Amedeo Bottaro
Amedeo Bottaro
Vita di città

Il sottosegretario Turco sostiene la candidatura di Taranto capitale della cultura, Bottaro non ci sta

L'ira del sindaco e del presidente del Consiglio Ferrante contro le “gravissime” affermazioni

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Nel giorno di Capodanno si accende la polemica intorno alla prossima capitale italiana della cultura per il 2021. Alcuni organi di informazione regionali hanno riportato delle dichiarazioni del sottosegretario Mario Turco che, nell'invitare il ministro Francesco Boccia ad individuare Taranto come sede dei festeggiamenti dei 50 anni delle Regioni, ha improvvidamente dichiarato che "Taranto sarà capitale della cultura italiana" e che "il Governo sostiene la candidatura della città jonica".

Due affermazioni, riportate in uno stesso articolo, ritenute "gravissime" dal sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, parte in causa della vicenda in quanto anche la città tranese è candidata per essere capitale italiana della cultura. "Il ministero ha emanato il bando per individuare la città capitale della cultura 2021, ragion per cui dovrebbe mantenere una certa equidistanza dalle dinamiche delle candidature tenuto anche conto che le città candidate (Trani compresa) stanno lavorando per preparare i rispettivi dossier. Questa uscita pubblica dimostra la superficialità di taluni rappresentanti delle Istituzioni e, se fosse vera, farebbe diventare una "farsa" il bando.

Ci auguriamo che il governo di Giuseppe Conte smentisca categoricamente il sottosegretario e si scusi con tutte le città italiane che concorrono al bando per diventare capitale italiana della cultura 2021. Io mi sento offeso e prendo le distanze da questo modo di fare politica e di intendere l'amministrazione della cosa pubblica e delle Istituzioni. Interesseremo i deputati ed i senatori di riferimento per sollecitare una interrogazione parlamentare e non escludiamo di tutelare la nostra città, insieme alle altre città candidate, in tutte le sedi competenti".

Sull'argomento è intervenuto anche il presidente del Consiglio comunale di Trani, Fabrizio Ferrante. «Non conosco il sottosegretario Mario Turco, ma so che è una nullità politica... Perché? Perché afferma che "Taranto sarà capitale della cultura italiana" e che il Governo sostiene la candidatura della città jonica. Come fa un esponente del governo a parteggiare per una delle città candidate per un bando emanato dal suo stesso ministero? Ma non erano quelli della meritocrazia? Che sono ste buffonate? Mi auguro non abbia la sponda di nessun esponente del PD perché non esiteremo a mandarlo platealmente a quel paese».
  • Fabrizio Ferrante
  • Amedeo Bottaro
Altri contenuti a tema
Teniamo botta o... ultima botta (a Trani) Teniamo botta o... ultima botta (a Trani) Mazza e panella di Giovanni Ronco
1 «Da Trani eccellenza, passione e innovazione», presentato l'impianto per la depurazione delle acque «Da Trani eccellenza, passione e innovazione», presentato l'impianto per la depurazione delle acque Il primo macchinario italiano di nuova generazione presto anche in Polonia
3 Rissa al porto di Trani, scatta la chiusura di cinque giorni per un'attività commerciale Rissa al porto di Trani, scatta la chiusura di cinque giorni per un'attività commerciale Lo ha disposto il Comune di Trani con un atto dirigenziale
7 Rissa al Porto, Bottaro: «Goccia che ha fatto traboccare il vaso» Rissa al Porto, Bottaro: «Goccia che ha fatto traboccare il vaso» Sul posto le forze dell'ordine. Interviene anche il sindaco
Sensibilità e civiltà durante la fase 1: l'associazione Con.Te.Sto ringrazia l'Amministrazione Sensibilità e civiltà durante la fase 1: l'associazione Con.Te.Sto ringrazia l'Amministrazione Consegnate le targhe al sindaco Bottaro e al presidente del Consiglio Ferrante
Trani Autism Friendly, buona la prima: mai più come in passato Trani Autism Friendly, buona la prima: mai più come in passato Mazza e panella di Giovanni Ronco
Trani riparte. Villa, lungomare, cimitero, biblioteca: ecco le regole da seguire Trani riparte. Villa, lungomare, cimitero, biblioteca: ecco le regole da seguire Il sindaco Bottaro ha firmato una nuova ordinanza
1 Trani entra nella Fase 3, cosa cambierà da oggi? Trani entra nella Fase 3, cosa cambierà da oggi? Bar, ristoranti, centri estetici, alberghi e strutture balneari: ecco le linee guida del sindaco Bottaro
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.