Cade la sbarra del passaggio a livello
Cade la sbarra del passaggio a livello
Attualità

Passaggio a livello di via De Robertis: a quando i lavori?

Previste soluzioni che agevolerebbero i flussi veicolari e gli attraversamenti pedonali interrati. Ma non si conoscono i tempi

Progetto approvato, convenzione firmata, e i lavori? La mancata soppressione del passaggio a livello di via De Robertis, e dunque la mancanza ancora oggi del previsto sottovia carrabile e pedonale, continua a creare disagi.

Dopo gli ultimi eclatanti disguidi (sbarre chiuse per ore ed ore, traffico il tilt, pedoni al limite dell'esasperazione) il "Movimento civico per la realizzazione del sottopasso veicolare e pedonale tra via De Robertis e via S. Annibale M. Di Francia" ha inviato un esposto al Prefetto della Bat "lamentando – spiega il presidente avv. Alessandro Moscatelli - che, a distanza di circa un anno dalla sottoscrizione della convenzione tra il Comune di Trani ed Rfi per la realizzazione del sottopasso veicolare e pedonale di via De Robertis e per il sottopasso pedonale della stazione, nulla è stato fatto permanendo disagi e pericoli per i cittadini".

Moscatelli informa che proprio oggi è pervenuta "una nota dalla Prefettura dalla quale si evince che il Comune di Trani ha potuto approvare il progetto con Rete Ferroviaria Italiana, che si occuperà dei lavori di soppressione del passaggio a livello di via De Robertis con la realizzazione del sottovia carrabile e pedonale nell'area sottostante, compresi i lavori di spostamento dei sottoservizi. Con riferimento, invece, al prolungamento del sottopasso della stazione ferroviaria, il Sindaco, ha escluso la volontà di acquisire lo scalo merci ma solo alcune aree in disuso in prossimità della stazione, ribadendo la volontà di investire in opere strategiche dirette a mitigare la soppressione del passaggio a livello e parallela realizzazione del prolungamento del sottopasso pedonale in stazione, al fine di acquistare e riqualificare aree a ridosso della stazione non più strumentali all'attività di Rfi, creando nuove strade che agevolerebbero i flussi veicolari e gli attraversamenti pedonali interrati".

Il Movimento Civico prende atto "di quanto dichiarato dal Sindaco, manifestando preoccupazione per il tempo trascorso e per la mancanza di un riferimento temporale per l'attuazione del progetto approvato. Auspica che l'amministrazione acceleri con Rfi per la immediata realizzazione dei due sottopassi separando idee e progetti per l'acquisto di aree ed opere accessorie da realizzare con i tempi che saranno necessari, così evitando di intralciare e complicare le opere strategiche essenziali che i cittadini attendono da vent'anni. Il Movimento Civico continuerà a vigilare ed a segnalare sulle problematiche manifestando la disponibilità a partecipare e collaborare con le istituzioni nell'interesse dei cittadini".
  • Passaggio a livello
Altri contenuti a tema
2 Disagi al passaggio a livello di via S. Annibale Maria di Francia Disagi al passaggio a livello di via S. Annibale Maria di Francia Un'altra lunghissima chiusura, pedoni e automobilisti esasperati
Cade la sbarra del passaggio a livello: disagi per la circolazione Cade la sbarra del passaggio a livello: disagi per la circolazione Sul posto la polizia locale
Passaggio a livello in via Annibale Maria di Francia: «Il quartiere Stadio acquista considerazione» Passaggio a livello in via Annibale Maria di Francia: «Il quartiere Stadio acquista considerazione» Riflessione di Attilio Carbonara, candidato sindaco per Prospettiva Trani
Via De Robertis, cade la sbarra del passaggio a livello: disagi per la circolazione Via De Robertis, cade la sbarra del passaggio a livello: disagi per la circolazione Sospeso il traffico dei treni. Sul posto la Polizia locale
Passaggio a livello via Annibale di Francia, il movimento: «Il sindaco rimanda tutte le decisioni» Passaggio a livello via Annibale di Francia, il movimento: «Il sindaco rimanda tutte le decisioni» L’opera prevista nella convenzione stipulata nel 2008 sarebbe oggi più che mai urgente e necessaria
1 Guasto tecnico al passaggio a livello, treni in transito con le sbarre aperte Guasto tecnico al passaggio a livello, treni in transito con le sbarre aperte Forze dell’ordine sul posto per garantire la pubblica sicurezza
Aveva bloccato il meccanismo di chiusura del passaggio a livello: trovato il responsabile Aveva bloccato il meccanismo di chiusura del passaggio a livello: trovato il responsabile Dopo l’accaduto aveva deciso di correre in carrozzeria per farsi riparare i danni. Si tratta di un 78enne
Auto intrappolata tra le sbarre del passaggio, il movimento civico scrive al prefetto Auto intrappolata tra le sbarre del passaggio, il movimento civico scrive al prefetto «L’ultimo episodio verificatosi è la dimostrazione dell'urgenza ed improcrastinabilità dei lavori già approvati»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.