Bottaro-Florio
Bottaro-Florio
Politica

Parcheggiatori abusivi, Florio e Merra (Cor) scrivono al sindaco

I consiglieri chiedono un intervento per arginare il problema

Sul tema dei parcheggiatori abusivi, i consiglieri comunali di Cor, Antonio Florio e Raffaella Merra, non possono non rivolgersi al primo cittadino per cercare di risolvere la questione. «Si tratta - scrivono in un'interrogazione - di un grave ed increscioso fenomeno che ormai da tempo noi tranesi e tanti forestieri, specialmente il venerdì sera e soprattutto il sabato sera, siamo soliti imbattersi in gruppi di parcheggiatori abusivi, per lo più extracomunitari, i quali hanno invaso diverse zone di Trani (piazza Re Manfredi, zona Porto, piazza Plebiscito) creando molestie ai cittadini, spesso costretti a subire un fenomeno di illegalità che in alcuni casi degenera in ipotesi di reato nei confronti dell'automobilista, con minacce di aggressione alla persona o di danni all'autovettura in caso di mancato pagamento sino ad arrivare addirittura alla agressione fisica».

«La presenza molesta di parcheggiatori abusivi - continuano i due - è un grave problema che investe direttamente la sicurezza degli automobilisti e che occorre garantire, anche tramite le forze dell'ordine, maggior tutela soprattutto per le fasce più deboli, donne e anziani ma anche e soprattutto per i nostri figli che nel weekend sono soliti frequentare con le proprie comitive i suddetti luoghi, con grave rischio di imbattersi in questi personaggi e le gravi ripercussioni che ne conseguono, sperando che non sfocino in situazioni più gravi; considerato che, da ultime notizie di cronaca del 16 c.m., apprendiamo dalla stampa nazionale di due atti di aggressione da parte di parcheggiatori abusivi, uno a Roma dove un'automobilista è stato accoltellato al quartiere Parioli per essersi rifiutato di pagare, e l'altro, nello stesso giorno a Firenze, dove una donna è stata picchiata sul volto, anch'essa per essersi rifiutata di pagare».

Florio e Merra, in particolare, chiedono al sindaco, «quale piano di intervento intende adottare l'Amministrazione al fine di arginare questo illecito fenomeno; il motivo per cui a Trani non viene applicato l'art. 7 c. 15 bis "Codice della Strada" (sino ad oggi nulla è trapelato di tale sanzione essendo la stessa un deterrente per tale azione illecita e dannosa) se non si ritenga opportuno costituire un comitato interforze, al fine di garantire la massima sicurezza ma soprattutto l'incolumità della cittadinanza».
  • Parcheggiatori abusivi
  • Raffaella Merra
  • Antonio Florio
Altri contenuti a tema
"Disappunto" dell'assessore Merra: il commento alla dichiarazione di Mastrototaro "Disappunto" dell'assessore Merra: il commento alla dichiarazione di Mastrototaro Comunque "auguri sinceri" al consigliere dichiaratosi indipendente
Verde pubblico, beneficiari del Red a lavoro per migliorarne il decoro Verde pubblico, beneficiari del Red a lavoro per migliorarne il decoro Interventi in villa comunale, villa Telesio e villa Bini
Discarica, iniziati i lavori per la messa in sicurezza del terzo lotto Discarica, iniziati i lavori per la messa in sicurezza del terzo lotto L'assessore Merra fa il punto della situazione
1 Legge sulle attività estrattive, l'assessore Merra illustra il provvedimento approvato in Consiglio comunale Legge sulle attività estrattive, l'assessore Merra illustra il provvedimento approvato in Consiglio comunale Finalmente "regole certe, moderne e chiare agli operatori del settore"
6 Ancora atti vandalici in città: distrutte due fioriere in via Zanardelli Ancora atti vandalici in città: distrutte due fioriere in via Zanardelli L'assessore Merra assicura: «Presto saranno sostituite»
1 Conferimenti illeciti dei rifiuti, Merra: «Più del 50% hanno per protagonisti cittadini delle città limitrofe» Conferimenti illeciti dei rifiuti, Merra: «Più del 50% hanno per protagonisti cittadini delle città limitrofe» L’intervento della consigliera a difesa dell’attività di controllo svolta dalla municipalizzata tranese
4 Tremila euro per curare un gatto moribondo, la consigliera Merra risponde alle critiche Tremila euro per curare un gatto moribondo, la consigliera Merra risponde alle critiche «Che avrebbe dovuto fare il Comune? Rifiutarsi di salvarlo e farlo morire in barba alle leggi regionali»
Parcheggiatori abusivi, vietato l'accesso nelle piazze o strade per sei mesi Parcheggiatori abusivi, vietato l'accesso nelle piazze o strade per sei mesi Provvedimento della Polizia di Stato anche a Trani per un 41enne rumeno
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.