Sport di classe
Sport di classe
Scuola e Lavoro

Sport di classe, al via il progetto targato Coni alla scuola Beltrani

Per quest'anno il tema scelto è "Campioni di Fair Play, ieri la presentazione

Anche per l'anno scolastico 2017/18, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca (MIUR) e il Comitato Olimpico Nazionale Italiano (CONI) e con il sostegno del Comitato Italiano Paralimpico (CIP) e di diverse Regioni ed Enti Locali hanno promosso il progetto "Sport di Classe". Il progetto intende diffondere l'educazione fisica e l'attività motoria nella scuola primaria coinvolgendo gli alunni delle classi quarte e quinte e ha l'obiettivo di valorizzazione l'educazione fisica e sportiva attraverso attività svolte in palestra dalla docente di classe coadiuvata da un tutor sportivo individuato dal CONI.

A ciò si affianca un percorso formativo "valoriale" che intende favorire lo star bene degli alunni, con se stessi e con gli altri, nell'ottica dell'inclusione sociale, promuovendo corretti e salutari stili di vita. Il "Percorso valoriale" rappresenta un'occasione per stimolare la riflessione dei ragazzi e veicolare i valori educativi dello sport. Le classi partecipanti, che quest'anno hanno toccato le 2689 unità in relazione a 493 scuole iscritte al progetto, gareggiano, predisponendo un cartellone che rappresenti, attraverso uno scritto ed un disegno, il tema prescelto. Il tema scelto per l'anno 2017-2018 è: CAMPIONI DI FAIR PLAY.

In una fase successiva viene individuato il cartellone più significativo per ogni provincia. Quest'anno gli Organismi Territoriali Sport a Scuola si sono riuniti in ogni provincia della Puglia per valutare gli elaborati delle classi che stanno svolgendo il progetto Sport di Classe. Hanno individuando come vincitore della fase provinciale per la BAT il testo "La stretta di mano" svolto da un alunno della classe V^B del IV Circolo didattico "Beltrani" di Trani. In data 24 aprile l'Organismo Regionale Sport a Scuola ha scelto "La stretta di mano" ,tra i 6 elaborati concorrenti, come testo che rappresenterà la Puglia alla Festa nazionale in programma a Roma dal 24 al 26 maggio prossimi.

Ieri nell'Istituto "G. Beltrani" si è tenuto un incontro informativo dei genitori della classe V^B , le docenti di classe, Cassone Mariantonietta e Cannone Teresa, la referente allo Sport del Circolo, Sinisi Giuseppina, con il Presidente del CONI-Puglia , dott. A. Giliberto, il Referente del progetto Sport di classe, A. Grieco, e il delegato provinciale BAT A. Rutigliano. Il Presidente ha evidenziato l'attenzione del coni per la formazione di nuovi atleti che deve avvenire già dalla tenera età giustificando così l'interesse ad incrementare l'attività sportiva già dalla scuola Primaria.

Successivamente si è congratulato con l'alunno per la bravura mostrata nell'esprimenre con una "stretta di mano" l'importanza del gioco corretto in qualsiasi competizione sportiva e lo ha premiando con un cadeau. Infine, ha ringraziato i genitori della loro presenza perché ha considerato importante lo scambio tra la scuola e gli enti territoriali che, nell'occasione, si occuperanno dei minori nei giorni di permanenza a Roma. Il referente di Progetto, A. Grieco, ha fornito notizie dettagliate sul programma dei tre giorni a Roma, che prevede la premiazione delle classi partecipanti presso lo Stadio Olimpico di Roma il giorno 25 maggio e la visita della scolaresca presso Villa Borghese – Piazza di Siena dove si svolgerà il "Concorso Ippico Internazionale Salto Ostacoli" di Roma. Il delegato provinciale BAT A. Rutigliano inoltre, ha presentato altre progettualità promosse dal CONI di concerto con MIUR, Associazioni sportive ed Amministrazioni Comunali che hanno l'unico interesse di avviare le nuove generazioni ad una vera crescita sportiva.
Sport di classeSport di classeSport di classeSport di classeSport di classeSport di classeSport di classe
  • Scuola Beltrani
Altri contenuti a tema
Furti a scuola: nuovo caso alla Beltrani Furti a scuola: nuovo caso alla Beltrani Sul fatto indagano gli agenti del commissariato di Polizia
Scuola Beltrani, in pensione ben sette insegnanti Scuola Beltrani, in pensione ben sette insegnanti La cerimonia di saluto e di encomio alla carriera con i ringraziamenti del sindaco
2 Furti a scuola: nuovo caso all'istituto Beltrani Furti a scuola: nuovo caso all'istituto Beltrani Sul fatto indagano gli agenti del commissariato di Polizia
1 Anche la scuola Beltrani si tinge di "blu" in occasione della Giornata mondiale sull'autismo Anche la scuola Beltrani si tinge di "blu" in occasione della Giornata mondiale sull'autismo Questa mattina flash mob degli studenti con tanti palloncini colorati
Alla Beltrani partono corsi extracurricolari per genitori e studenti Alla Beltrani partono corsi extracurricolari per genitori e studenti L'iniziativa nell'ambito del progetto Pon "Unici ed irripetibili: diversità a confronto"
Alla scuola Beltrani ritorna il "Rally Matematico Transalpino" Alla scuola Beltrani ritorna il "Rally Matematico Transalpino" I genitori impegnati nella risoluzione di problemi, oggi il primo appuntamento
“Valutare…cosa, come, perché? Certificare Competenze”, incontro-dibattito alla Beltrani “Valutare…cosa, come, perché? Certificare Competenze”, incontro-dibattito alla Beltrani L'appuntamento questo pomeriggio alle 15.00 aperto ad insegnati e genitori
1 Come migliorare la città: i suggerimenti degli alunni della Beltrani al sindaco Come migliorare la città: i suggerimenti degli alunni della Beltrani al sindaco Incontro a Palazzo di città con Amedeo Bottaro
© 2001-2019 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.