Giovanni Loconte
Giovanni Loconte
Politica

Nuove assunzioni in Amiu, Loconte: «No agli amici degli amici»

La denuncia del consigliere comunale della coalizione "Trani Governa"

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
»Circa un anno e mezzo fa la Regione Puglia fu alle prese con uno "scandalo interinali" assunti con presunte raccomandazioni presso una Agenzia regionale. Purtroppo spesso le assunzioni tramite intermediario si prestano a dubbi e quindi alla necessità di trasparenza, soprattutto quando chi ha bisogno di lavoratori è un ente pubblico.

Si rincorrono voci che l'AMIU S.p.a. società di proprietà dei cittadini tranesi (è sempre bene ricordarlo) abbia intenzione di reperire ben 30 unità lavorative per la distribuzione dei mastelli ai cittadini, che sarebbero funzionali alla tanto agognata, e più volte promessa per 5 anni, partenza della raccolta differenziata. Ora, si stanno diffondendo voci secondo le quali i nominativi di buona parte dei trenta futuri assunti siano già belli e scritti su una lista "informale" che dovrebbe essere consegnata brevi manu agli organi di governance dell'Azienda, che a loro volta si attiverebbero presso l'agenzia intermediaria. Secondo queste "voci di popolo" pare che la lista sia composta dai soliti amici degli amici. Si sa. A pensare male si commette peccato, ma spesso si azzecca.

Ora noi vogliamo sforzarci di non pensare male, e quindi non vogliamo credere che, soprattutto in periodi come questi di grande crisi, sofferenza e difficoltà per molte famiglie, ci sia ancora qualche folle che per altre utilità pensi di negare un'opportunità a chi la meriterebbe, per donarla a qualche suo amico a cui poi presentare il conto sotto le imminenti elezioni.

Per scongiurare questa malaugurata ipotesi e per fugare ogni dubbio, attraverso una procedura improntata al massimo della trasparenza e della legalità, proponiamo che le trenta unità lavorative vengano individuate attraverso lo scorrimento delle liste del centro di collocamento, con il solo ed unico criterio dell'anzianità dell'iscrizione.

Questa sarebbe l'unica procedura che garantirebbe equità, giustizia e trasparenza, favorendo chi, per anni, non avendo "Santi in paradiso", è appeso al filo della speranza del rispetto dei principi di eguaglianza ed equità.
È una cosa molto semplice da mettere in pratica, per chi non ha "cambiali da pagare" o necessità di promesse da riscuotere.

Noi, dal canto nostro, vigileremo molto attentamente, perché, oggi come oggi, operazioni in contrasto con i capisaldi delle norme e della giustizia sociali sarebbero non solo da condannare, ma da perseguire in ogni contesto.

Giovanni Loconte, Trani Governa Tommaso Laurora Sindaco
  • Amiu Trani
Altri contenuti a tema
Amet, quelle sedie sotto il sole sono un esperimento? Amet, quelle sedie sotto il sole sono un esperimento? Mazza e panella di Giovanni Ronco
Grandi pulizie a Porta Vassalla, rimosse erbacce e scritta dal muraglione Grandi pulizie a Porta Vassalla, rimosse erbacce e scritta dal muraglione L'operazione ieri a cura di Amiu
Amiu, giovedì notte nuova disinfestazione a Trani Amiu, giovedì notte nuova disinfestazione a Trani Il trattamento dalle 3 alle 7
Amiu, approvato il bilancio del 2019 con un utile di oltre 125 mila euro Amiu, approvato il bilancio del 2019 con un utile di oltre 125 mila euro Bottaro: «Orgogliosi di averla rilanciata come un’azienda leader nel settore dei servizi»
Amiu, la prossima notte nuova disinfestazione adulticida Amiu, la prossima notte nuova disinfestazione adulticida Intervento dalle 3 alle 7
Raccolta differenziata "porta a porta", facilitatori ambientali a lavoro per distribuire i kit Raccolta differenziata "porta a porta", facilitatori ambientali a lavoro per distribuire i kit I tranesi rispetteranno tutte le regole?
4 Quel sorteggio che ci piace. Laddove possibile... Quel sorteggio che ci piace. Laddove possibile... Amiu e Amministrazione celebrano la trasparenza
1 Amiu, mercoledì prossimo nuova disinfestazione a Trani Amiu, mercoledì prossimo nuova disinfestazione a Trani Il trattamento con finalità adulticida
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.