Scuola e Lavoro

Presepe vivente e mercatino della solidarietà in favore dell’Apleti

Il dolce Natale dei bambini della scuola dell’infanzia De Bello

Un presepe vivente con oltre 200 figuranti e un mercatino di manufatti realizzati da docenti e alunni della scuola dell'infanzia "De Bello" di Trani. Con l'obiettivo di raccogliere fondi in favore dell'Associazione Pugliese per la Lotta contro le Emopatie e i Tumori nell'Infanzia (Apleti). L'iniziativa è del 3° Circolo didattico D'Annunzio, che ha organizzato la sesta edizione della manifestazione "il…Dolce Natale", che si svolgerà mercoledì prossimo 19 dicembre a partire dalle 16 presso la ex pinetina di via Andria. Proseguire l'opera di sensibilizzazione alla solidarietà promossa nel quartiere nord della città e realizzare un momento di festa e di cultura. Mettendo insieme scuola, famiglie, comunità parrocchiale e diocesana ed esercizi commerciali: questo l'obiettivo del dirigente scolastico, dott. Emilio Casiero, che ha deciso di proseguire l'iniziativa intrapresa dai suoi predecessori, cercando di favorire un sempre più ampio coinvolgimento a partire dalla popolazione scolastica.
Questi i numeri: 8 sezioni coinvolte per un totale di 11 insegnanti e 200 bambini. Dopo il suggestivo presepe vivente, sarà possibile compiere un gesto di solidarietà acquistando ghirlande natalizie, addobbi e manufatti realizzati dagli insegnanti e dagli alunni di cinque anni nell'ambito del progetto "Il dolce Natale".
  • Scuola
  • Presepe
  • Presepe vivente
Altri contenuti a tema
Scuole di Trani, Carbonara: «Programmare da subito l’adeguamento degli istituti per consentirne la riapertura a settembre» Scuole di Trani, Carbonara: «Programmare da subito l’adeguamento degli istituti per consentirne la riapertura a settembre» Nota del candidato sindaco del Movimento Prospettiva Trani
Edilizia scolastica, Marinaro: «Chiedo che i lavori inizino entro questo fine mese» Edilizia scolastica, Marinaro: «Chiedo che i lavori inizino entro questo fine mese» Il consigliere di maggioranza chiede di agire con «tempestività»
Contributi libri di testo anno scolastico 2020/2021: domande entro il 20 luglio Contributi libri di testo anno scolastico 2020/2021: domande entro il 20 luglio Le domande dovranno essere presentate per via telematica
Scuola, oggi giornata di mobilitazione di docenti e personale ATA Scuola, oggi giornata di mobilitazione di docenti e personale ATA Assemblee sindacali per evidenziare ritardi, inadeguatezza e contraddizioni durante l'emergenza sanitaria
Scuola, appello ai genitori: «Non rischiate la vostra incolumità per recuperare un libro di testo» Scuola, appello ai genitori: «Non rischiate la vostra incolumità per recuperare un libro di testo» La consigliera Zitoli: «Sperimentiamo nuovi modi di fare scuola con piattaforme digitali»
Scuole: in arrivo tablet e pc per ragazzi bisognosi Scuole: in arrivo tablet e pc per ragazzi bisognosi I fondi saranno utilizzati durante l'emergenza sanitaria per la didattica a distanza
Coronavirus: rientrano 4 studenti tranesi dalla Spagna, per loro quarantena obbligatoria Coronavirus: rientrano 4 studenti tranesi dalla Spagna, per loro quarantena obbligatoria All'Estero per il progetto Intercultura. Saranno scortati nelle loro abitazioni dalla Polizia
1 Tra le mani il disegno dell'arcobaleno e sul volto un sorriso: diventa virale il video della scuola Kindergarten Tra le mani il disegno dell'arcobaleno e sul volto un sorriso: diventa virale il video della scuola Kindergarten Una schiera di piccoli alunni lancia un messaggio di positività
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.