Scuola e Lavoro

La scuola Palumbo ancora premiata

Il corto "Sprayer" raccoglie un nuovo riconoscimento

Stavolta il contesto era quello bitontino per la premiazione della manifestazione "35mm", un concorso nazionale di cortometraggio che ha visto trionfare la scuola secondaria di I grado "Palumbo" di Trani, nella sezione "Il corto fa scuola". Il premio è stato vinto ex aequo con un'altra realizzazione di una scuola di Mola di Bari. Anche in questa circostanza, con serata di grande partecipazione nella cornice del suggestivo Teatro "Traetta" di Bitonto, la premiazione della "Palumbo" è avvenuta grazie al cortometraggio "Sprayer", già vincente mesi fa in un concorso organizzato dalla Regione Puglia. Stavolta la competizione cinematografica ha visto tra gli organizzatori il Comune di Bitonto, le associazioni Ulixes ed "Artistica mente". La sera del 26 marzo scorso, dunque, alla presenza della Dirigente scolastica della Scuola secondaria di I grado di Trani "Palumbo", Angela Maria Mangini e, per l'amministrazione comunale di Trani, il vicesindaco Giorgia Cicolani . Quest'ultima, invitata calorosamente a salire sul palco per esprimere le proprie considerazioni sulla manifestazione, ne ha sottolineato la grande valenza didattica e culturale. Avrebbe dovuto essere presente anche l'assessore di Trani alla Cultura, Angelo Lovato, ma ha dovuto mancare l'appuntamento per motivi istituzionali. La premiazione ha gratificato sia i ragazzi della scuola, ma anche la docente che ha gudato gli studenti, la prof. Laura Fabiano e il regista del "corto", Marco Pilone. Hanno presenziato alla serata anche il Sindaco di Bitonto, Nicola Pice con il realtivo assessore alla cultura Vito Masciale e quello ai servizi sociali, Francesco Paolo Ricci. Nella giuria figuravano registi di calibro come Pippo Mezzapesa e Nico Cirasola. "Sprayer", storia di ragazzi tranesi alle prese con idee, progetti e difesa del patrimonio artistico, attraverso la "lente adolescenziale" di questo settore fatto di giovani con bombolette in mano, pronti a dar sfogo, civile, della proria vena artistica, ha raccolto il consenso del pubblico, numeroso, e di una critica di spessore, attraverso la giuria che col suo gudizio ha posto un'altra "medaglietta" sull'anno scolastico della Palumbo, ricco di nuovo slancio, iniziative, riconioscimenti e contatti col mondo esterno. A tal proposito, la Dirigente scolastica, Angela Maria Mangini, rimarca la propria soddisfazione e quella dei genitori per gli importanti risultati raggiunti dalla scuola quest'anno, a cominciare da premiazioni come queste, ottenuti anche grazie al sostegno decisivo e sensibile dell'ammnistrazione comunale. E' giusto sottolineare che la stessa compagine governativa si è finora dimostrata sempre attenta alle varie iniziative e problematiche della scuola tranese in generale e della Scuola "Palumbo" in particolare Cinema, didattica innovativa, solidarietà, attenzione verso tutti i singoli protagonisti della vita istituzionale, dalle autorità coinvolte e vicine, agli alunni seguiti in modo accurato e messi in condizione di raggiungere quel diritto al successo scolastico e alla gratificazione attraverso i vari canali attivati dalla scuola Palumbo.Questi i caratteri salienti di una scuola che rilancia la sua scommessa d'istituzione protagonista nell'ambito socio - culturale ad ogni occasione possibile.

  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuola, le modalità del rientro in classe a settembre Scuola, le modalità del rientro in classe a settembre Novità rilevanti sul consumo dei pasti negli istituti e sull'organizzazione della didattica
Scuole di Trani, Carbonara: «Programmare da subito l’adeguamento degli istituti per consentirne la riapertura a settembre» Scuole di Trani, Carbonara: «Programmare da subito l’adeguamento degli istituti per consentirne la riapertura a settembre» Nota del candidato sindaco del Movimento Prospettiva Trani
Edilizia scolastica, Marinaro: «Chiedo che i lavori inizino entro questo fine mese» Edilizia scolastica, Marinaro: «Chiedo che i lavori inizino entro questo fine mese» Il consigliere di maggioranza chiede di agire con «tempestività»
Contributi libri di testo anno scolastico 2020/2021: domande entro il 20 luglio Contributi libri di testo anno scolastico 2020/2021: domande entro il 20 luglio Le domande dovranno essere presentate per via telematica
Scuola, oggi giornata di mobilitazione di docenti e personale ATA Scuola, oggi giornata di mobilitazione di docenti e personale ATA Assemblee sindacali per evidenziare ritardi, inadeguatezza e contraddizioni durante l'emergenza sanitaria
Scuola, appello ai genitori: «Non rischiate la vostra incolumità per recuperare un libro di testo» Scuola, appello ai genitori: «Non rischiate la vostra incolumità per recuperare un libro di testo» La consigliera Zitoli: «Sperimentiamo nuovi modi di fare scuola con piattaforme digitali»
Scuole: in arrivo tablet e pc per ragazzi bisognosi Scuole: in arrivo tablet e pc per ragazzi bisognosi I fondi saranno utilizzati durante l'emergenza sanitaria per la didattica a distanza
Coronavirus: rientrano 4 studenti tranesi dalla Spagna, per loro quarantena obbligatoria Coronavirus: rientrano 4 studenti tranesi dalla Spagna, per loro quarantena obbligatoria All'Estero per il progetto Intercultura. Saranno scortati nelle loro abitazioni dalla Polizia
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.