Protesta ospedale
Protesta ospedale
Attualità

Nessuna proroga per i 164 Operatori socio sanitari della Bat mandati a casa

Domani protestano davanti alla Presidenza della Regione

Domani, 17 febbraio, a partire dalle ore 11 dinanzi al palazzo della Presidenza della Giunta regionale protesteranno gli operatori socio sanitari del Sistema sanitario regionale che non hanno visto prorogati i propri contratti di lavoro.

Si tratta prevalentemente di OSS provenienti dalle province di Brindisi (141) e Bat (164). Mandati a casa alla scadenza dei loro contratti, a differenza di tutti gli altri colleghi delle altre province pugliesi che, in virtù di una indicazione chiara del Dipartimento alla Salute della Regione Puglia, invece hanno avuto una proroga di 2 mesi per permettere la ricognizione complessiva del precariato "stabilizzabile" con questo profilo.

A partire dalle ore 12 sullo stesso tema inizierà un incontro monotematico della task force regionale per l'occupazione.

"Confidiamo fino all'ultimo in un cambio di rotta della governo regionale sull'argomento – duce Domenico Ficco, segretario generale Fp Cigl Puglia - anche al fine di evitare sperequazioni tra lavoratori operanti per il medesimo sistema sanitario regionale. Purtroppo i segnali che arrivano non sono affatto positivi a partire dalla nomina a commissario straordinario da parte di chi ha deciso di disattendere linee strategiche ed operative emanate in tal senso dal dipartimento.

La riunione di domani è l'ultimo miglio di una battaglia giocata sul campo politico-sindacale. Se quel campo non darà risposta, sarà chiara finalmente la volontà politica del nostro governatore ed il benservito che sarà riservato a tutti questi lavoratori in prima linea durante l'emergenza sanitaria. Noi non ci fermiamo. Senza risultati la nostra lotta continuerà in tribunale".
  • Sanità
Altri contenuti a tema
Sanità, il Sindacato degli Infermieri: «Soddisfatti per conferma del ministro Speranza» Sanità, il Sindacato degli Infermieri: «Soddisfatti per conferma del ministro Speranza» «Ora si dia impulso concreto per la ulteriore valorizzazione economica della nostra categoria»
Universalab, un universo per la tua salute Universalab, un universo per la tua salute Nell'ultima settimana del mese, effettuando un qualsiasi prelievo di sangue, sarà possibile eseguire il tampone antigenico a soli 10 euro
1 Una operatrice Oss:  "E adesso i pazienti covid come saranno assistiti?" Una operatrice Oss: "E adesso i pazienti covid come saranno assistiti?" "A decidere sulla pelle di cittadini e lavoratori è chi le realtà lavorative non le conosce affatto"
Vertenza Oss, Fp Cgil Bat: «Serve un intervento urgente del Prefetto» Vertenza Oss, Fp Cgil Bat: «Serve un intervento urgente del Prefetto» La segretaria generale Ilena Remini scrive alla Prefettura e per conoscenza al governatore Michele Emiliano
2 "Siamo gli Oss usa e getta del covid": la protesta a Andria bloccata dalle forze dell'ordine "Siamo gli Oss usa e getta del covid": la protesta a Andria bloccata dalle forze dell'ordine Anche operatori tranesi tra i manifestanti in occasione della visita di Emiliano
Covid-19, «obbligo di vaccinare non di vaccinarsi» Covid-19, «obbligo di vaccinare non di vaccinarsi» Lopalco: «Da chi non conosce la differenza fra mRNA e Dna io, sinceramente, non mi farei prescrivere neanche un'aspirina»
Vaccino antinfluenzale: "Distribuite già 900 mila dosi e le altre sono in arrivo" Vaccino antinfluenzale: "Distribuite già 900 mila dosi e le altre sono in arrivo" Le assicurazioni dell'assessore alla Salute, prof. Pier Luigi Lopalco fa il punto sulla distribuzione del vaccino in Puglia
Nessun “Covid-Hotel” nella Bat, D’Alberto: “Dimenticanza o scelta?” Nessun “Covid-Hotel” nella Bat, D’Alberto: “Dimenticanza o scelta?” Il segretario generale della Cgil Bat chiede immediati interventi per colmare l’assenza
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.