Vincenzo Gesualdo
Vincenzo Gesualdo
Attualità

Nuova stretta sulla scuola, psicologi di Puglia: «Garantire assistenza psicologica agli studenti»

Il presidente dell’Ordine degli Psicologi di Puglia Vincenzo Gesualdo commenta i nuovi parametri nel Dpcm firmato nelle scorse ore

"Una nuova stretta sul sistema scolastico che va a discapito del benessere psicologico di famiglie, docenti e studenti". Con queste parole il presidente dell'Ordine degli Psicologi di Puglia Vincenzo Gesualdo commenta il nuovo parametro del Dpcm anti-Covid firmato dal Presidente Draghi, un parametro che farà scattare la chiusura di tutte le scuole.

Tra le novità del decreto, infatti, vi è una nuova stretta sul sistema scuola. I presidenti delle Regioni potranno disporre la sospensione dell'attività in presenza nelle zone in cui vi siano più di 250 casi positivi al Covid ogni 100mila abitanti nell'arco di una settimana.

"È indiscussa la necessità di salvaguardare la salute comune, specialmente in un momento di debolezza come quello che stiamo vivendo. Provvedimenti duri sono indispensabili per cercare di arginare il virus, ma si sta poco considerando l'impatto psicologico che questo nuovo cambio di rotta può avere sul benessere psicologico di docenti, famiglie e degli studenti" continua Gesualdo.

Dopo un anno di "autogestione" i ragazzi sono sottoposti a forte stress psicologico a causa del cambiamento repentino di disposizioni. Le nuove generazioni stanno pagando il prezzo più alto in termini di disagio psicologico, rischio d'insuccesso e abbandono scolastico. E con loro anche le famiglie e i docenti, sottoposte a repentini cambi di rotta e a lunghi periodi di disorientamento.

"È fondamentale che ai ragazzi, ai docenti ed alle famiglie sia garantita un'assistenza psicologica in un momento in cui viene loro chiesto nuovamente di cambiare abitudini - continua Gesualdo - al fine di ritrovare il senso di serenità e appagamento dello svolgere una vita nella normalità".

Gesualdo rimarca l'importanza della figura dello psicologo a scuola: "Con il protocollo di sicurezza siglato dal Ministero dell'Istruzione viene posta attenzione alla salute e al supporto psicologico per il personale scolastico e per gli studenti. Un'iniziativa necessaria che potrà sicuramente giovare all'intera comunità".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Perdite d' acqua. O di danaro pubblico: le pesanti bollette pagate per scuole chiuse o a mezzo servizio Perdite d' acqua. O di danaro pubblico: le pesanti bollette pagate per scuole chiuse o a mezzo servizio La denuncia di Maria Grazia Cinquepalmi, che auspica controlli e verifiche degli impianti per questi consumi "anomali"
Scuola in Puglia, in classe rientrato il 55% degli alunni Scuola in Puglia, in classe rientrato il 55% degli alunni Romito (Anp Puglia): «Scelta di “non governo” che affida la speranza di diminuire il contagio ad un comportamento da parte dei singoli»
1 Scuola, il Governo pensa di impugnare l'ordinanza di Emiliano Scuola, il Governo pensa di impugnare l'ordinanza di Emiliano La conferma del premier Draghi: «Stiamo valutando, non abbiamo ancora preso una decisione»
1 Prof. de Iuliis: "Una scuola senza voti, perché studiare è amare" Prof. de Iuliis: "Una scuola senza voti, perché studiare è amare" La riflessione di Gianni de Iulis dopo lo straordinario riscontro di "Dantiamo tutto l'anno"
Scuole in rete per la didattica outdoor, coivolto anche l'Istituto Aldo Moro di Trani Scuole in rete per la didattica outdoor, coivolto anche l'Istituto Aldo Moro di Trani Un laboratorio per riscoprire la meraviglia dei luoghi
Vulnerabilità sismica degli edifici scolastici di Trani, la richiesta d'Italia in Comune Vulnerabilità sismica degli edifici scolastici di Trani, la richiesta d'Italia in Comune De Simola: «Programmare questo tipo d'investimenti dovrebbe costituire una delle priorità delle amministrazioni comunali»
I dubbi del centro destra sull'appalto del servizio di assistenza scolastica I dubbi del centro destra sull'appalto del servizio di assistenza scolastica Probabile accesso agli atti per verificare "che non ci siano impedimenti giuridici"
6 Addio a Gigia De Lia,  professoressa di generazioni di tranesi Addio a Gigia De Lia, professoressa di generazioni di tranesi Aveva insegnato storia e filosofia e era attiva nel sociale e nelle attività culturali della Città
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.