Immigrati
Immigrati
Vita di città

Progetto "Sprar", prorogata la chiusura delle domande

Nuovo termine ultimo venerdì 22 gennaio alle ore 12. Necessario il curriculum

Il Comune di Trani comunica il differimento della scadenza della consegna dell'istanza di partecipazione, relativa all'avviso del progetto Sprar ("Sistema protezione richiedenti asilo e rifugiati"), alle ore 12.00 del giorno 22 gennaio. Da palazzo di città si precisa, inoltre, che con riferimento al requisito di ammissione alla selezione (art. 8 dell'avviso) "esperienza di almeno 24 mesi, continuativa, comprovata da attività e servizi in essere al momento della presentazione della domanda" che al criterio per la selezione delle proposte e l'aggiudicazione del servizio (art. 13 dell'avviso) "Valutazione del soggetto istante in relazione a quantità e qualità di servizi di welfare precedentemente realizzati nel territorio di riferimento"; l'Ambito farà riferimento al curriculum vitae del soggetto proponente/aggregazione, che dovrà pertanto essere allegato all'Offerta Tecnica.
  • Sociale
  • Immigrati
Altri contenuti a tema
A Trani riprende il corso di formazione per l'acquisizione di competenze educative e relazionali A Trani riprende il corso di formazione per l'acquisizione di competenze educative e relazionali Destinatari volontari, educatori, insegnanti e genitori
L'identità nel racconto, da oggi il laboratorio dedicato alla scoperta delle emozioni L'identità nel racconto, da oggi il laboratorio dedicato alla scoperta delle emozioni Percorso di gruppo con esperti del settore articolato in dieci incontri
L'identità nel racconto, al via il laboratorio dedicato alla scoperta delle emozioni L'identità nel racconto, al via il laboratorio dedicato alla scoperta delle emozioni Percorso di gruppo con esperti del settore articolato in dieci incontri
Sportelli d'informazione per anziani e immigrati: il nuovo progetto di Anteas Sportelli d'informazione per anziani e immigrati: il nuovo progetto di Anteas L'iniziativa contro l'esclusione sociale
La condanna per guida in stato di ebrezza si trasforma in servizio di pubblica utilità per tutti La condanna per guida in stato di ebrezza si trasforma in servizio di pubblica utilità per tutti Anche chi non risiede a Trani potrà "scontare" la pena lavorando per il Comune
Cantieri di cittadinanza, l'Ufficio di Piano approva l'Istruttoria Cantieri di cittadinanza, l'Ufficio di Piano approva l'Istruttoria Sono 13 le domande ammesse, 60 mila euro i fondi a disposizione
Il Comune rinnova il sostegno didattico a favore di minori svantaggiati Il Comune rinnova il sostegno didattico a favore di minori svantaggiati Riprende il servizio interrotto a causa della stretta sui conti
Accoglienza rifugiati, si cerca un soggetto per ospitarli Accoglienza rifugiati, si cerca un soggetto per ospitarli Pubblicato l'avviso per il progetto Sprar
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.