Via Francigena
Via Francigena
Associazioni

L'associazione europea delle vie Francigene compie vent'anni e fa tappa a Trani

Visita e scambio di saluti istituzionali con i rappresentanti dell'Amministrazione

Quella appena trascorsa è stata una stagione estiva con numeri importanti per la città di Trani. Dopo aver sfondato il tetto delle 110mila presenze nel 2019 ed aver subito, come tutti, il calo dovuto all'emergenza covid nel 2020, la città è tornata ad essere riferimento del territorio e meta gettonata di vacanzieri italiani e stranieri.

Consapevoli del fatto che i margini di miglioramento siano altissimi, l'Amministrazione tranese è al lavoro su più fronti per potenziare la rete dei servizi e le attività in ambito turistico e culturale. In quest'ottica, nei giorni scorsi è stato ospite a Palazzo di Città il presidente dell'associazione delle vie Francigena, Massimo Manfredi, accompagnato dal responsabile di via Francigena Sud, Associazione Europea delle Vie Francigene, Angelo Fabio Attolico.

L'Associazione Europea delle Vie Francigene, della quale Trani fa parte, compie vent'anni ed ha deciso di festeggiare questo importante anniversario percorrendo tutti i 3.200 km che compongono la via Francigena, da Canterbury a Santa Maria di Leuca, a piedi e in bicicletta. Tappa obbligata del percorso Trani, con annessa visita e scambio di saluti istituzionali con i rappresentanti dell'Amministrazione. "Abbiamo colto l'occasione – spiega l'assessore alle attività produttive, Marina Nenna – per discutere di un ambizioso progetto che possa portare la nostra città ad essere tappa cruciale per i camminatori della via che conduce, da secoli, attraverso anche il nostro porto, alla Terra Santa".
  • Comune di Trani
Altri contenuti a tema
Fondo per emergenza abitativa, Martello: «Il successo dipenderà dall'impatto che avrà sui proprietari di casa» Fondo per emergenza abitativa, Martello: «Il successo dipenderà dall'impatto che avrà sui proprietari di casa» Illustrato la nuova misura del Comune per aiutare soggetti con situazioni economiche precarie
Emergenza casa, nasce un fondo sperimentale di salvaguardia delle esigenze abitative Emergenza casa, nasce un fondo sperimentale di salvaguardia delle esigenze abitative L'iniziativa grazie la costruzione di una rete tra Comune, soggetti privati ed enti del terzo settore
Buoni spesa, via alle domande sulla piattaforma dedicata Buoni spesa, via alle domande sulla piattaforma dedicata C'è tempo fino al 5 novembre
25 Buoni spesa, al via le domande a partire da lunedì Buoni spesa, al via le domande a partire da lunedì Ecco chi potrà presentare domanda
Fondi di sostegno all'editoria libraria, al Comune di Trani assegnati oltre 9mila euro Fondi di sostegno all'editoria libraria, al Comune di Trani assegnati oltre 9mila euro Riaperti i termini per integrare l'elenco degli operatori economici
Il Comune di Trani aderisce alla rete Dafne, il servizio di assistenza alle vittime di reato Il Comune di Trani aderisce alla rete Dafne, il servizio di assistenza alle vittime di reato Sottoscritto un protocollo di intesa per estendere le attività sul territorio locale
Dopo di noi, ancora pochi giorni per partecipare all'avviso pubblico Dopo di noi, ancora pochi giorni per partecipare all'avviso pubblico Finalità è quello di garantire a persone con disabilità il diritto al futuro e benessere
Il Comune di Trani cerca sei istruttori tecnici a tempo determinato per sei mesi Il Comune di Trani cerca sei istruttori tecnici a tempo determinato per sei mesi Candidature fino al 18 ottobre
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.