50 alle 100 euro per saltare liste d'attesa, la denuncia partita da un poliziotto di Andria Accolte le dimissioni del dottor Nemore, dall'1 febbraio sarà in pensione
1 Mazzette per saltare la fila nel Pta di Trani: c'è un terzo indagato Mazzette per saltare la fila nel Pta di Trani: c'è un terzo indagato Nell'indagine prende sempre più corpo l'ipotesi della organizzazione nel presidio ospedaliero di Trani
© 2001-2024 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.