Comitato Bene Comune
Comitato Bene Comune
Ambiente

Porta a Porta, il Comitato Bene Comune: «Urgono correttivi e sanzioni»

«Migliorare la raccolta domiciliare per consentire ordine e decoro»

Rifiuti e le criticità del porta a porta. Sono questi i temi su cui si sono confrontati ieri in Piazza della Repubblica il Comitato Bene Comune e la cittadinanza. Nel corso della mattinata sono stati distribuiti dei volantini con alcuni correttivi per il migliorare il sistema di raccolta: «Siamo convinti - dicono i membri del Comitato - che la raccolta dei rifiuti porta a porta sia un servizio imprescindibile per evitare quanto più possibile lo smaltimento dei rifiuti nelle discariche o negli inceneritori, pratiche estremamente nocive per la salute. Ed è quanto mai necessaria per consentire il recupero di materia e per trasformare i rifiuti in risorse. Tuttavia crediamo che la raccolta domiciliare, dopo la prima fase di sperimentazione, richieda di essere migliorata per essere maggiormente efficace e per consentire ordine e decoro. Noi abbiamo immaginato dei correttivi, che abbiamo scritto sui volantini che abbiamo distribuito. E molti cittadini con cui ci siamo confrontati ci hanno detto che la pensano come noi. Speriamo che l'amministrazione voglia accogliere e recepire i suggerimenti. Noi comunque continueremo a dialogare con i cittadini su questo e altri temi per provare ad immaginare una città più vivibile».
  • Comitato Bene Comune
Altri contenuti a tema
1 Degrado in città, il Comitato Bene Comune annuncia un'azione di protesta in piazza Degrado in città, il Comitato Bene Comune annuncia un'azione di protesta in piazza "L'impressione è che si campi di annunci e alla giornata senza un programma di interventi"
Nuovi fiori alla lapide di Emilio Covelli dopo l'atto vandalico Nuovi fiori alla lapide di Emilio Covelli dopo l'atto vandalico Il dono del Comitato Bene Comune «nella speranza che chi non conosce questa importante figura storica possa cogliere l'occasione per informarsi»
Costa, Comitato Bene Comune: «Proliferare di concessioni, ridotta la libera fruizione di spazi pubblici» Costa, Comitato Bene Comune: «Proliferare di concessioni, ridotta la libera fruizione di spazi pubblici» La spiaggia e il mare sono un bene comune da tutelare
Trani candidata a capitale della Cultura 2021: il comitato Bene Comune scrive al sindaco Trani candidata a capitale della Cultura 2021: il comitato Bene Comune scrive al sindaco De Vito e Rossi: «Chiediamo di rendere chiare e trasparenti tutte le fasi di questo impegnativo progetto»
Incendio in un'azienda di Barletta, comitato Bene Comune: «Serve una centralina fissa per il monitoraggio dell’aria» Incendio in un'azienda di Barletta, comitato Bene Comune: «Serve una centralina fissa per il monitoraggio dell’aria» De Vito e Bartucci: «Alla prevenzione di rischi sanitari e ambientali non viene data la giusta rilevanza»
Comitato Bene Comune, centrodestra e Amet: le pagelle Comitato Bene Comune, centrodestra e Amet: le pagelle Scalano la classifica Antonio Giulio Picci e Domenico Di Leone. Tutti i voti di Giovanni Ronco
Lavoro e ruolo della pubblica amministrazione, conosciamo l'economia del territorio della Bat? Lavoro e ruolo della pubblica amministrazione, conosciamo l'economia del territorio della Bat? Proseguono gli incontri tematici del Comitato Bene Comune
Nuova Giunta, comitato Bene Comune: «A subentrare sono stati per la maggior parte consiglieri comunali» Nuova Giunta, comitato Bene Comune: «A subentrare sono stati per la maggior parte consiglieri comunali» Ferreri e Carrabba: «Per il futuro vogliamo una politica libera da accordi personali»
© 2001-2022 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.