Mimmo Trimini
Mimmo Trimini
Politica

Primarie centrosinistra, cambiano già le carte in tavola: Triminì si ritira

La decisione comunicata nella riunione di ieri. Ancora sconosciute le motivazioni

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
A cinque giorni di distanza dall'8 marzo, giorno in cui si celebreranno le Primarie del centro-sinistra, cambiano già le carte in tavola: si ritira dalla corsa Domenico Triminì, rappresentante dei moderati, uno dei quattro candidati al ruolo di leader di coalizione, insieme a Fabrizio Ferrante, Domenico Briguglio e Amedeo Bottaro. Ancora sconosciute le motivazioni che hanno portato a questa decisione, comunicata ieri in serata, proprio mentre era in corso una riunione dello staff organizzativo per decidere l'ordine dei nomi sulla scheda elettorale.

Solo ieri, sul nostro sito, erano apparse le dichiarazioni del candidato di area moderata, raccolte nel weekend. «Sono delle elezioni particolari, all'insegna dell'unità e della non conflittualità, finalizzata al buon governo», aveva commentato sabato Domenico Triminì. «Vogliamo dimostrare che c'è una classe politica capace, competente e alternativa, in grado di riscattare la città di Trani. La mia esperienza politica sarà a disposizione della coalizione. È un momento che ci vede uniti in questo progetto che porterà sicuramente il centrosinistra a rispecchiare la volontà popolare del cambiamento. Il nostro intento è quello di misurarci in modo leale e completo».

Le ultime parole famose. È anche vero che, esperienza barese dello scorso anno insegna, il passo indietro potrebbe celare un accordo pre-elettorale con un candidato più forte della stessa are di centro-sinistra: nel capoluogo di regione, il ritiro dall'agone delle primarie portò in dote a Petruzzelli (Pd) il ruolo di assessore nella giunta Decaro. Nei prossimi giorni si scoprirà se stessa sorte toccherà a Triminì, oppure se la scelta spingerà i voti dei centristi verso un'altra area di riferimento.
  • Domenico Triminì
  • Primarie
Altri contenuti a tema
2 Primarie Pd, il tranese Ferrante coordinatore regionale della mozione Giachetti-Ascani Primarie Pd, il tranese Ferrante coordinatore regionale della mozione Giachetti-Ascani «Ho scelto di essere all'ultimo posto della lista della Bat e non al primo»
E allora chiamateli diffidenti E allora chiamateli diffidenti Coi conti non mi trovo… "Mazza e panella" di Giovanni Ronco
Primarie Pd, Assuntela Messina: «Sostegno alla candidatura di Emiliano» Primarie Pd, Assuntela Messina: «Sostegno alla candidatura di Emiliano» Il presidente regionale del partito parla a poche ore dal voto
Primarie Matera2020: la Iaculli è seconda, non sarà candidata Primarie Matera2020: la Iaculli è seconda, non sarà candidata Vince Raffaello De Ruggieri con largo margine, per il commissario 1317 voti
Primarie centrosinistra, Mario Schiralli non vede il "cambiamento" Primarie centrosinistra, Mario Schiralli non vede il "cambiamento" «Non ci resta che registrare un'ulteriore farsa della politica tranese»
Mazzilli (Sel), strigliata a Santorsola e Negrogno Mazzilli (Sel), strigliata a Santorsola e Negrogno «Sono considerazioni a carattere personale, non sono autorizzati a parlare per Sel»
Primarie del centro-sinistra, è stata vera festa? Primarie del centro-sinistra, è stata vera festa? Umori e retroscena di una giornata campale, che va oltre il risultato numerico
Primarie centrosinistra, Amedeo Bottaro ringrazia e guarda avanti Primarie centrosinistra, Amedeo Bottaro ringrazia e guarda avanti «Un risultato importante, grazie a chi ha contribuito a raggiungere questo risultato»
© 2001-2020 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.