Nuovi uffici Amiu
Nuovi uffici Amiu
Enti locali

Nuovi uffici Amiu, il sindaco: «Oggi abbiamo vinto una difficile scommessa»

Nacci: «Operare in spazi più adeguati inciderà in maniera positiva sulla qualità del lavoro»


«Abbiamo ereditato un'azienda sull'orlo del fallimento, abbiamo fatto tutto il possibile per salvarla. Oggi inauguriamo i nuovi uffici di Amiu Trani recuperando una sede (già arredata) abbandonata. Condivido questo momento di felicità con tutti coloro i quali hanno condiviso, negli anni, a vario titolo, il percorso di una storia a lieto fine». Queste le parole del sindaco Bottaro al margine della cerimonia d'inaugurazione dei nuovi uffici Amiu presso la sede dell'ex ricicleria lungo la Strada Provinciale 168 Barletta-Corato.

«Oggi c'è qui un pezzo del Consiglio comunale - ha dichiarato il primo cittadino durante il discorso inaugurale -. Noi ricordiamo tutti quella giornata, quando abbiamo deciso di salvare quest'azienda. Eravamo tutti spaventati, tra Corte dei Conti, tra chi immaginava scenari apocalittici, responsabilità patrimoniali soprattutto se nella vita hai da perdere da qualcosa. E' chiaro che in quel momento tremavano le gambe, anche perché ci eravamo da poco insediati. Avevamo paura però era chiaro che quest'azienda non poteva essere abbandonata, anche per quello che avevano fatti altri prima di noi. Stare oggi qui dentro, vedere questi uffici, quest'azienda, la dignità che abbiamo anche restituito ai lavoratori è un motivo di grande orgoglio e soprattutto ci fa fortemente ritenere di aver vinto questa difficile scommessa».

«Il trasferimento si è reso necessario in virtù delle condizioni della sede di via Barletta, 161 non più idonee ad ospitare una realtà aziendale come AMIU Trani» – ha invece dichiarato l'amministratore unico Amiu, Gaetano Nacci.

«Operare in spazi più adeguati inciderà in maniera positiva sulla qualità del lavoro delle lavoratrici e dei lavoratori e favorirà il miglioramento dei servizi erogati dall'azienda alla cittadinanza. Con l'amministrazione comunale ci siamo dati obiettivi ambiziosi che perseguiamo con passione e tenacia tra i quali rientra l'avvio della raccolta differenziata porta a porta per tutte le utenze e sull'intero territorio comunale. Incoraggiante in tal senso la risposta delle utenze non domestiche food rispetto al sistema di raccolta porta a porta avviato il 18 marzo 2019. Siamo convinti – ha concluso - che, su impulso dell'amministrazione comunale e con la collaborazione dei cittadini, sarà possibile a breve tagliare traguardi prestigiosi per la città di Trani».
11 fotoInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleria
Inaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleriaInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleriaInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleriaInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleriaInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleriaInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleriaInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleriaInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleriaInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleriaInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleriaInaugurazione uffici Amiu presso l'ex ricicleria
  • Amiu Trani
Altri contenuti a tema
Oggi mini spazzatrici elettriche in azione nella zona nord di Trani Oggi mini spazzatrici elettriche in azione nella zona nord di Trani Il sindaco: «Contiamo entro il prossimo mese di pubblicare la gara per la riqualificazione della pinetina»
Igiene urbana, potenziato il servizio con le mini spazzatrici elettriche Igiene urbana, potenziato il servizio con le mini spazzatrici elettriche Nacci: «Amiu punta e investe sul miglioramento con strumenti green e altamente tecnologici»
Pulizia della costa: oggi a lavoro 25 alunni con il supporto dell'Amiu Pulizia della costa: oggi a lavoro 25 alunni con il supporto dell'Amiu Gaetano Nacci: «È fondamentale la collaborazione per diffondere la cultura ambientale»
1 Costa tranese, installati 40 set di nuovi cestini porta rifiuti Costa tranese, installati 40 set di nuovi cestini porta rifiuti Strutture a più scomparti per la raccolta differenziata dal lungomare Mongelli al Castello Svevo
Sversamento di liquami in territorio di Massafra, Amiu fa "mea culpa" e paga ma il Comune di Trani si oppone Sversamento di liquami in territorio di Massafra, Amiu fa "mea culpa" e paga ma il Comune di Trani si oppone Barresi: «Resistenza ingiustificata, i cittadini si troveranno a pagare il doppio»
Amiu, il 6 giugno nuova trattamento di disinfestazione aerea Amiu, il 6 giugno nuova trattamento di disinfestazione aerea Il trattamento in programma dalle 3 alle 7
Il Comune paga per errore ad Amiu una fattura da mezzo milione di euro, Trani#ACapo: «Errore ammesso dopo nostro intervento» Il Comune paga per errore ad Amiu una fattura da mezzo milione di euro, Trani#ACapo: «Errore ammesso dopo nostro intervento» I rappresentanti del movimento: «Altro esempio di sciatteria amministrativa»
1 L'Amiu incontra una delegazione del Comitato "Cittadini per Sant'Angelo" L'Amiu incontra una delegazione del Comitato "Cittadini per Sant'Angelo" L'ingegner Nacci: «Collaborazioni per accogliere suggerimenti utili a migliorare il nostro lavoro»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.