Music Platform
Music Platform
Vita di città

Music Platform, 22mila visualizzazioni per il docufilm girato a Trani

Un viaggio sonoro alla scoperta della multiculturalità della città

Trani multiculturale, culla di quattro religioni, è la protagonista del docufilm targato Music Platform, il web tour musicale che guida i follower alla scoperta del patrimonio architettonico e naturalistico del Sud Italia. Per la prima volta nella provincia BAT (Barletta-Andria-Trani), Music Platform ha presentato due giorni fa sui social la 16esima puntata del suo format itinerante, registrando 22mila visualizzazioni. Il viaggio proposto da Music Platform, realizzato grazie all'Assessorato alle Culture Città di Trani, è all'insegna della multiculturalità: dalla chiesa di San Martino, sede della comunità rumena ortodossa, alla chiesa romanica di Santa Maria de Russis - nota anche come San Giacomo - passando dalla sinagoga Scolanova alla moschea, il docufilm realizza un intenso reportage sulla vita quotidiana del borgo percorso da lingue, costumi e identità culturali che si rinnovano al ritmo del set di Marco Cassannelli and Deckard, con il loro live Pyramiden.

Musicisti e producer, Marco Cassannelli and Deckard sono gli autori di una performance realizzata sui bastioni del fortino della villa comunale. La sonorizzazione è percorsa da modular, drum machine e synth. I brani sono tratti dalla loro ultima fatica, Pyraminden, un viaggio immaginifico caratterizzato da atmosfere da viaggio nordico, energia granitica, vibrazioni profonde per visioni di avamposti lontani, che crea un incredibile crossover tra paesaggio visivo e ambiente musicale in cui le tracce dell'album si rincorrono senza soluzione di continuità.

A questo proposito dichiarano: "Per Music Platform abbiamo immaginato un live set che fosse una storia di incontri. Il loro 'occhio documentario' si insinua come un serpente nei vicoli stretti dei borghi che raccontano attivando circuiti sonori. Si dice 'scripta manent': dal nostro punto di vista anche i loro video hanno questa capacità, sebbene continuino a conservare quel carattere effimero tipico della leggenda e della storia orale".

"A Trani abbiamo vissuto un'esperienza unica", risponde Music Platform. "Abbiamo avuto la possibilità di stringere relazioni con comunità differenti. Ci ha colpiti la sua accoglienza, anche da parte della pubblica amministrazione. Trani concretizza l'immagine di città aperta: non solo per via del suo paesaggio naturale ma anche per il suo patrimonio identitario".

Il Sindaco della città, Amedeo Bottaro, conferma in una sua dichiarazione la felice collaborazione con il collettivo: "Ci sembra, questo, il modo migliore di fare promozione innovativa del territorio: cambiare ogni volta la prospettiva, mettere a fuoco la cifra identitaria che consente di fare un salto di qualità rispetto alla banalità del bello fine a sé stesso. E, nella convinzione che faremo ancora tanta strada, la rotta che continueremo a percorrere è quella indicata proprio nelle parole che l'assessore Felice Di Lernia ha scritto per il promo del video che tanto successo ha avuto". E continua: "Venite a trovarci, questa è la città della ricerca del senso. I nostri antichissimi luoghi di preghiera ogni giorno vincono la sfida del rinnovato vivere insieme".

La sonorizzazione e il docufilm sono disponibili ai seguenti link: https://bit.ly/2UOx3Y5; https://youtu.be/gjMeHJGlSXg.

Le puntate precedenti di Music Platform sono disponibili sul canale youtube del progetto: qui è possibile prendere visione dei live set degli artisti invitati a prendere parte al format e ai dietro le quinte delle pillole Inside History.

BIO
Music Platform è un progetto culturale attivo in Puglia dal 2016. Narrazione territoriale, musica elettronica, live performance e paesaggio culturale rappresentano le anime di questo format itinerante, specializzato nella produzione di documentari. Music Platform invita artisti della scena nazionale e internazionale a interagire con paesaggi naturali e luoghi spesso inaccessibili al pubblico per creare nuove narrazioni, fruibili attraverso la rete. La sua comunità è soprattutto virtuale: corre rapida sui social e sulle piattaforme digitali che accolgono l'archivio delle sue produzioni culturali. Oltre ai live set, ai corti e lungometraggi, Music Platform si esprime attraverso la fotografia e la comunicazione innovativa dei saperi storici. È anche il nome del collettivo formato da giovani professionisti provenienti dal mondo della musica e del club culture.
Music PlatformMusic PlatformMusic PlatformMusic Platform
  • Musica
Altri contenuti a tema
Estate tranese, al Parco Santa Geffa al via il "Logos Festival" Estate tranese, al Parco Santa Geffa al via il "Logos Festival" Oggi primo appuntamento con "Cavo fest. La parola si fa viaggio musicale"
Cresce l'attesa per Battiti Live: domenica prossima a Trani Cresce l'attesa per Battiti Live: domenica prossima a Trani In città la terza tappa del tour condotto da Alan Palmieri e Elisabetta Gregoraci
Da Trani al Mozarteum di Salisburgo: protagonista il musicista Gianmario Strappati Da Trani al Mozarteum di Salisburgo: protagonista il musicista Gianmario Strappati Ha proposto per la prima volta nella storia un recital per tuba e pianoforte nel “Tempio mozartiano”
Mésa in concerto al Barbayanne: giovane promessa del cantautorato italiano Mésa in concerto al Barbayanne: giovane promessa del cantautorato italiano Sarà protagonista della “Domenica Italiana” tra karaoke, dj set e musica anni ‘90
Oggi ultimo appuntamento della "Stagione concertistica 2019" a Palazzo Beltrani Oggi ultimo appuntamento della "Stagione concertistica 2019" a Palazzo Beltrani Ad esibirsi l’Apulia Brass Ensemble
Le stagioni della vita: oggi in scena al liceo De Sanctis Le stagioni della vita: oggi in scena al liceo De Sanctis Vivaldi attraverso il teatro, la danza e la rappresentazione di banchetti medievali
Musica, a Barletta due eventi promossi dall'associazione Promoter e Dj Musica, a Barletta due eventi promossi dall'associazione Promoter e Dj Attesi per l'estate barlettana 2019 Daddy Yankee e Ilario Alicante
Sabato 1 giugno il tradizionale “Concerto di Primavera” della Rocca-Bovio-Palumbo Sabato 1 giugno il tradizionale “Concerto di Primavera” della Rocca-Bovio-Palumbo Saranno eseguite alcune delle più belle pagine musicali arrangiate per orchestra di ragazzi
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.