Homer Simpsons
Homer Simpsons
Speciale

Perché i Simpson sono gialli?

Una nuova pagina della rubrica "Cinema e scienza" di Giuseppe Labianca

I Simpson, la famiglia americana più amata di sempre e tutto il loro mondo è rappresentato da un unico colore: il giallo. Una delle domande che subito ci siamo fatti è stata: "Ma perché i Simpson hanno la pelle gialla?".

So che ve lo siete chiesto e forse con l'aiuto della medicina riusciamo a dare una risposta a questa domanda. Esiste una condizione clinica in cui la cute diviene gialla a causa della deposizione a livello cutaneo e delle sclere oculari di un pigmento chiamato bilirubina, principale prodotto di scarto dei globuli rossi; questa condizione è nota come ittero.

Ci sono diverse cause per le quali si ha un aumento della bilirubina, come malattie ereditarie, tra le più comuni ricordiamo anemia falciforme, carenza dell'enzima glucosio 6-fosfato, sindrome di Gilbert (sintomi più modesti), sindrome di Crigler-Najjar, mentre tra quelle acquisite: mononucleosi, cirrosi, epatiti, anemia emolitica, emolisi immunologica, deficit di vitamina B12, ferro, zolfo, che causano eritropoiesi inefficace. Homer e tutti i suoi amici passano molto tempo a bere alcol da Boe e questa assunzione determina una malattia del fegato definita cirrosi epatica. Il fegato cirrotico non è in grado di eliminare la bilirubina, che ricordiamo è un normale prodotto di scarto dei globuli rossi, e quindi questa è libera di depositarsi nel corpo colorando di giallo la cute. Nel caso invece di Maggie Simpson e dei suoi coetanei, l'ittero è una condizione pressoché normale nei neonati, in quanto il fegato non essendo ancora maturo non riesce a smaltire la quantità di bilirubina.
  • Cinema
Altri contenuti a tema
L'attrice tranese Bianca Nappi protagonista del successo di "Lolita Lobosco" su Rai Uno L'attrice tranese Bianca Nappi protagonista del successo di "Lolita Lobosco" su Rai Uno La nostalgia di Trani, la passione per la recitazione, i ricordi e il futuro
Un pezzetto di Trani va ai Golden Globe con Sofia e "La vita davanti a sé" Un pezzetto di Trani va ai Golden Globe con Sofia e "La vita davanti a sé" Il film Netflix girato soprattutto a Bari è candidato come miglior film straniero e per la miglior canzone
1 Trani, "ciak" in piazza Quercia Trani, "ciak" in piazza Quercia Iniziate le riprese di "Upsidedown", storia di sport e disabilità
Mulan, la differenza tra uomo e donna Mulan, la differenza tra uomo e donna Una nuova pagina della rubrica "Cinema e Scienza"
La musicoterapia nelle demenze e nell'Alzheimer: l'insegnamento del film Coco La musicoterapia nelle demenze e nell'Alzheimer: l'insegnamento del film Coco Una nuova pagina della rubrica "Cinema e Scienza"
Le "arene" Salver e Bellini, ricordi dei cinema sotto le stelle (e non solo) Le "arene" Salver e Bellini, ricordi dei cinema sotto le stelle (e non solo) I luoghi della memoria di Giovanni Ronco
A marzo al cinema "Dog Days-Stray Life", il thriller girato a Trani A marzo al cinema "Dog Days-Stray Life", il thriller girato a Trani Scritto e diretto da Claudio Lisco, nel cast diversi attori locali
Sonic Scene Music Film Fest, al via a Trani la III edizione del festival internazionale del cinema a tema musicale Sonic Scene Music Film Fest, al via a Trani la III edizione del festival internazionale del cinema a tema musicale A Palazzo delle Arti Beltrani dal primo al 3 novembre
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.