Cronaca

Sicurezza stradale: 800 carabinieri per il contro esodo estivo

630 infrazioni contestate, 71 patenti ritirate.

Dopo i controlli a tappeto dello scorso week end, prosegue il dispiegamento di forze da parte dei Carabinieri dei Comandi Provinciali di Bari, Brindisi, Foggia, Lecce e Taranto, coordinati dal Comando Regione "Puglia", non solo per garantire alla cittadinanza e ai turisti, di rientro nel 2° controesodo estivo, sicurezza e tranquillità ma per contrastare il numero sempre maggiore di incidenti stradali connessi all'abuso di alcool, stupefacenti e all'alta velocità. Soddisfacenti sono stati i risultati. 34 gli arresti per diversi reati di cui 19 in flagranza e i restanti su o.c.c. in carcere. 70 le persone deferite a vario titolo in stato di libertà. 4668 le persone identificate e 3195 gli automotoveicoli controllati, 630 le contravvenzioni al C.d.S. e 28 quelle alle leggi speciali elevate. 96 i documenti di circolazione e 71 le patenti ritirate di cui 48 per guida in stato di ebbrezza e 8 sotto l'effetto di droghe. 62, inoltre, le auto sequestrate e 16 quelle recuperate per un valore di oltre 100mila euro. Gli oltre 800 Carabinieri impiegati a bordo di 350 "gazzelle", 7 motovedette e 2 elicotteri hanno effettuato controlli capillari non solo nelle città e principali località balneari della regione, ma soprattutto nelle stazioni ferroviarie, distributori di carburanti, autostrade e strade statali e provinciali, aree portuali ed aeroportuali presidiando in particolare i locali di ritrovo notturno o le sedi stradali così dette a rischio. Le "armi" a disposizione dei militari sono state principalmente gli etilometri, gli autovelox, il sistema di rilevazione "Falco" ed il sistema di videoripresa "Provida". Questi nuovi ausili tecnologici permettono di individuare in tempo reale le targhe delle autovetture oggetto di furto e documentare, anche in movimento, il controllo della velocità. Nel corso dell'operazione inoltre, sono state controllate circa 1000 persone sottoposte agli arresti domiciliari ed a misure di prevenzione, 166 le perquisizioni personali eseguite, 31 quelle domiciliari, mentre 258 sono stati gli esercizi pubblici ispezionati e 142 le masserie. Sul fronte dei controlli antidroga, invece, 100 sono stati i grammi di stupefacente sequestrati oltre ad una cinquantina di piante di marijuana, 49 gli assuntori segnalati alle Autorità competenti.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Il comandante Sergio Tedeschi va in pensione: 45 anni nell'Arma Il comandante Sergio Tedeschi va in pensione: 45 anni nell'Arma Dal 2006 fino al 2013 è stato alla guida del Nucleo Operativo e Radiomobile di Trani
Contrabbando di sigarette, cinque arresti Contrabbando di sigarette, cinque arresti Bloccati tre soggetti di origini bitontine e due ucraini. Sequestrati 8 quintali di merce
Trovato in possesso di cocaina a Cerignola, arrestato 40enne di Trani Trovato in possesso di cocaina a Cerignola, arrestato 40enne di Trani Il commerciante era già noto alle forze dell'ordine, ora ai domiciliari
Furto in una farmacia di corso Imbriani, in fuga i responsabili Furto in una farmacia di corso Imbriani, in fuga i responsabili In due hanno puntato la pistola contro il farmacista. Sul posto i carabinieri
1 Auto colpita da un masso sulla 16bis, lievi ferite per il guidatore Auto colpita da un masso sulla 16bis, lievi ferite per il guidatore Sul posto 118 e Carabinieri per i rilievi del caso
Sparatoria a Bisceglie, bloccato il colpevole con l'aiuto dei carabinieri di Trani Sparatoria a Bisceglie, bloccato il colpevole con l'aiuto dei carabinieri di Trani Nel tentativo di sfuggire ai controlli ha esploso dei colpi di pistola. Nessun ferito
Tragedia in corso Vittorio Emanuele: trovato privo di vita il corpo di un 55enne Tragedia in corso Vittorio Emanuele: trovato privo di vita il corpo di un 55enne Indagano i carabinieri sulle cause del decesso
Nascondeva armi e droga a casa dei genitori, in manette padre e figlio Nascondeva armi e droga a casa dei genitori, in manette padre e figlio La scoperta nel corso di un controllo dei Carabinieri di Trani
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.