Liceo De Sanctis
Liceo De Sanctis
Scuola e Lavoro

Liceo De Sanctis: una scuola protagonista della cultura nell'era digitale

La dirigente al Miur per illustrare le buone pratiche realizzate nel settore del patrimonio culturale e delle culture digitali

L'accesso «alla conoscenza e all'uso responsabile del digitale per la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale e dei luoghi della cultura» è da alcuni anni l'obiettivo perseguito dalla Scuola a rete "DiCultHer" con il coinvolgimento sempre più ampio del mondo della scuola. Proprio di scuola, patrimonio culturale e digitale si discuterà domani nel corso del convegno "Per una scuola protagonista della cultura nell'era digitale", organizzato da "DiCultHer", che si terrà a Roma presso il Miur e che vedrà la partecipazione del presidente di "DiCultHer" e rettore dell'Università degli Studi di Torino, Germano Paini, e dei sottosegretari di Stato al Miur e al Mibac, rispettivamente Salvatore Giuliano e Gianluca Vacca.

Il convegno costituisce un'occasione importante per rendere sempre più ampio ed efficace il "digital knowldge design system" applicato all'educazione al patrimonio culturale. Al centro di tutto c'è la 'creatività' dei giovani che, mediante l'uso consapevole del digitale e con approcci innovativi, sono chiamati a contribuire all'accesso partecipativo alla conoscenza, alla gestione e alla valorizzazione del Digital Cultural Heritage.

Il questo contesto il Liceo "F. De Sanctis" di Trani costituisce ormai una realtà di riferimento, grazie ai numerosi progetti promossi dalla Dirigente e alle centinaia di studenti coinvolti, attori di un processo virtuoso di apprendimento e di formazione, che punta al conseguimento della loro titolarità culturale. Nel corso dell'incontro sarà presentata anche la programmazione 2018-19 delle attività promosse dalla Scuola a Rete DiCultHer per favorire l'engagement delle fasce giovanili nel settore del patrimonio culturale. Moderano l'incontro Giuseppe Pierro (Miur) e Carmine Marinucci (DiCultHer).
3 fotoLiceo De Sanctis
Liceo De SanctisLiceo De SanctisLiceo De Sanctis
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Scuole sicure, dalla Provincia oltre 33 mila per il Comune di Trani Scuole sicure, dalla Provincia oltre 33 mila per il Comune di Trani Sarano utilizzati per iniziative di prevenzione e contrasto dello spaccio di droga
La "Notte prima degli esami" è arrivata La "Notte prima degli esami" è arrivata L'indimenticabile giorno per i maturandi domani alle prese con la prima prova
Maturità 2019, lettera aperta dell’assessore regionale Leo agli studenti pugliesi Maturità 2019, lettera aperta dell’assessore regionale Leo agli studenti pugliesi «Il mio augurio è di affrontare l’esame con emozione e serenità, sfidando voi stessi e ottenendo quel che meritate»
“Cenerentola…una fiaba in movimento”: festa finale degli alunni della scuola Petronelli “Cenerentola…una fiaba in movimento”: festa finale degli alunni della scuola Petronelli Lo spettacolo è stato il punto di arrivo di un lungo percorso che ha visto i bambini impegnati per l’intero anno
"I bambini pensano diritti": alla D'Annunzio sipario sul progetto nazionale "I bambini pensano diritti": alla D'Annunzio sipario sul progetto nazionale Gli alunni hanno inviato all’Autorità del Garante tre nuovi diritti
Pulizia della costa: oggi a lavoro 25 alunni con il supporto dell'Amiu Pulizia della costa: oggi a lavoro 25 alunni con il supporto dell'Amiu Gaetano Nacci: «È fondamentale la collaborazione per diffondere la cultura ambientale»
Sicurezza degli edifici scolastici, Tommaso Laurora interviene sul tema della vulnerabilità sismica Sicurezza degli edifici scolastici, Tommaso Laurora interviene sul tema della vulnerabilità sismica «Verifico ancora una volta l'assenza di ogni iniziativa e di corretta informazione alla cittadinanza»
A merenda con il sindaco: oggi in diretta su Traniviva a partire dalle 16 A merenda con il sindaco: oggi in diretta su Traniviva a partire dalle 16 Protagonisti 20 studenti provenienti da diversi istituti scolastici
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.