Lampioni accesi sin dal primo pomeriggio
Lampioni accesi sin dal primo pomeriggio
Vita di città

Monitoraggio dell'aria, la centralina dell'Arpa arriva nella zona Nord

Sarà posizionata nella scuola Bovio. La soddisfazione dei Verdi

Dopo il monitoraggio dell'aria nella zona Sud di Trani, mediante centralina mobile dell'Arpa posizionata all'interno del cortile della scuola La Pira, ora tocca a quella Nord. In questi giorni il laboratorio mobile messo a disposizione dell'Arpa sarà posizionato presso la scuola Bovio. A ricordarlo sono i Verdi di Trani, in una nota a firma di Barbara Ricci ed Enzo Cassanelli.

«Anche in questo caso il monitoraggio (senza costi a carico del Comune di Trani) prevede - spiegano i due esponenti del movimento - la verifica delle quantità, presenti nell'aria di quella zona, di sostanze quali il particolato sospeso, gli ossidi di azoto (provenienti soprattutto dalle emissioni degli autoveicoli) ed il benzene, un idrocarburo aromatico. La campagna durerà alcuni mesi ed ha lo scopo di verificare la qualità dell'aria, anche per meglio programmare stili di vita e di mobilità, legati alle esigenze quotidiane di lavoro e di frequentazione degli istituti scolastici, improntati alla sostenibilità ed alla riduzione dell'uso dei veicoli per gli spostamenti quotidiani».

I Verdi ricordano, inoltre, che l'installazione «si inserisce nell'ambito delle iniziative di quartiere, programmate dall'amministrazione, per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Si adegua inoltre alla recente partecipazione del Comune di Trani, organizzata dall'assessorato all'Ambiente, al Bando Ministeriale per la mobilità sostenibile, al fine di attrarre risorse economiche per la realizzazione di percorsi protetti "casa-scuola e casa-lavoro", nonché piste ciclabili nella zona Nord della città a servizio delle scuole Petronelli, Giovanni XXII e Madre Teresa di Calcutta. Ancora una volta un'iniziativa concreta nel rispetto assunto dal nostro movimento - concludono - per i cittadini tranesi».
  • Scuola Bovio-Palumbo
Altri contenuti a tema
Infarto sul lavoro, salvato un 53enne grazie al tempestivo intervento del 118 Infarto sul lavoro, salvato un 53enne grazie al tempestivo intervento del 118 Trasportato in codice rosso in ospedale. Sul posto 118 e polizia di Stato
Nuovo finanziamento dalla Regione: 5 milioni di euro per le scuole Baldassarre e Bovio Nuovo finanziamento dalla Regione: 5 milioni di euro per le scuole Baldassarre e Bovio Serviranno per interventi di efficientamento energetico. Bottaro: «Un grande risulto frutto del lavoro di squadra»
Le classi della scuola Rocca-Bovio-Palumbo incontrano Maria Antonietta Binetti Le classi della scuola Rocca-Bovio-Palumbo incontrano Maria Antonietta Binetti Gli alunni alla presentazione del libro dell'autrice: "Il mistero della Mezzaluna"
Le scuole medie Rocca-Bovio-Palumbo unite per il Concerto di Natale Le scuole medie Rocca-Bovio-Palumbo unite per il Concerto di Natale Ad esibirsi circa 350 studenti provenienti dai diversi istituti
Scuola Bovio, installato un montascale per lo studente disabile Scuola Bovio, installato un montascale per lo studente disabile La decisione dopo l'incontro di questa mattina
Concorso sulla tutela dell'ambiente, la Bovio-Palumbo conquista la quarta vittoria Concorso sulla tutela dell'ambiente, la Bovio-Palumbo conquista la quarta vittoria Per gli alunni tranesi una borsa di studio da trecento euro
"Con...vincere", grande successo per la corsa campestre della Tommaso Assi "Con...vincere", grande successo per la corsa campestre della Tommaso Assi Conquista il primo posto l'alunno Imed Atif. Tanta la solidarietà dimostrata in campo
Scuola Bovio-Palumbo, grande successo per l'open day Scuola Bovio-Palumbo, grande successo per l'open day Tanti i progetti presentati a genitori ed alunni
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.