Bidoni differenziata
Bidoni differenziata
Ambiente

Raccolta differenziata, accolte le richieste degli esercenti per migliorare il servizio

Nei giorni scorsi il tavolo tecnico tra Amministrazione, associazioni di categoria e Amiu

Le scriventi Associazioni Confesercenti – CNA- Confcommercio Trani, esprimono piena soddisfazione per l'esito positivo dell'incontro tenutosi in data 26 Marzo 2019 presso il Palazzo di Città con i rappresentanti dell'Amministrazione Comunale, della Polizia Locale e dell'A.M.I.U. S.p.A.. Sono state, infatti, accolte dalla Amministrazione Comunale, con l'avallo dell'AMIU spa, alcune proposte:

POSIZIONAMENTO DEI CARRELLATI
il posizionamento dei carrellati, in deroga alla ordinanza sindacale n. 2 del 25 febbraio 2019, potrà essere autorizzato all'esterno dei locali, qualora non ci siano spazi idonei e sufficienti all'interno dei locali; la verifica verrà effettuata dal Gestore del servizio, AMIU SPA, in collaborazione con la Polizia Locale. Le utenze interessate dovranno inviare la richiesta di deroga al Comune e all'AMIU spa;pPer mascherare la presenza dei carrellati all'esterno dei locali, verrà indicata una modalità uniforme per tutte le utenze.

LAVAGGIO DEI CARRELLATI
Il lavaggio e la sanificazione dei carrellati saranno effettuate a cura del Gestore del servizio, AMIU spa;

CHIUSURA DEI CARRELLATI
I carrellati saranno sostituiti con quelli a chiusura a chiave;

ORARI DI ESPOSIZIONE DEI CARRELLATI
Saranno rimodulati, compatibilmente con l'organizzazione del servizio, gli orari di esposizione e di ritiro dei carrellati;

CARRELLATI DEL VETRO
Saranno implementate le giornate di esposizione e ritiro dei carrellati del vetro.

Le Associazioni di Categoria, dal canto loro, confermano la piena collaborazione attraverso una costante opera di sensibilizzazione degli utenti/associati ad osservare le buone pratiche necessarie per garantire una progressiva riduzione della produzione dei rifiuti ed una migliore qualità dei rifiuti differenziati, al fine di contribuire al raggiungimento delle percentuali di raccolta differenziata previste per legge, in linea con i Comuni viciniori per evitare aumenti di Ecotassa e riuscire, al contrario, a ridurre la TARI per tutti i contribuenti , imprese e famiglie.

Un doveroso ringraziamento, pertanto, va rivolto all'Amministrazione Comunale e, in particolare, al nuovo A.U. della Azienda AMIU spa, Ing. Gaetano NACCI, che ha mostrato in maniera tangibile e fattiva la tanto auspicata discontinuità, rispetto al precedente modus operandi, nell'affrontare le fisiologiche criticità evidenziate dalle utenze tramite le Associazioni di Categoria.
E non possiamo non sottolineare la fruttuosità dei c.d. "tavoli tecnici", una delle tante espressioni della più volte sbandierata, ma sin'ora poco attuata, "democrazia partecipativa", che talvolta consente di offrire all'Amministratore della Cosa Pubblica utili suggerimenti, spesso dettati dalla esperienza diretta delle varie problematiche, per il raggiungimento dell'interesse comune.
Auspichiamo, pertanto, che questa iniziativa non resti isolata, ma rappresenti l'inizio di un nuovo e più virtuoso approccio alla risoluzione delle tante problematiche che attanagliano la nostra comunità, perché un confronto costruttivo fra le diverse opinioni può soltanto generare soluzioni condivise e non foriere di conflittualità.


Landriscina Mario CONFESERCENTI TRANI
De Marinis Michele CNA TRANI
Acquaviva Mino CONFCOMMERCIO TRANI
  • Raccolta differenziata
Altri contenuti a tema
Trani No alla Raccolta Porta a Porta, il Comitato interpella senatori e parlamentari con un esposto Trani No alla Raccolta Porta a Porta, il Comitato interpella senatori e parlamentari con un esposto «A tutt'oggi, le istanze dei cittadini sono rimaste disattese»
Differenziata: a Molfetta il concorso che premia la raccolta Differenziata: a Molfetta il concorso che premia la raccolta L’iniziativa green del Gran Shopping Mongolfiera di Molfetta che promuove il rispetto dell’ambiente con un metodo avvincente
Raccolta porta a porta, cosa cambia da lunedì 31 maggio 2021 Raccolta porta a porta, cosa cambia da lunedì 31 maggio 2021 Il 2 giugno regolarmente attivi il centro di raccolta comunale e le isole ecologiche
Porta a porta, Ferri (Fdi): "Si raddoppi il servizio di raccolta della plastica" Porta a porta, Ferri (Fdi): "Si raddoppi il servizio di raccolta della plastica" La proposta del consigliere comunale in vista della riduzione del servizio
1 Differenziata, Trani trionfa nella manche della "Paper week challenge" Differenziata, Trani trionfa nella manche della "Paper week challenge" Il live quiz vede diversi Comuni d'Italia competere sulle regole della corretta raccolta differenziata di carta e cartone
Differenziata, percentuale oltre il 78% nel mese di febbraio Differenziata, percentuale oltre il 78% nel mese di febbraio De Marinis (Cta Trani): «Percentuale più alta tra i Comuni della Bat»
Proposta di referendum per il "porta a porta", il Comitato del No: «Istanze dei cittadini disattese» Proposta di referendum per il "porta a porta", il Comitato del No: «Istanze dei cittadini disattese» «Il comitato non intende rinunciare all’istanza proposta in forza di oltre seicento cittadini che hanno sottoscritto l’adesione»
8 Porta a porta, «Basta a spostamenti e pulizia dei bidoni con spesa a carico dei condomini» Porta a porta, «Basta a spostamenti e pulizia dei bidoni con spesa a carico dei condomini» Per il Comitato del "no" il servizio può essere espletato da Amiu
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.