Scuola e covid
Scuola e covid
Sanità

Scuola e tamponi: accordo tra Asl Bt e pediatri di base

Individuate sei postazioni sul territorio dove effettuare test rapidi antigenici

Asl Bt e pediatri di famiglia insieme per affrontare le questioni legate alla esecuzione dei tamponi prima del rientro a scuola. Nella mattinata di ieri è stato definito un protocollo tra l'Azienda Sanitaria Locale Bt e i rappresentanti della Pediatria di famiglia per qualificare un percorso certo e rapido per effettuare il tampone ai bambini: la normativa in vigore infatti impone dopo 5 giorni di assenza da scuola un certificato rilasciato dal pediatra che escluda "patologie trasmissibili".

In particolare, sono stati individuate 6 postazioni sul territorio dedicate ai bambini dove saranno effettuati test rapidi antigenici: su appuntamento rilasciato dal pediatra, il bambino farà il tampone rapido nel luogo più vicino e in tempi consoni al rientro a scuola con comunicazione in giornata del risultato. "Su tutte le questioni che riguardano la scuola stiamo lavorando da fine luglio - dice Alessandro Delle Donne, Direttore Generale Asl Bt - oggi siamo arrivati a un accordo che consentirà di snellire i tempi di esecuzione dei tamponi, ai bambini di rientrare a scuola in tempi certi e alle famiglie di avere risposte immediate. Saremo operativi in tempi molto rapidi". L'organizzazione del servizio coinvolge attivamente anche i distretti socio-sanitari e il dipartimento di prevenzione oltre che, naturalmente, il laboratorio di analisi.

"L'acquisto dei poct, i test rapidi antigenici - continua Delle Donne - rientra proprio in un progetto di gestione delle problematiche legate alla riapertura delle scuole più ampio: abbiamo più volte incontrato i dirigenti scolastici per attività di informazione e formazione, abbiamo messo a disposizione un questionario di autovalutazione per la corretta gestione delle procedure di sicurezza, abbiamo promosso e animato incontri dedicati in prefettura e ora siamo attivamente presenti per consentire il regolare rientro a scuola dei bambini che fanno assenze prolungate per più di cinque giorni. E per questo ringrazio i pediatri di famiglia".

"La definizione di questo importante protocollo con la Asl renderà più agevole la nostra attività e soprattutto faciliterà la gestione delle problematiche legate alle assenze alle famiglie - ha detto Luigi Nigri, rappresentante Bat dei Pediatri di base - saremo nelle condizioni di dare subito una prenotazione per avere in tempi rapidi i risultati dei tamponi e poter completare le nostre certificazioni".
  • Scuola
Altri contenuti a tema
Palestre, aree gioco e mense scolastiche: la proposta di Vito Branà Palestre, aree gioco e mense scolastiche: la proposta di Vito Branà Individuato l'avviso pubblico di un bando del Ministero della Pubblica Istruzione aperto agli enti locali
A scuola con Legambiente: formazione online per gli alunni della "Rocca-Bovio-Palumbo" A scuola con Legambiente: formazione online per gli alunni della "Rocca-Bovio-Palumbo" Stilato un piccolo elenco di consigli utili per cittadini che vogliono fare la differenza
Scuola Petronelli, conclusi i progetti Pon estivi Scuola Petronelli, conclusi i progetti Pon estivi Coinvolti 450 alunni in percorsi educativi realizzati a seguito dell'emergenza Covid
Istituzione dell'ufficio scolastico agli studi della provincia Bat Istituzione dell'ufficio scolastico agli studi della provincia Bat Debora Ciliento: «Tassello importante per l’identità al territorio»
Scuola, in Puglia si riparte in presenza il 20 settembre Scuola, in Puglia si riparte in presenza il 20 settembre L'assessore Leo: "Si ritorna in classe, si ritorna a studiare a scuola con i propri compagni, vaccinati"
Notte prima degli esami: tormenti e attese per gli studenti di Puglia Notte prima degli esami: tormenti e attese per gli studenti di Puglia Al via domani i maxi-colloqui, addio prove scritte: si valuterà anche il “curriculum dello studente”
Richiesta di trasporto scolastico per alunni disabili: pubblicata la modulistica Richiesta di trasporto scolastico per alunni disabili: pubblicata la modulistica L'organizzazione dell'Ufficio Pubblica Istruzione per il prossimo anno scolastico
Piccoli scienziati crescono: le giovani eccellenze tranesi si fanno strada Piccoli scienziati crescono: le giovani eccellenze tranesi si fanno strada Sul podio nei giochi matematici internazionali, o selezionati per la Scuola Normale di Pisa
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.