Briguglio e Bottaro
Briguglio e Bottaro
Politica

Rimpasto giunta ma non solo, ecco cosa sta per cambiare

In arrivo le nomine dei revisori dei conti Amet e Amiu

Altri piccoli fuochi, altri piccoli ma significativi movimenti in vista del prossimo consiglio comunale, che come già sappiamo da diversi giorni potrebbe fare da spartiacque rispetto a varie situazioni. Infatti il sindaco aveva fatto sapere che all'indomani di questo consiglio (del 27) avrebbe finalmente messo mano alla Giunta. Da voci di fonti ben informate, nonostante le baruffe intorno alla conferenza di Mimmo Briguglio, con l'alto rischio di alterare i già fragili equilibri, si conferma che il nome di Giovanni Tondolo, già dirigente al Comune di Andria, ora in quiescenza e già informalmente ed a titolo gratuito impegnato come consulente del sindaco, avrebbe l'ok del primo cittadino e lo stesso Briguglio ci confermò che il nome era all'interno di una rosa da lui stesso proposta; Tondolo avrebbe una delega specifica all'urbanistica e sarebbe il primo tassello del mini rimpasto. Il secondo nome dovrebbe arrivare, stando sempre a fonti di Palazzo, dal movimento di Ninni De Feudis, ma non nella persona dello stesso avvocato, bensì con un nome femminile "in capo" allo stesso ossia al consigliere Lops. In questi giorni, come già aveva fatto un mesetto fa, il sindaco è tornato ad invitare "elegantemente" gli assessori che "non dovessero sentirsela di andare avanti, a rassegnare le dimissioni", in quanto il "ritocco" è più vicino che mai (dopo il prossimo consiglio ogni giorno può essere quello buono). Nel frattempo, vista l'impossibilità di trovare soluzioni alternative, verrà confermata a sorpresa l'assessore Di Gifico, sempre in capo al consigliere Cirillo. A dover lasciare dovrebbero essere De Michele e Bologna.

Ma la notizia più interessante è che tra lunedì e martedì il sindaco nominerà i Revisori dei Conti per Amet e Amiu; da informazioni raccolte nelle ultime ore, il presidente dei Revisori Amet dovrebbe essere "in capo" alla consigliera PD Marina Nenna, (si parla di un professionista biscegliese-ancora una nomina forestiera insomma, l'ennesima con tanti saluti ai professionisti tranesi) - mentre quello di Amiu dovrebbe fare riferimento al consigliere PD Leo Amoruso. Tra i componenti spicca il nome dell'avvocato Gianni Stella, unico nominativo che al momento siamo riusciti ad intercettare, tra le molte indiscrezioni dell'ultim'ora.
  • Domenico Briguglio
  • Giunta comunale
  • Amedeo Bottaro
  • Marina Nenna
  • Leo Amoruso
Altri contenuti a tema
Cattivi odori a Barletta, l'azienda responsabile potrebbe essere di Trani Cattivi odori a Barletta, l'azienda responsabile potrebbe essere di Trani In corso verifiche in città e chiesto l'intervento della Procura
Un pre contratto per Amedeo Un pre contratto per Amedeo Per i prossimi ipotetici cinque anni lo stesso impegno degli ultimi mesi
Don Gaetano Lops, un grande traino per un quartiere: 10 in pagella Don Gaetano Lops, un grande traino per un quartiere: 10 in pagella I voti della settimana di Giovanni Ronco. Ferrante e Briguglio ben oltre la sufficienza
Gli ultimi mesi con Amedeo "nell'imbuto" Gli ultimi mesi con Amedeo "nell'imbuto" I pro e i contro del suo mandato. Un punto a favore? Il risanamento dei conti
1 Abbattimento del muro in via Verdi, Briguglio: «Al suo posto una recinzione di sicurezza» Abbattimento del muro in via Verdi, Briguglio: «Al suo posto una recinzione di sicurezza» L'assessore: «Continua, dunque, la collaborazione tra l'Amministrazione Comunale, assessorato ai lavori pubblici e il privato»
Quartiere Pozzopiano, cucina abbandonata davanti ad un bidone. Il sindaco: «Resto allibito da certi atteggiamenti» Quartiere Pozzopiano, cucina abbandonata davanti ad un bidone. Il sindaco: «Resto allibito da certi atteggiamenti» Ed aggiunge: «Possibile che vi costi così tanto digitare il numero dell’Isola ecologica?»
2 Amiu Trani, pubblicati 14 avvisi integrali per selezioni di personale a tempo indeterminato Amiu Trani, pubblicati 14 avvisi integrali per selezioni di personale a tempo indeterminato Il sindaco: «In quattro anni abbiamo ottenuto risultati senza precedenti»
Cane trascinato per strada, presentato esposto alla Procura di Trani Cane trascinato per strada, presentato esposto alla Procura di Trani Il sindaco: «La giustizia farà il suo corso. Inutile continuare ad alimentare un clima di odio nei confronti del proprietario»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.