protezione civile
protezione civile
Vita di città

Protezione civile, ora anche un canale radio per le emergenze

Potrà essere utilizzato dalla Polizia Locale e dai volontari

Il Comune di Trani, nell'ambito delle iniziative mirate al potenziamento della struttura di protezione civile comunale, ha previsto una migliore definizione delle procedure di intervento da attuarsi in caso di emergenze conseguenti ad eventi naturali o di carattere antropico. In quest'ottica rientrano la riorganizzazione delle strutture e delle sedi deputate alla gestione delle emergenze, l'utilizzo, solo ed esclusivamente in situazioni di criticità, di un canale radio dedicato in dotazione alla Polizia Locale e che, all'occorrenza, potrà essere utilizzato anche dai volontari, nonché la promozione di campagne di informazione e di sensibilizzazione rivolte alla popolazione scolastica ed alla cittadinanza inerenti le situazioni di rischio più comuni (terremoti, alluvioni, incendi, pericoli della strada, degli eventi meteo e del mare) e le misure di autoprotezione più adeguate per affrontarle.

Considerata l'importanza ed il ruolo fondamentale che le associazioni di protezione civile rivestono sul territorio cittadino, l'assessore alla polizia locale e protezione civile, Cecilia Di Lernia, ha inviato una nota alle associazioni comunali di protezione civile chiedendo di comunicare la disponibilità all'utilizzo, solo ed esclusivamente in situazioni di criticità, di un canale radio dedicato in dotazione alla Polizia Locale nonché la disponibilità dei propri volontari ad assicurare la dovuta informazione e la dovuta assistenza alla popolazione nel caso in cui dovessero verificarsi situazioni di criticità ed emergenza sul territorio comunale.
  • Polizia Locale
Altri contenuti a tema
Festa di san Sebastiano, il 2018 è stato un anno «positivo» per la Polizia locale Festa di san Sebastiano, il 2018 è stato un anno «positivo» per la Polizia locale Il comandante Cuocci Martorano: «Ogni giorno gli agenti informano, regolano e difendono i più deboli da grandi e piccole prevaricazioni»
1 Oggi solennità di san Sebastiano, messa solenne con la Polizia locale Oggi solennità di san Sebastiano, messa solenne con la Polizia locale Alla chiesa di San Francesco interverrà anche il sindaco Bottaro
1 A Trani si festeggia San Sebastiano, patrono della Polizia locale d'Italia A Trani si festeggia San Sebastiano, patrono della Polizia locale d'Italia Domenica a San Francesco una messa con gli agenti e il sindaco Bottaro
Polizia locale, nei prossimi giorni controlli sul territorio con il sistema Munipol Street 193 Polizia locale, nei prossimi giorni controlli sul territorio con il sistema Munipol Street 193 Il nuovo apparecchio consentirà rivelazioni del flusso veicolare e ricerca di irregolarità
2 Polizia Locale: da oggi la telecamera per leggere le targhe delle vetture in transito Polizia Locale: da oggi la telecamera per leggere le targhe delle vetture in transito A caccia di auto senza assicurazione e in sosta vietata in un solo passaggio
Ludopatia, controlli a tappetto della Polizia locale nelle sale gioco di Trani Ludopatia, controlli a tappetto della Polizia locale nelle sale gioco di Trani Massima attenzione anche alle occupazioni abusive del suolo pubblico
Presidio e controllo del territorio, ieri sera operazione congiunta Carabinieri-Polizia locale Presidio e controllo del territorio, ieri sera operazione congiunta Carabinieri-Polizia locale Fermato un minore con alcool dopo le 22.30, multato l'esercente che l'ha venduta
Firmano il tempo indeterminato, fine del precariato per quattro vigili urbani a Trani Firmano il tempo indeterminato, fine del precariato per quattro vigili urbani a Trani Abbascià e Marzano (Fp Cgil Bat): «Importante risultato raggiunto con l’amministrazione Bottaro»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.