Liceo De Sanctis
Liceo De Sanctis
Scuola e Lavoro

Liceo De Sanctis: una scuola protagonista della cultura nell'era digitale

La dirigente al Miur per illustrare le buone pratiche realizzate nel settore del patrimonio culturale e delle culture digitali

L'accesso «alla conoscenza e all'uso responsabile del digitale per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale e dei luoghi della cultura» è da alcuni anni l'obiettivo perseguito dalla Scuola a rete "DiCultHer" con il coinvolgimento sempre più ampio del mondo della scuola. Proprio di scuola, patrimonio culturale e digitale si discuterà domani nel corso del convegno "Per una scuola protagonista della cultura nell'era digitale", organizzato da "DiCultHer", che si terrà a Roma presso il Miur e che vedrà la partecipazione del presidente di "DiCultHer" e rettore dell'Università degli Studi di Torino, Germano Paini, e dei sottosegretari di Stato al Miur e al Mibac, rispettivamente Salvatore Giuliano e Gianluca Vacca.

Il convegno costituisce un'occasione importante per rendere sempre più ampio ed efficace il "digital knowldge design system" applicato all'educazione al patrimonio culturale. Al centro di tutto c'è la 'creatività' dei giovani che, mediante l'uso consapevole del digitale e con approcci innovativi, sono chiamati a contribuire all'accesso partecipativo alla conoscenza, alla gestione e alla valorizzazione del Digital Cultural Heritage.

Il questo contesto il Liceo "F. De Sanctis" di Trani costituisce ormai una realtà di riferimento, grazie ai numerosi progetti promossi dalla Dirigente e alle centinaia di studenti coinvolti, attori di un processo virtuoso di apprendimento e di formazione, che punta al conseguimento della loro titolarità culturale. Nel corso dell'incontro sarà presentata anche la programmazione 2018-19 delle attività promosse dalla Scuola a Rete DiCultHer per favorire l'engagement delle fasce giovanili nel settore del patrimonio culturale. Moderano l'incontro Giuseppe Pierro (Miur) e Carmine Marinucci (DiCultHer).
3 fotoLiceo De Sanctis
Liceo De SanctisLiceo De SanctisLiceo De Sanctis
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Contrastare la povertà educativa, salpa da Trani il progetto "Scuola Corsara" Contrastare la povertà educativa, salpa da Trani il progetto "Scuola Corsara" Coinvolte associazioni ed istituzioni per arginare il fenomeno dell'abbandono scolastico
Scuola Petronelli, ottobre sarà un mese ricco di appuntamenti Scuola Petronelli, ottobre sarà un mese ricco di appuntamenti Percorsi didattici, sport, letture e molto altro ancora
1 La maestra Etta Tarantini e le sue lezioni "open": 10 in pagella La maestra Etta Tarantini e le sue lezioni "open": 10 in pagella Insufficienza invece per i dissidenti sciolti. Tutti i voti di Giovanni Ronco
Libri di testo, nuova proroga fissata al 2 ottobre Libri di testo, nuova proroga fissata al 2 ottobre I richiedenti potranno presentare istanza tramite il sito Sistema Puglia
Contributi libri di testo, prorogati i termini per la richiesta Contributi libri di testo, prorogati i termini per la richiesta Le domande entro il 29 settembre
Open Day e Showcase per i docenti nei Castelli di Puglia Open Day e Showcase per i docenti nei Castelli di Puglia Anche a Trani insegnanti e genitori potranno conoscere le numerose attività didattiche
Alunni sordi e ciechi, cosa aspetta la Provincia? Appello a Nicola Giorgino Alunni sordi e ciechi, cosa aspetta la Provincia? Appello a Nicola Giorgino Mazza e panella di Giovanni Ronco
Trasporto e assistenza specialistica per alunni sordi e ciechi: «Stallo gestionale nella Bat» Trasporto e assistenza specialistica per alunni sordi e ciechi: «Stallo gestionale nella Bat» Cgil e Nidil tornano a chiedere un incontro a Giorgino in vista del nuovo anno scolastico
© 2001-2018 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.