Cinema e scienza
Cinema e scienza
Speciale

Le bugie hanno le gambe corte, ma anche il naso lungo: ecco "l'effetto Pinocchio"

Una nuova pagina della rubrica "Cinema e scienza" del biologo Giuseppe Labianca

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
"Le bugie hanno le gambe corte, ma anche il naso lungo"; vi ricordate di quel piccolo burattino di legno incline alle menzogne? Si, proprio lui…Pinocchio! Numerose volte abbiamo temuto che il naso potesse allungarsi in seguito ad una bugia, proprio come succede a Pinocchio; no, il naso fortunatamente non si allunga, ma succede un qualcosa che un occhio attento riesce a rilevare, smascherando la menzogna.

Alcuni ricercatori dell'Università di Granada, in Spagna, utilizzando la tecnica della termografia, ovvero il rilevamento delle radiazioni termiche emesse da un corpo, hanno scoperto che quando un soggetto sta mentendo la temperatura intorno al naso e a livello del muscolo orbitale, nell'angolo interno dell'occhio, aumenta. Questo meccanismo di aumento della temperatura è dovuto al fatto che il soggetto si trova in uno stato di stress ed ansia. Questa variazione di temperatura è causata dall'insula, un'area del cervello che, secondo gli studiosi, si occuperebbe del controllo e della regolazione della temperatura corporea, attivandosi solo quando i sentimenti che esprimiamo sono veri. Più l'insula è in attività e più è autentico ciò che una persona esprime, col risultato che in questi casi quindi non si ha una variazione di temperatura.

Al contrario, quando si esprime un sentimento non vero, l'insula sarà poco attiva e si avrà uno sbalzo termico maggiore: ecco perché il naso si scalda quando si dice una bugia, causando quello che è stato subito ribattezzato "effetto Pinocchio".

A cura del Dr. Giuseppe Labianca
Biologo Nutrizionista
Pinocchio
  • cinema e scienza
Altri contenuti a tema
La sindrome della Bella Addormentata La sindrome della Bella Addormentata Una nuova pagina della rubrica "Cinema e Scienza" del dottor Labianca
L'adrenalina che ti rende Hulk L'adrenalina che ti rende Hulk Nuovo appuntamento della rubrica Cinema & Scienza
Paura di crescere e incapacità di amare: la sindrome di Peter Pan Paura di crescere e incapacità di amare: la sindrome di Peter Pan Un nuovo appuntamento della rubrica Cinema e Scienza
Botanica magica: Harry Potter e la sua mandragola Botanica magica: Harry Potter e la sua mandragola Nuovo episodio della rubrica Cinema e Scienza con il nutrizionista Labianca
Massa aggrovigliata di capelli nello stomaco: la sindrome di Raperonzolo Massa aggrovigliata di capelli nello stomaco: la sindrome di Raperonzolo Una nuova pagina della rubrica "Cinema e Scienza"
La "scienza" di Spiderman La "scienza" di Spiderman Una nuova pagina della rubrica "Cinema e scienza"
Il pesciolino Flouder e il disturbo d'ansia generalizzato Il pesciolino Flouder e il disturbo d'ansia generalizzato Nuovo appuntamento della rubrica "Cinema e Scienza" con Teresa Moccia
Da “Il professore Matto” alla realtà: lo stress che fa ingrassare Da “Il professore Matto” alla realtà: lo stress che fa ingrassare Nuovo appuntamento della rubrica "Cinema e Scienza" del dottor Labianca
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.