Piastra rianimatoria
Piastra rianimatoria
Sanità

Nuova piastra rianimatoria al "Dimiccoli": 23 posti letto per il Covid

Ieri la visita di Lopalco e Lerario

L'Assessore alla Salute della Regione Puglia Pier Luigi Lopalco e il responsabile della Protezione Civile Mario Lerario, insieme con il Direttore Generale della Asl Bt Alessandro Delle Donne stamattina hanno visitato a Barletta la piastra rianimatoria realizzata dalla Protezione Civile con il supporto e la collaborazione dell'Area Tecnica della Asl diretta da Carlo Ieva.

La piastra ospita 23 posti letto rianimatori divisi in tre stanze ed collegata con l'unità operativa di Anestesia e Rianimazione del presidio ospedaliero, diretta da Giuseppe Cataldi. I lavori sono stati realizzati in un mese circa.

"Queste strutture sono necessarie in questa fase - ha detto l'Assessore Lopalco - perché la seconda ondata non è passata e abbiamo ancora un numero alto e costante di casi positivi ogni settimana. Siamo in inverno e siamo sicuri che il virus manterrà alto il suo livello di circolazione, purtroppo dobbiamo prepararci a gestire quella che può essere una terza ondata. Questi spazi potranno essere usati comunque per decongestionare gli ospedali e a far ripartire man mano tutte le altre attività no-Covid".

"Questi 23 posti letto di Rianimazione Covid sono collegati alla unità operativa - dice Alessandro Delle Donne - nel momento in cui sposteremo i pazienti in questo modulo che ospita più posti letto in tre sole sale potremo riprendere l'attività chirurgica e garantire una più facile gestione degli stessi posti letto da parte del personale sanitario".
  • Ospedale
Altri contenuti a tema
Pta Trani, Delle Donne: «Necessario investire sulla pneumologia» Pta Trani, Delle Donne: «Necessario investire sulla pneumologia» Se ne parlerà venerdì 17 e sabato 18 settembre a Palazzo San Giorgio nel corso di un seminario
1 Accesso al Pta di Trani, green pass solo per gli accompagnatori e non per i pazienti Accesso al Pta di Trani, green pass solo per gli accompagnatori e non per i pazienti Ad assicurarlo il consigliere Branà: «Basterà la tessera sanitaria per chi deve recarsi al Cup o sottoporsi ad una visita»
Visita domiciliare chirurgica impossibile a Trani per i pazienti allettati o impossibilitati a recarsi in ambulatorio al "S. Nicola pellegrino" Visita domiciliare chirurgica impossibile a Trani per i pazienti allettati o impossibilitati a recarsi in ambulatorio al "S. Nicola pellegrino" La denuncia di Annamaria Barresi, ex consigliere comunale, ma soprattutto cittadina come tutti, che protesta per il disservizio.
68 Il sindaco Bottaro operato per fratture alle dita di un piede dopo l'incidente in moto Il sindaco Bottaro operato per fratture alle dita di un piede dopo l'incidente in moto Attualmente ricoverato all'ospedale di Barletta, non destano preoccupazione le sue condizioni
Blocco dei ricoveri ad Andria: riscontrati casi di scabbia Blocco dei ricoveri ad Andria: riscontrati casi di scabbia Si tratta di un provvedimento temporameo
Articolo97: proposta di riutilizzo e rifunzionalizzazione Pta Trani Articolo97: proposta di riutilizzo e rifunzionalizzazione Pta Trani Il movimento propone linee metodologiche e programmatiche di indirizzo alle autorità comunali e regionali offrendo collaborazione
«Se dovete lamentarvi, fatelo per le cose serie» «Se dovete lamentarvi, fatelo per le cose serie» Lo sfogo di una giovane dottoressa del Pronto Soccorso di Bisceglie
1 Via i vecchi arredi: servono nuovi spazi al "S. Nicola pellegrino"? Via i vecchi arredi: servono nuovi spazi al "S. Nicola pellegrino"? Una immagine che desta perplessità
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.