Passaggio a livello di via corato
Passaggio a livello di via corato
Vita di città

Sottopasso di via Corato, raccolte più di mille firme per la realizzazione

Il movimento "Impegno civico" non si arrende e sollecita l'amministrazione

Il movimento "Impegno civico per la realizzazione del sottovia carrabile e pedonale di via Corato", dopo la manifestazione del 02.06.2018 in via San Giorgio, ha raggiunto il numero di 1058 firme di cittadini che sollecitano l'amministrazione comunale di Trani a dare seguito agli atti deliberativi ed al progetto esecutivo per la riorganizzazione dei sottoservizi del passaggio a livello di via S.Annibale Maria di Francia al fine di realizzare il sottovia veicolare e pedonale.

Poiché esistono un progetto esecutivo per la riorganizzazione dei sottoservizi per il passaggio a livello di via Corato, una delibera di giunta municipale esecutiva, un mutuo contratto a tal fine dal Comune di Trani. un apposito capitolo di bilancio, un impegno nel programma triennale delle opere pubbliche, chiediamo il motivo per il quale gli uffici competenti non diano seguito ai provvedimenti adottati, così impedendo a Rfi la realizzazione del sottopasso.

Continuiamo inutilmente a chiedere di essere ricevuti dal sindaco senza risposta. Temiamo che l'attuale governo cittadino, che in tre anni non ha fatto nulla per risolvere la problematica del passaggio a livello di via Corato, non abbia la volontà politica di portare a termine il lavoro svolto in quindici anni, tra mille difficoltà, dalle precedenti amministrazioni preferendo lanciare improbabili alternative tutte finalizzate alla soppressione del sottovia veicolare.

Organizzeremo altre manifestazioni con punti di raccolta firme in vari punti della città e, qualora dovesse persistere l'inerzia dell'amministrazione, rivolgeremo le nostre istanze nelle sedi competenti.

Il presidente,
Alessandro Moscatelli
  • Sottopasso via De Robertis
Altri contenuti a tema
Sottopasso via De Robertis: il Movimento per la realizzazione incontra i cittadini in assemblea Sottopasso via De Robertis: il Movimento per la realizzazione incontra i cittadini in assemblea Ripercorsi i punti salienti della vicenda. La battaglia civica continua
Sottopasso via De Robertis, sabato 9 un incontro sullo stato dell'arte del progetto Sottopasso via De Robertis, sabato 9 un incontro sullo stato dell'arte del progetto Il Movimento per la realizzazione illustrerà ai cittadini i punti salienti dell’intera vicenda
2 Sottopasso via De Robertis, il prefetto sollecita sindaco e Rfi sullo stato dei lavori Sottopasso via De Robertis, il prefetto sollecita sindaco e Rfi sullo stato dei lavori E il movimento incalza: «Attendiamo di conoscere la nuova sorpresa che Bottaro ha riservato per stupire i cittadini»
1 Sottopasso di via De Robertis, il movimento per la realizzazione incontra i consiglieri comunali Sottopasso di via De Robertis, il movimento per la realizzazione incontra i consiglieri comunali Rilevato un cambio di marcia dell’Amministrazione e l’emergere di proposte di soluzioni alternative
1 Sottopasso in via de Robertis, il Movimento Civico: «L'unico progetto esecutivo rimane quello del 2004» Sottopasso in via de Robertis, il Movimento Civico: «L'unico progetto esecutivo rimane quello del 2004» In un incontro col sindaco ribadita la necessità del sottovia in corrispondenza del passaggio a livello
Sottopasso di via Corato, Moscatelli: «Il Comune ignora le richieste di un incontro» Sottopasso di via Corato, Moscatelli: «Il Comune ignora le richieste di un incontro» Il movimento per la realizzazione sta «attendendo invano»
4 Passaggio a livello in via De Robertis, l'area si prepara a diventare pedonale Passaggio a livello in via De Robertis, l'area si prepara a diventare pedonale L'Amministrazione pronta a finanziare il progetto pari a 1 milione e mezzo
Il sindaco non si spaventa: «Da oggi maggior entusiasmo e rigore» Il sindaco non si spaventa: «Da oggi maggior entusiasmo e rigore» Viabilità al centro dell'attività di governo, tra le strade e l'agognato sottovia
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.