Roslyn
Roslyn
Attualità

La guerra in Ucraina diventa una canzone, ecco Vantablack della band tranese Roslyn

Diffuso sui canali social del gruppo il nuovo singolo

Si chiama Vantablack ed è il nuovo singolo dei Roslyn, da poco disponibile e accompagnato da un videoclip diffuso sui canali social della band. Vantablack è ispirato al dramma della guerra in Ucraina. Un invito a riflettere sulla dolorosa quotidianità di chi vive in prima persona queste terribili pagine di storia. In Vantablack c'è la consapevolezza che la guerra è intrinseca alla natura umana. Quel dejavù sui più recenti episodi bellici di Sarajevo e Aleppo. Ma c'è anche la speranza. È un inno alla pace. A quell'inestimabile bianco nel quale le distanze tra i popoli si annulleranno e il nero più profondo, il vantablack, potrà essere dissolto. Novità assoluta dei Roslyn è la voce lirica di Chiara Merra che si affianca a quella di Enzo de Gennaro sugli arrangiamenti di Nazario Vigilante.

L'insolito incontro tra lirica e rock rendono Vantablack un brano unico, in bilico tra la dolcezza di Chiara e il sound new wave della band. Due identità lontane che si uniscono per generare qualcosa di sorprendentemente elegante e incisivo. Il video, nato da un'idea di Enzo che ne ha curato anche il montaggio, è interpretato con commovente intensità da Cinzia Ciani, ripresa e diretta da Vito di Filippo che per i Roslyn aveva già curato il videoclip di Nebbie con il gruppo creativo Fervido. Le immagini immerse in un bianco abbacinante sono una citazione della copertina del terzo album degli U2: WAR.
Social Video3 minutiRoslyn, Vantblack
  • Musica
Altri contenuti a tema
Bucarest, è disponibile il nuovo singolo del cantautore tranese Francesco Cioffi Bucarest, è disponibile il nuovo singolo del cantautore tranese Francesco Cioffi Un omaggio romantico all'universo femminile
Terza giornata dei Dialoghi di Trani, serata rock con Piero Pelù Terza giornata dei Dialoghi di Trani, serata rock con Piero Pelù Spazio agli ebrei di Pierre Savy, le storie di morti bianche e la bottega della poesia
Un gran finale per “Cinema a Corte 2022” con il concerto dedicato al grande maestro Ennio Morricone Un gran finale per “Cinema a Corte 2022” con il concerto dedicato al grande maestro Ennio Morricone Nella Corte Davide Santorsola domenica in scena "Cinerama...estro"
Quattro giorni con Lucio, si comincia con il docufilm di Leonardo Metalli Quattro giorni con Lucio, si comincia con il docufilm di Leonardo Metalli Sabato 27 agosto al Polo Museale di Trani la proiezione di "Lucio chi sei tu? Il folletto geniale"
Jazz a Corte, la musica di Sergio Cammariere incontra la poesia di Cosimo Damiano Damato Jazz a Corte, la musica di Sergio Cammariere incontra la poesia di Cosimo Damiano Damato Venerdì 26 agosto a Trani il concerto posticipato dal 25 luglio
Archeologia e arte digitale: a Santa Geffa passato e futuro nel Cavo Fest 2022 Archeologia e arte digitale: a Santa Geffa passato e futuro nel Cavo Fest 2022 Una riflessione sonora sul significato della parola "materia"
Tranensis presenta l'ultimo evento estivo: "Come ci capita" Tranensis presenta l'ultimo evento estivo: "Come ci capita" Al centro Jobel l'esibizione di Maria Pia e Federica Paradiso
Fondazione Seca celebra Lucio Dalla a dieci anni dalla sua scomparsa Fondazione Seca celebra Lucio Dalla a dieci anni dalla sua scomparsa Una "quattro giorni" tributo in memoria di uno dei più importanti cantautori italiani
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.