Cronaca

Sequestrati quattro cartelloni pubblicitari sul perimetro dello stadio

L'indagine potrebbe estendersi in altre zone

La polizia municipale di Trani ha posto sotto sequestro quattro cartelloni pubblicitari 6x3 presenti lungo il perimetro dello stadio Comunale. I cartelloni sono stati apposti dalla ditta Studio5 di Corato. Il sequestro, richiesto dal pm Achille Bianchi, disposto dal gip Francesco Zecchillo ed eseguito dalla polizia municipale di Trani, giunge in seguito ad un anno di indagini. La ditta aveva posizionato i cartelloni pubblicitari facendo leva sul silenzio assenso dell'ufficio tecnico comunale. In realtà, come ha spiegato il comandante di polizia municipale, col. Antonio Modugno, quei cartelloni sono stati identificati come manufatti edilizi per i quali serviva obbligatoriamente un'autorizzazione a costruire.
L'indagine riguardava esclusivamente i cartelloni posizionati lungo il perimetro dello stadio, ma non è escluso che adesso si possa estendere ad altre zone della città.
  • Cartelli pubblicitari
Altri contenuti a tema
5 Selva di pali in città: nuovi cartelloni pubblicitari abusivi? Selva di pali in città: nuovi cartelloni pubblicitari abusivi? Sono comparsi a decine dal centro alla periferia
La pubblicità in città tra cartelloni abusivi e contratti scaduti La pubblicità in città tra cartelloni abusivi e contratti scaduti La denuncia di un cittadino: «Troppi impianti vecchi e pericolosi»
"Sparito" l'impianto pubblicitario pericoloso sulla provinciale Trani-Andria "Sparito" l'impianto pubblicitario pericoloso sulla provinciale Trani-Andria Dopo la nostra segnalazione qualcosa si è mosso
Impianti pubblicitari abusivi, due interventi preventivi della Polizia Municipale Impianti pubblicitari abusivi, due interventi preventivi della Polizia Municipale Bottaro ringrazia: «Fondamentali le segnalazioni dei cittadini»
Impianti pubblicitari, quando l'applicazione del nuovo piano? Impianti pubblicitari, quando l'applicazione del nuovo piano? Per la città, in vista della campagna elettorale, spuntano nuovi "spazi"
Comune, arrivano due nuovi regolamenti Comune, arrivano due nuovi regolamenti Impianti pubblicitari e il rilascio del contrassegno per disabili
Approvato il piano degli impianti pubblicitari Approvato il piano degli impianti pubblicitari Nessuna "questione Vas", si ridurranno le superfici affissionistiche
Piano impianti pubblicitari, vigili per strada per i sopralluoghi Piano impianti pubblicitari, vigili per strada per i sopralluoghi Il nuovo regolamento comunale tra le priorità del commissario Iaculli
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.