Passaggio a livello di via corato
Passaggio a livello di via corato
Vita di città

Sottopasso di via Corato, incontro rinviato per la seconda volta

Il movimento Impegno civico: «Preoccupati per la scarsa considerazione dell'amministrazione»

Il movimento "Impegno Civico per la realizzazione del sottovia carrabile e pedonale di via Corato", è deluso dal modo di fare del Sindaco della Città di Trani che continua a rendersi irreperibile di fronte alla richieste di incontro per discutere in ordine alla realizzazione del sottovia veicolare e pedonale di Via Corato che sostituirà l'attuale passaggio a livello.

Lo scorso 23.5 il Sindaco aveva fissato un incontro con il direttivo del comitato alle ore 17.00 e, dopo circa un'ora di attesa, non si era presentato per non meglio specificati sopraggiunti impegni istituzionali mandando in sua vece l'assessore Di Gregorio il quale aveva promesso di fissare altra data per parlare con il primo cittadino. In data 12.06 l'incontro veniva fissato presso Villa Guastamacchia alle ore 17.00, su iniziativa del parroco di San Magno ma anche questa riunione slittava a data da destinarsi per un concomitante impegno del Sindaco presso la Sovrintendenza di Foggia (invece si è poi saputo che lo stesso era semplicemente ad un convegno presso Palazzo Covelli a Trani).

Siamo disorientati e preoccupati per la scarsa considerazione che questa amministrazione ha del problema del passaggio a livello e dell'opera del sottovia ferroviario.

Le preoccupazioni aumentano perché ci siamo accorti che, mentre nei programmi delle opere triennali che si susseguono a partire dal 2011 il Comune di Trani ha sempre previsto (e mai realizzato!) lo "spostamento dei sottoservizi per il sottopasso ferroviario di Via De Robertis", nel programma triennale ultimo ((2018 - 2020) la relativa voce muta in "opere complementari e contributo per il superamento del passaggio a livello di Via De Robertis e sistemazione arre a ridosso della stazione RFI". L'inganno nei confronti dei cittadini è già stato perpetrato?

La giunta Bottaro sta cambiando le carte in tavola ponendo nel nulla la delibera del 2013 per utilizzare le somme prese a mutuo (€ 1.500.000,00) realizzando opere diverse dalla riorganizzazione dei sottoservizi? Perché non partono i lavori e si tergiversa?

Il movimento civico continuerà la raccolta firme e, a questo punto, non esclude iniziative anche nelle sedi competenti per la tutela del bene comune.

Il presidente,
Alessandro Moscatelli
  • Passaggio a livello
Altri contenuti a tema
1 Guasto tecnico al passaggio a livello, treni in transito con le sbarre aperte Guasto tecnico al passaggio a livello, treni in transito con le sbarre aperte Forze dell’ordine sul posto per garantire la pubblica sicurezza
Aveva bloccato il meccanismo di chiusura del passaggio a livello: trovato il responsabile Aveva bloccato il meccanismo di chiusura del passaggio a livello: trovato il responsabile Dopo l’accaduto aveva deciso di correre in carrozzeria per farsi riparare i danni. Si tratta di un 78enne
Auto intrappolata tra le sbarre del passaggio, il movimento civico scrive al prefetto Auto intrappolata tra le sbarre del passaggio, il movimento civico scrive al prefetto «L’ultimo episodio verificatosi è la dimostrazione dell'urgenza ed improcrastinabilità dei lavori già approvati»
Passaggio a livello di via Corato, attraversa i binari e blocca il meccanismo di chiusura di una sbarra Passaggio a livello di via Corato, attraversa i binari e blocca il meccanismo di chiusura di una sbarra Sul posto Polizia di Stato per impedire il passaggio di mezzi e pedoni
Sottopasso in via De Robertis, il Movimento civico: «Continuiamo ad opporci contro ogni ipotesi alternativa» Sottopasso in via De Robertis, il Movimento civico: «Continuiamo ad opporci contro ogni ipotesi alternativa» Polemiche dopo l'approvazione del piano triennale delle opere pubbliche 2019-2021
2 Sottopasso di via De Robertis, il movimento civico invita l'Amministrazione ad un nuovo incontro Sottopasso di via De Robertis, il movimento civico invita l'Amministrazione ad un nuovo incontro Il presidente: «Il problema del passaggio a livello non può continuare ad essere ignorato»
Passaggio a livello di via Corato, dal Laboratorio di Idee arriva una proposta Passaggio a livello di via Corato, dal Laboratorio di Idee arriva una proposta Se ne discuterà il 16 agosto a Palazzo Palmieri
1 Passaggio a livello di via Corato: centinaia di persone bloccate dalle sbarre Passaggio a livello di via Corato: centinaia di persone bloccate dalle sbarre Il movimento per la realizzazione del sottovia denuncia l'episodio dello scorso sabato
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.