Filiberto Palumbo
Filiberto Palumbo
Politica

La campagna elettorale di Filiberto Palumbo? Spazio al sociale e alle raccolte fondi

Il candidato sindaco chiarisce quale sarà il suo contributo per Trani

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
Un opportuno chiarimento a chi mi chiede come intendo impostare la campagna elettorale. Sono in tanti a chiedermelo e non posso fare a meno di comunicare loro la mia idea. Rispondo che una sana campagna elettorale, oggi, non può non tener conto della situazione di crisi che stiamo vivendo. Forse stiamo superando la pandemia, ma le difficoltà economiche, che essa ha prodotto, non tarderanno a farsi sentire; anzi già si avvertono!

Ecco perché ritengo opportuno che la campagna elettorale, in aggiunta all'indicazione dei punti fondamentali del nostro programma politico / amministrativo, debba essere dedicata alla raccolta di fondi da destinare ai Tranesi più bisognosi. Il denaro, così raccolto, sarà versato nelle casse del Comune, che ne farà il miglior uso sociale; tanto nel rispetto delle regole di buona amministrazione e di assoluta trasparenza. L'opposizione, presente in Consiglio comunale, vigilerà sulla corretta applicazione di tali regole coniugando le esigenze della privacy di chi effettuerà le contribuzioni, con le esigenze di trasparenza dettate dalla legge elettorale.

È per me questa una condizione essenziale per affrontare una campagna elettorale, per dare il mio contributo alla mia Città. Trani oggi vive una crisi profonda. Va svegliata! È nostro compito farlo! Bisognerà fornire ai Tranesi l'idea, la nostra idea, per la ripresa economica e sociale della nostra Città. Il nostro si chiama, infatti, "programma per la ripresa di Trani". La campagna elettorale della Coalizione di Centrodestra inizierà con la presentazione del suo programma politico; questo è stato ormai individuato, definito, e approvato dalla Coalizione di Centrodestra, ma solo nelle sue linee essenziali. Ovviamente, per volontà comune, esso resterà aperto alle esigenze che verranno rappresentate dai Cittadini; la Coalizione cercherà di tener conto dei suggerimenti che saranno rivolti dai Cittadini tranesi.

Chiarisco che la Coalizione ha il dovere politico di proporre il suo programma; questo, tuttavia, apparterrà a Tutti e, in conseguenza di tanto, è giusto che Tutti diano il loro contributo quanto meno al suo perfezionamento. Questo è indispensabile per dar vita a una Politica più moderna; un programma di crescita deve impegnare Tutti e deve essere anche riconoscibile all'esterno. Deve potersi dire: quello è il programma politico di Trani! Un pensiero rispettoso alla storia della mia Città e un cordiale saluto a chi avrà avuto la pazienza di leggermi.

Filiberto Palumbo,
candidato sindaco
  • Elezioni 2020
Altri contenuti a tema
Elezioni 2020, dalla Regione ok alla doppia preferenza di genere Elezioni 2020, dalla Regione ok alla doppia preferenza di genere Approvato a maggioranza il disegno di legge di modifica
PSR Puglia, Piazzolla: «Gestione inefficiente, a rischio il futuro di migliaia di giovani» PSR Puglia, Piazzolla: «Gestione inefficiente, a rischio il futuro di migliaia di giovani» La nota della candidata alle Regionali 2020
«Cambiamo rotta». Palumbo lancia la sua corsa a Palazzo di Città «Cambiamo rotta». Palumbo lancia la sua corsa a Palazzo di Città Sei liste a sostegno del candidato sindaco del centrodestra unito
1 Consiglio comunale, una lotteria da vincere come posto di lavoro? Consiglio comunale, una lotteria da vincere come posto di lavoro? Verso il rischio della corsa in massa: appiattimento e banalizzazione
Perdere. E perderemo! Perdere. E perderemo! Mazza e panella di Giovanni Ronco
Mariagrazia Cinquepalmi candidata al Consiglio regionale nella lista d'Italia in Comune Mariagrazia Cinquepalmi candidata al Consiglio regionale nella lista d'Italia in Comune «Una inaspettata evoluzione dell’attività finora svolta»
2 Tommaso Laurora: «Priorità sarà la riapertura del collegamento di corso Regina Elena con corso Imbriani» Tommaso Laurora: «Priorità sarà la riapertura del collegamento di corso Regina Elena con corso Imbriani» Nota del candidato sindaco (Trani Governa)
La macchina del tempo che torna sempre indietro La macchina del tempo che torna sempre indietro Mazza e panella di Giovanni Ronco
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.