Aggressione
Aggressione
Cronaca

Polizia di Stato, individuato il rapinatore che prendeva di mira donne indifese

L'attività investigativa a seguito di due gravi episodi verificatosi lo scorso agosto

Eseguita dagli agenti del Commissariato di Trani un'ordinanza di custodia cautelare in carcere presso la locale Casa Circondariale, nei confronti di un pregiudicato, già recluso, ritenuto responsabile dei reati di furto con strappo e tentata rapina aggravata.

L'attività di indagine, che ha portato all'arresto del malfattore, è scaturita a seguito di due gravi fatti verificatisi il 14 e 15 agosto. In particolare, il pomeriggio del 14 agosto, una donna di 75 anni si stava recando, a bordo della sua auto, nella centrale piazza Gradenico per effettuare degli acquisti, quando all'improvviso, mentre era intenta a parcheggiare, un uomo si avvicinava al veicolo dal lato passeggero e, attraverso il finestrino dello sportello anteriore destro, infilava il braccio nella vettura impossessandosi della borsa appoggiata sul sedile. Accortasi dell'accaduto, la malcapitata tentava di riprendersi la borsa, ma il rapinatore riusciva a strappargliela di mano e ad allontanarsi di corsa.

La mattina del giorno seguente, una donna di 52 anni si trovava nei pressi della propria abitazione, quando veniva aggrediva da un uomo che, armato di un piede di porco, le intimava di consegnarle la borsa. La vittima reagiva veemente e l'inattesa reazione, unita alle richieste di aiuto, induceva il malfattore a desistere dal proprio intento e a darsi alla fuga. L'accaduto veniva ripreso dal sistema di video sorveglianza presente nel luogo dell'evento e le immagini venivano divulgate sui social media e riprese da alcune emittenti locali (vedi video in basso), creando scalpore e paura tra la popolazione residente, soprattutto quella di sesso femminile.

A seguito di quanto accaduto, gli uomini della Polizia, coordinati dalla Procura della Repubblica di Trani, avviavano un'attività di indagine che portava all'individuazione ed identificazione dell'autore dei reati, un tranese di 47 anni, già noto alle Forze dell'Ordine per reati della stessa specie, riconosciuto anche dalle stesse vittime. ​Veniva, pertanto, richiesta un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, che veniva emessa dal GIP del Tribunale di Trani ed eseguita nella giornata odierna.
Social Video2 minutiAggressione in zona stadio
  • Polizia
Altri contenuti a tema
Weekend di controlli nelle discoteche e su strada con l’ausilio della Polizia Stradale e della Polizia Locale Weekend di controlli nelle discoteche e su strada con l’ausilio della Polizia Stradale e della Polizia Locale Due le attività risultate non in regola, 26 veicoli e 153 persone controllate
1 Investita sulle strisce pedonali in corso Vittorio Emanuele: in Codice Giallo una ragazza Investita sulle strisce pedonali in corso Vittorio Emanuele: in Codice Giallo una ragazza L'incidente è avvenuto nel pomeriggio nel centro cittadino
Polizia, arrestati autori e mandati di 4 episodi di lupara bianca: 8 in carcere Polizia, arrestati autori e mandati di 4 episodi di lupara bianca: 8 in carcere Operazione antimafia della Polizia di Stato di Bari e Bat
Occupazioni abusive di suolo pubblico: tre ordinanze di rimozione e chiusura temporanea dell'attività Occupazioni abusive di suolo pubblico: tre ordinanze di rimozione e chiusura temporanea dell'attività Controlli da parte della Polizia Locale e sanzioni alle attività che non rispettano le norme
Il tranese Eustachio Persia è il nuovo segretario generale di Coisp Puglia Il tranese Eustachio Persia è il nuovo segretario generale di Coisp Puglia Le congratulazioni della dirigenza e di tutto il sindacato
Controlli anti covid a Trani, rispetto delle norme nei locali ispezionati Controlli anti covid a Trani, rispetto delle norme nei locali ispezionati Continua incessante l'attività degli agenti della Polizia di Stato sul territorio
17 Episodi di violenza tra venditori ambulanti di telefonia mobile, misura cautelare per cinque persone Episodi di violenza tra venditori ambulanti di telefonia mobile, misura cautelare per cinque persone Le indagini della Polizia di Stato iniziate la scorsa primavera
Incidente in via Superga: ferito un motociclista Incidente in via Superga: ferito un motociclista Sul posto Polizia locale e 118
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.