Sprechi alimentari
Sprechi alimentari
Associazioni

Tari 2020, Cna Bt ai contribuenti: «Le scadenze indicate nell'avviso di pagamento non sono perentorie»

Le precisazioni in merito il pagamento sull'imposta dei rifiuti

A seguito delle numerose richieste di chiarimenti pervenute alla nostra segreteria da parte delle imprese, associate e non, in merito alla TARI 2020, riteniamo opportuno precisare quanto segue: gli Avvisi di Pagamento della TARI per l'anno 2020 inviati ai contribuenti (imprese e famiglie) dall'Ufficio Tributi del COMUNE di TRANI, sono da considerarsi semplici "AVVISI BONARI".

Pertanto, le scadenze indicate nell'avviso di pagamento non sono perentorie ed il relativo pagamento si può effettuare anche successivamente, senza applicazione di sanzioni e/o interessi.

Solo in caso di omesso pagamento, l'Ufficio Tributi del Comune di Trani invierà al contribuente un sollecito, a mezzo raccomandata, addebitando solo le spese postali di € 5,00; qualora, trascorsi 60 giorni dal ricevimento della suddetta raccomandata, il contribuente non dovesse provvedere al pagamento, soltanto allora scatteranno le sanzioni e gli interessi previsti per legge.

Si precisa, inoltre, che, per le imprese con codice ATECO che sono state costrette alla chiusura a seguito della emergenza COVID 19, l'Ufficio Tributi del Comune di TRANI, attraverso un lavoro paziente e certosino, ha provveduto ad applicare l'esenzione della parte variabile della TARI per tutto l'arco temporale di chiusura disposta dal Governo, così come previsto dalla Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente ( ARERA), disposizione recepita anche dal Consiglio Comunale di TRANI, a seguito delle decisioni prese e concordate dall'Amministrazione Comunale di concerto con le Associazioni di Categoria.

Infine si ricorda che, per usufruire della agevolazione prevista dal regolamento TARI denominata "TRANI AUTISM FRENDLY", (misura massima del 20 % della sola parte variabile), le utenze non domestiche devono inviare una richiesta all'Ufficio Tributi , allegando l'attestato di partecipazione alla specifica formazione.

La nostra Struttura Consulenziale è disponibile per eventuali ulteriori chiarimenti. A causa delle emergenza sanitaria, si prega di contattare preventivamente la nostra segreteria, chiamando il numero 349 6773575.

Michele De Marinis, Presidente CTA – CNA TRANI
  • Cna Bat
Altri contenuti a tema
Passaggio di testimone nella Cna Bat, alla presidenza Ruggiero Di Benedetto Passaggio di testimone nella Cna Bat, alla presidenza Ruggiero Di Benedetto Succede a Michele De Marinis
1 Riorganizzazione dei mercati, Cna e Bat Commercio si congratulano con l’Amministrazione di Trani Riorganizzazione dei mercati, Cna e Bat Commercio si congratulano con l’Amministrazione di Trani «Un grande esempio di collaborazione tra le istituzioni ed il mondo del lavoro»
Troppi decreti e pochi soldi, De Marinis: «Così non va» Troppi decreti e pochi soldi, De Marinis: «Così non va» Il presidente della Cna Bat: «Le misure messe in campo dal Governo non soddisfano le esigenze delle micro piccole e medie imprese»
2 Rifacimento della rete fognaria, Trani non partecipa al bando regionale Rifacimento della rete fognaria, Trani non partecipa al bando regionale De Marinis (Cna Bat) ipotizza: «I progetti di adeguamento per la gestione delle acque pluviali in città non erano pronti»
Cna Bat lancia l'allarme del "gas randon". De Marinis: «Le nostre scuole sono sicure?» Cna Bat lancia l'allarme del "gas randon". De Marinis: «Le nostre scuole sono sicure?» Le preoccupazioni del presidente dopo i sopralluoghi dei giorni scorsi a Trani
1 Tariffe Tari, solo un lieve aumento per le utenze non domestiche Tariffe Tari, solo un lieve aumento per le utenze non domestiche Cna Bat: «Ringraziamo la consigliere Zitoli per l'emendamento votato in Consiglio»
Tari, aumento del 4.5% per le utenze non domestiche Tari, aumento del 4.5% per le utenze non domestiche La Cna Bat denuncia: «La città fanalino di coda nella Bat in materia di raccolta differenziata»
Discarica e cava fumante, la Cna Bat richiede un consiglio comunale monotematico Discarica e cava fumante, la Cna Bat richiede un consiglio comunale monotematico Il presidente De Marinis: «I cittadini hanno il diritto di essere informati»
© 2001-2021 TraniViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
TraniViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.