Cantiere chiesa San Magno
Cantiere chiesa San Magno
Vita di città

San Magno sta per diventare realtà: ecco il cantiere della chiesa

Il nuovo luogo sacro della zona Stadio prende forma

Chiesa di San Magno, eppur si muove. Comincia a prendere forma il complesso parrocchiale della zona Stadio, tanto desiderato dai residenti. I lavori, partiti all'inizio di quest'anno, procedono speditamente e nelle ultime settimane sono state realizzate le strutture portanti. Previste anche due case canoniche da 140 metri quadrati ciascuna, destinate una al parroco e l'altra al vice, ma nelle quali potranno comunque essere ospitati altri sacerdoti o persone in difficoltà.

Lo stato attuale di avanzamento dei lavori fa ben sperare sul fatto che, entro due anni (il tempo stimato dei lavori è complessivamente di tre anni), la chiesa possa essere finalmente consegnata ai fedeli.

Sull'opera faraonica non tutti, però, sono entusiasti. Ricordiamo infatti che all'indomani dell'approvazione da parte del Consiglio comunale del piano urbanistico parrocchiale (maggio 2016), il Movimento Cinquestelle, benché non contrario all'edificazione di luoghi di culto in città, espresse dubbi e perplessità: l'immensa opera in cemento sottrarrebbe spazio al verde. Inoltre, i grillini avanzarono critiche sul mancato rispetto delle distanze dai confini e delle distanze dal ciglio stradale, con conseguente riduzione dei marciapiedi.

Resta il fatto, però, che la comunità parrocchiale di San Magno nel corso degli anni ha visto una crescita esponenziale grazie anche le numerose attività organizzate nel quartiere. Don Dino Cimadomo, il parroco fondatore, è riuscito a mettere su una comunità in continua espansione, composta anche da parecchi giovani e coprendo un'utenza complessiva di sei mila persone. Ma, secondo il Piano urbanistico, la zona potrà accogliere oltre 10mila abitanti. E, quindi, anche la nuova chiesa è stata progettata in previsione di questa crescita demografica. Mentre le cubature sono rispondenti ai canoni di edilizia religiosa dettati dalla Cei. La struttura tensostatica, dove tuttora vengono celebrate le funzioni religiose e persino matrimoni, di qui a poco lascerà finalmente spazio a un edificio vero.
Cantiere chiesa San MagnoCantiere chiesa San Magno
  • San Magno
Altri contenuti a tema
Diocesi, la parrocchia di San Magno verso l'anno giubilare Diocesi, la parrocchia di San Magno verso l'anno giubilare Domenica 24 novembre lettura della Bolla Papale e apertura della Porta giubilare
Notte dei Santi nella luce, veglia di preghiera alla parrocchia San Magno Notte dei Santi nella luce, veglia di preghiera alla parrocchia San Magno L'appuntamento questa sera a partire dalle 18.30
Il ruolo dei social network nelle relazioni interpersonali: se ne parla al Quartiere Stadio Il ruolo dei social network nelle relazioni interpersonali: se ne parla al Quartiere Stadio Appuntamento a domenica 16 giugno presso la parrocchia di San Magno
1 Papa Francesco benedice le campane della nuova chiesa di San Magno Papa Francesco benedice le campane della nuova chiesa di San Magno Questa mattina l'incontro a Roma con il parroco don Dino Cimadomo
Trani, ieri i solenni festeggiamenti in onore di San Magno Vescovo Trani, ieri i solenni festeggiamenti in onore di San Magno Vescovo Dopo la messa la processione per le vie della città e i giochi pirotecnici
Chiesa San Magno, al via il ciclo d'incontri sulle Sacre Scritture Chiesa San Magno, al via il ciclo d'incontri sulle Sacre Scritture Testimonianze e dibattito sul proprio percorso di fede
3 San Magno, don Dino festeggia 10 anni di sacerdozio San Magno, don Dino festeggia 10 anni di sacerdozio Domani sera la concelebrazione in parrocchia
44 Prova ad iscrivere il figlio a catechismo: il prete rifuta Prova ad iscrivere il figlio a catechismo: il prete rifuta Succede alla Madonna di Fatima. Il motivo? «Non è la sua parrocchia di residenza»
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.